top

Appello degli infermieri a Regioni e Governo: «Stop ai tagli al personale»

Il 3 settembre test di ammissione alle Università. Annalisa Silvestro (presidente Federazione Collegi Ipasvi): «Non togliete la speranza ai giovani».
Mercoledì 3 settembre quasi 29mila giovani su 85mila domande totali per tutte le professioni sanitarie (oltre il 34%) siederanno sui banchi degli Atenei sede di facoltà di medicina per sostenere il test di ammissione alla laurea in infermieristica. Tante sono le domande che le Università italiane hanno registrato e che ha censito l’Osservatorio della Conferenza nazionale dei corsi di laurea delle professioni sanitarie. Un numero enorme, ma che vale circa il 20% in meno dello scorso anno. “E questo” …

Diabete e infarto: è targato Bergamo il primo protocollo operativo su come intervenire

Un team di esperti promosso da quattro società scientifiche ha messo a punto le indicazioni per prevenire, riconoscere e curare l’infarto miocardico nei pazienti diabetici: fondamentale il fattore tempo e l’approccio multidisciplinare. È stato pubblicato sul numero di giugno del Giornale Italiano di Cardiologia, darà vita a un registro lombardo per valutare l’impatto delle linee guida sui pazienti.
Farmaci di ultima generazione e tempismo: sono queste le armi che cardiologi e diabetologi mettono in campo per contrastare le complicazioni cardiache nei pazienti diabetici. Un binomio frequente e pericoloso: circa il 60% dei pazienti affetti da diabete mellito sviluppa patologie …

L’inquinamento uccide 7 milioni di persone l’anno

Ogni anno quasi 7 milioni di persone muoiono a causa dell’inquinamento: 3,6 milioni a causa di quello ambientale, e 3,3 milioni per quello indoor, ovvero quello che si sviluppa all’interno delle case, degli uffici e dei luoghi chiusi in genere. A riportare i dati è Pier Mannuccio Mannucci, direttore scientifico della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano, in un intervento al Congresso internazionale della Società europea di cardiologia in corso a Barcellona. Tra dati e studi scientifici per illustrare la grave situazione dell’inquinamento, l’esperto ha anche stilato un elenco di consigli utili per i cittadini, in modo che vivano in …

AssoGenerici al fianco della Sif per promuovere la ricerca giovane

Siglata una partnership per premiare i tre migliori lavori di farmacologia clinica, farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacogenetica pubblicati da ricercatori di età fino a 38 anni. La Società Italiana di Farmacologia (Sif) e AssoGenerici hanno siglato un importante accordo per promuovere la ricerca italiana sul farmaco mirata al “mondo reale”: farmacologia clinica, farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacogenetica. Per l’anno 2014, infatti, sono stati istituiti quattro premi del valore di 5000 euro per lavori pubblicati nel 2013 e nei primi sei mesi di quest’anno, riservati ai Soci Sif da almeno tre anni, non strutturati, di età massima 38 anni, ricercatori dell’Accademia e …

Dati 2013, Coperture vaccinali in età pediatrica: lieve flessione in quasi tutte le Regioni e Province autonome e per quasi tutte le malattie bersaglio

Le coperture vaccinali nazionali a 24 mesi d’età, relative all’anno 2013 (coorte di nascita 2011) sono:
• superiori al 95% per le vaccinazioni contro la poliomielite, il tetano, la difterite, l’epatite B e la pertosse
• pari al 94,5% per la vaccinazione contro l’emofilo influenzae
• pari all’88,1% per la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia.
I dati relativi al 2013 provengono dall’attività di monitoraggio delle vaccinazioni incluse nel Piano nazionale di prevenzione vaccinale (PNPV). “Le coperture vaccinali, aggiornate secondo quanto trasmesso dalle Regioni e Province autonome” spiega il ministero della Salute, …

