top

Legge di stabilità: Regioni chiedono un tavolo tecnico sulle loro proposte

«Abbiamo rimesso in fila tutte le nostre proposte, arricchendole anche rispetto alle ipotesi già delineate dopo l’incontro con il Presidente del Consiglio», così il Presidente Sergio Chiamparino ha sintetizzato l’esito della Conferenza delle Regioni di ieri che aveva all’ordine del giorno, fra l’altro, la «verifica sul confronto in atto sulla Legge di Stabilità 2015». «Ho buone ragioni per ritenere che nei prossimi giorni, per non dire nelle prossime ore, partiranno i gruppi di lavoro e il tavolo tecnico» su queste proposte, ha aggiunto il Presidente della Conferenza delle regioni. Si tratterà di importanti momenti di confronto che «mi auguro possano arrivare …

Farmaci di Automedicazione: genitori poco informati

Indispensabile educare i genitori a un uso corretto dei farmaci (il 60% confonde gli integratori con i farmaci e solo il 31% considera il foglietto illustrativo una fonte di informazione). Fondamentale il ruolo del Pediatra di famiglia, a cui si affidano il 77% dei genitori italiani. Una recente indagine condotta dal Centro Studi della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp) conferma l’ampio utilizzo dei farmaci di automedicazione da parte dei genitori, ma fa emergere alcune problematiche relative alla poca informazione di questi ultimi in materia di farmaci. I genitori non riconoscono le diverse tipologie di farmaci (il 60% confonde gli integratori con …

Controllo dei residui di prodotti fitosanitari negli alimenti: diminuiscono le irregolarità

“Complessivamente, come per gli scorsi anni, i risultati dei controlli ufficiali italiani sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti continuano ad essere in linea con quelli rilevati negli altri Paesi dell’Unione Europea e indicano un elevato livello di protezione del consumatore”. È quanto rileva il Rapporto “Controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti – Risultati in Italia per l’anno 2012” della Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione del ministero della Salute. “Per l’anno 2012 i dati del programma nazionale di controllo ufficiale sui residui di prodotti fitosanitari negli alimenti vegetali” …

Pericolo ustioni tra i bambini: validato con successo il progetto pilota dell’Iss sulla prevenzione in età scolastica

Nell’Unione Europea gli incidenti domestici e del tempo libero sono la prima causa di morte in età pediatrica (0-14 anni) e, tra essi, le ustioni rappresentano una delle prime cinque cause di mortalità, pari al 3% di tutti i morti per incidenti e violenza in queste età. Un kit didattico-formativo per incrementare la capacità di riconoscimento dei rischi di ustione da parte dei bambini (3-5 anni), e per promuovere sia il livello di competenze di primo soccorso che appropriate norme comportamentali preventive da parte dei bimbi più grandi (6-9 anni) e degli adulti (genitori e insegnanti). È quanto ha …

Vaccinazione pneumococcica (Pcv13): studi recenti aprono nuovi scenari sulla vaccinazione anche nel bambino sano di età superiore ai 5 anni

Al Congresso di Antibioticoterapia, in corso in questi giorni a Milano, presentate le novità sulla gestione della tubercolosi in età pediatrica; su pneumococco è emerso che ben il 50% dei bambini in età scolare e il 30-35% degli adolescenti ne è portatore: studi recenti aprono nuovi scenari sulla vaccinazione anche nel bambino sano di età superiore ai 5 anni. Meno di 10 casi per 100 mila abitanti: questo il tasso di incidenza della tubercolosi, diffuso dal Ministero della Salute, che pone l’Italia tra i Paesi a basso rischio endemico. Ma la tubercolosi (TB) è ancora oggi, nel mondo, la seconda …

Domani la Conferenza internazionale “Malattie rare: sfide europee”

La giornata sarà l’occasione per fare il punto sulle tematiche che riguardano le malattie rare in Europa e nel mondo, dalla ricerca e assistenza sanitaria allo sviluppo di nuove terapie, dai Piani Nazionali alle Reti europee di riferimento e Centri di expertise. Una tavola rotonda sarà dedicata specialmente al mondo dei pazienti e delle loro famiglie, testimoni di quelli che sono bisogni tuttora insoddisfatti. “Malattie rare: le sfide dell’Europa”, è il titolo della Conferenza internazionale che il Centro Nazionale Malattie Rare organizza con il Gruppo interparlamentare per le malattie rare alla Camera dei Deputati (aula dei Gruppi Parlamentari, …

Ebola, militari Usa in quarantena nel vicentino. Mariapia Garavaglia: «Sconcertanti le considerazioni di Zaia»

«È del tutto sconcertante la superficialità e la volgarità con cui il Governatore del Veneto, Luca Zaia, ha protestato contro la permanenza nella base militare Usa di Vicenza di alcuni militari provenienti da zone dell’Africa a rischio Ebola». È quanto sottolinea Mariapia Garavaglia, Presidente dell’Istituto superiore di studi sanitari “G. Cannarella” in merito alla posizione espressa dal Presidente della Regione Veneto sull’argomento. «Adducendo, a suo dire, argomentazioni scientifiche» sottolinea Garavaglia «Zaia ha chiesto che, dal momento che il periodo di incubazione del virus varia dai 2 ai 21 giorni a cui possono aggiungersene altri 28-29 in cui una …

I nostri libri

COOPERAZIONE E NUOVO WELFARE: proposte per la realizzazione dell’assistenza primaria

NOVITA’ EDITORIALE! Troveranno realtà ed eticità di applicazione in sanità i principi dell’universalismo selettivo, della sussidiarietà orizzontale e della responsabilità come fondamenta del “Nuovo Welfare” che vuole ri-strutturare il sistema di protezione sociale organizzando un modello “multi-pilastro” nel quale il sistema pubblico rinuncia al suo ruolo esclusivo, individuando come partner le organizzazioni sociali no profit…? Probabilmente sì. E rispetto a questo nuovo modello la cooperazione propone il proprio ruolo di soggetto dell’economia sociale e si candida quale partner fondamentale del Servizio Sanitario Nazionale. ACQUISTA QUESTO VOLUME


Il Governo Tecnico dell’Ospedale. II Edizione

Manuale di sopravvivenza per la direzione ospedaliera

di Fabrizio Mastrilli Il Volume giunto alla seconda edizione (arricchita e aggiornata) è dedicato a tutti coloro i quali operano nel campo della direzione ospedaliera, impegnati in prima linea a gestire il quotidiano, garantire la continuità, assicurare il collegamento e la mediazione tra le diverse professionalità e componenti ospedaliere e, in particolare, tra le esigenze clinico/scientifiche e quelle amministrativo/gestionali di una realtà così complessa. Con il termine “governo tecnico” si intende così la necessita/capacità di avere una visione globale del sistema e delle competenze tecniche da gestire, organizzare e controllare, competenze …


Manuale operativo di diritto sanitario per gli operatori della sanità territoriale

Dall’introduzione di Francesco Bevere

…Il vero successo di questo manuale sta nel fatto di aver acceso un faro sull’importanza della sanità territoriale in un momento molto critico per la sanità del nostro Paese e nella capacità di raccontare, capitolo per capitolo, quali siano gli aspetti più rilevanti da focalizzare per affrontare efficacemente le nuove sfide e fornire una risposta appropriata ai bisogni di salute dei cittadini. Tale risposta sarà tanto più adeguata ed appropriata se il sistema sarà capace di “rimodellarsi”, di “avvicinarsi” ed “accorciare le distanze” tra la persona che esprime quel bisogno e l’operatore sanitario che è chiamato …


118 e Media. Istruzioni per l’uso

La comunicazione tra mondo sanitario e Media è sempre cruciale; ma quando si parla di emergenza il rapporto diventa ancor più delicato per un motivo di per sé banale: il tempo che si può dedicare alla comunicazione è sempre breve. Non c’è tempo per rispondere al giornalista che chiede notizie durante l’intervento; non c’è tempo di lasciar sedimentare la notizia perché sia ricontrollata e poi trasmessa; spesso non c’è neppure il tempo di verificare che ci siano tutte le autorizzazioni del caso. È evidente che in situazioni di questo tipo bisogna avere chiara la strada da seguire, a livello comunicativo, …