Piemonte: Un piano socio-sanitario contro il Gap

Un piano socio-sanitario per il trattamento di chi ne è dipendente. Inoltre, dal 1° gennaio riduzione dell’Irap per gli esercizi che tolgono le slot machine, aumento per chi le mantiene. La Regione Piemonte scende in campo contro il gioco d’azzardo. La prima mossa sarà la stesura, prevista dall’art.7 della legge finanziaria 2014, del piano triennale socio-sanitario per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico, nonché per il trattamento terapeutico ed il recupero sociale dei soggetti affetti da tale sindrome. «In Piemonte – rilevano il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, e l’assessore alla …

Parte oggi in Veneto la “rivoluzione degli angeli” nei pronto soccorso

Zaia: «Unici in Italia per essere più vicini al malato». Coletto: «Corsie preferenziali per le categorie deboli». Al rientro dalle ferie, i cittadini veneti che avessero necessità dell’assistenza in pronto soccorso troveranno una novità che si sperimenta per la prima volta in Italia: un’organizzazione profondamente modificata rispetto al passato che prevede tra l’altro la presenza in sala d’attesa di uno “steward” professionale adeguatamente formato per fornire tutta l’assistenza necessaria ad un paziente o ai famigliari in attesa: informazioni sulla situazione del momento della struttura, sui presumibile tempi d’attesa, sui motivi della stessa, sulle condizioni della persona che si trova in …

I nostri libri

COOPERAZIONE E NUOVO WELFARE: proposte per la realizzazione dell’assistenza primaria

NOVITA’ EDITORIALE! Troveranno realtà ed eticità di applicazione in sanità i principi dell’universalismo selettivo, della sussidiarietà orizzontale e della responsabilità come fondamenta del “Nuovo Welfare” che vuole ri-strutturare il sistema di protezione sociale organizzando un modello “multi-pilastro” nel quale il sistema pubblico rinuncia al suo ruolo esclusivo, individuando come partner le organizzazioni sociali no profit…? Probabilmente sì. E rispetto a questo nuovo modello la cooperazione propone il proprio ruolo di soggetto dell’economia sociale e si candida quale partner fondamentale del Servizio Sanitario Nazionale. ACQUISTA QUESTO VOLUME


Il Governo Tecnico dell’Ospedale. II Edizione

Manuale di sopravvivenza per la direzione ospedaliera

di Fabrizio Mastrilli Il Volume giunto alla seconda edizione (arricchita e aggiornata) è dedicato a tutti coloro i quali operano nel campo della direzione ospedaliera, impegnati in prima linea a gestire il quotidiano, garantire la continuità, assicurare il collegamento e la mediazione tra le diverse professionalità e componenti ospedaliere e, in particolare, tra le esigenze clinico/scientifiche e quelle amministrativo/gestionali di una realtà così complessa. Con il termine “governo tecnico” si intende così la necessita/capacità di avere una visione globale del sistema e delle competenze tecniche da gestire, organizzare e controllare, competenze …


Manuale operativo di diritto sanitario per gli operatori della sanità territoriale

Dall’introduzione di Francesco Bevere

…Il vero successo di questo manuale sta nel fatto di aver acceso un faro sull’importanza della sanità territoriale in un momento molto critico per la sanità del nostro Paese e nella capacità di raccontare, capitolo per capitolo, quali siano gli aspetti più rilevanti da focalizzare per affrontare efficacemente le nuove sfide e fornire una risposta appropriata ai bisogni di salute dei cittadini. Tale risposta sarà tanto più adeguata ed appropriata se il sistema sarà capace di “rimodellarsi”, di “avvicinarsi” ed “accorciare le distanze” tra la persona che esprime quel bisogno e l’operatore sanitario che è chiamato …


118 e Media. Istruzioni per l’uso

La comunicazione tra mondo sanitario e Media è sempre cruciale; ma quando si parla di emergenza il rapporto diventa ancor più delicato per un motivo di per sé banale: il tempo che si può dedicare alla comunicazione è sempre breve. Non c’è tempo per rispondere al giornalista che chiede notizie durante l’intervento; non c’è tempo di lasciar sedimentare la notizia perché sia ricontrollata e poi trasmessa; spesso non c’è neppure il tempo di verificare che ci siano tutte le autorizzazioni del caso. È evidente che in situazioni di questo tipo bisogna avere chiara la strada da seguire, a livello comunicativo, …