top

Salute mentale, Aumentano i pazienti trattati dai servizi specialistici

C_17_notizie_3713_paragrafi_paragrafo_0_immagine

Sono circa 851mila le persone con problemi di salute mentale assistite nel 2017, oltre 335mila sono entrate in contatto per la prima volta durante l’anno con i servizi specialistici. Insediato il Tavolo di lavoro e presentati i dati 2017 del Sistema informativo per la salute mentale. Grillo: «La salute mentale è un obiettivo prioritario e i dati mostrano chiaramente la necessità di migliorare la rete assistenziale sul territorio». 

Gli utenti psichiatrici assistiti dai servizi specialistici nel corso del 2017 ammontano a 851.189 persone, nel 53,5% dei casi si tratta…

Agevolazioni per sanità integrativa, Fnomceo: Riconvertire risorse per finanziare Ssn

spesa

Il presidente Anelli: «Non ci si può permettere di utilizzare risorse pubbliche per servizi che non siano realmente essenziali e anzi siano potenzialmente forieri di disuguaglianze tra la popolazione».

Ammonterebbero a 4 miliardi di euro le agevolazioni fiscali per la sanità integrativa e il welfare aziendale, secondo le stime divulgate ieri dalla Fondazione Gimbe (Gruppo italiano per la Medicina Fondata sulle Evidenze). “Intanto, l’articolo 14 contenuto nel Decreto Crescita e relativo agli Enti associativi assistenziali – sottolinea la Federazione Nazionale…

Ictus: un evento raro durante la gravidanza, ma gli esperti segnalano un aumento dei casi durante la gestazione

gravidanza

Nicoletta Reale, Presidente di Alice Italia Onlus (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale).«È dunque particolarmente importante che, ciascuna donna che sta vivendo la fase così delicata e unica della propria gravidanza, conosca e cerchi di prevenire l’eventuale insorgenza dei fattori di rischio stessi».

Che la gravidanza sia un periodo estremamente delicato per la salute di una donna è cosa risaputa. Ciò che è meno noto, invece, è che tra le conseguenze infauste della gestazione può essere annoverato l’ictus cerebrale. Sembrerebbe, infatti, che …

Sanità, Corte dei Conti: Ridotti i deficit Regioni e i debiti con i fornitori

spesa sanitaria

Nel confronto con i principali Paesi Ocse, la spesa sanitaria erogata attraverso il Ssn si dimostra relativamente moderata. La Relazione della Sezione Autonomie che analizza i risultati della gestione finanziaria dei servizi sanitari regionali, per l’esercizio 2017

Calano i debiti verso i fornitori, anche se gli oneri per interessi per ritardati pagamenti restano elevati. Diminuisce il ricorso alle anticipazioni di tesoreria, mentre aumentano le disponibilità liquide a fine esercizio, segno di una limitata fluidità nelle procedure di pagamento. Cala, infine, il costo…

Siglato il nuovo Acn. Fespa: Salvaguardato il diritto alla contrattazione di II livello

firma_acn fespa

Il presidente Di Franco: «La firma odierna perfeziona un testo in cui sono state individuate le migliori soluzioni contrattuali possibili per tutti  professionisti inseriti nell’Acn in un momento di scarsa disponibilità di risorse economiche, anche in ragione del mancato incremento del fondo sanitario nazionale».

Grande la soddisfazione espressa da Marcello Di Franco (Presidente Nazionale Fespa) per la sottoscrizione definitiva dell’Ipotesi di Accordo Collettivo Nazionale  2016-2018 per la disciplina dei rapporti con i Medici Specialisti Ambulatoriali Interni…

Specialisti ambulatoriali, Papotto (Cisl Medici): Siglato innovativo Acn

biagio papotto

«Possiamo affermare con soddisfazione – conclude Papotto – che è stata un’importante giornata positiva per il Servizio Sanitario Nazionale».

«Esprimiamo grande soddisfazione per l’ipotesi di Accordo Collettivo Nazionale della Specialistica Ambulatoriale Interna per la parte economica 2016-2018 appena siglato – lo ha affermato Biagio Papotto – Segretario Generale Cisl Medici – che ha così proseguito: l’iter contrattuale che ha condotto alla sigla dell’Accordo definito dallo stesso Presidente di Sisac una manutenzione dell’Acn…

Fofi e Sifo dicono no alla proposta Ianaro: Irragionevole, inutile ed onerosa

Farmacisti

Si tratta di un PdL secondo la presidente della Sifo Creazzola «gravemente viziato dalla scarsa conoscenza del settore». Per il presidente della Fofi Mandelli è «gravemente lesivo delle prerogative della professione del farmacista».

La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi) e la Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi farmaceutici delle Aziende Sanitarie (Sifo) denunciano congiuntamente l’irrazionalità della Proposta di legge, a firma dell’Onorevole Angela Ianaro, per l’istituzione sperimentale, ma per tre anni e con oneri…

Acn, Magi (Sumai): «Aggiornata e migliorata la parte normativa chiusa nel 2015. Definite le nuove voci economiche»

Foto_Antonio_Magi

«Ora aspettiamo l’atto d’indirizzo con risorse aggiuntive».

«Il rinnovo economico della Convenzione 2016-2018 della Specialistica ambulatoriale interna è chiuso». Lo precisa Antonio Magi, segretario generale del Sumai Assoprof commentando la lunga giornata di trattative in Sisac per il rinnovo dell’Acn. «Per completare questo l’Acn appena firmato – aggiunge Magi – manca la ciliegina sulla torta ovvero perfezionare la parte economica. Oggi abbiamo aggiornato e migliorato le varie voci normative, già definite 3 anni fa, nel 2015, prevedendone delle nuove…

Regioni su non autosufficienza: serve subito riparto fondi

non autosufficienza

Mazzuto, Coordinatore della Commissione Politiche sociali della Conferenza delle Regioni: «Un percorso da portare avanti congiuntamente con l’elaborazione e il varo di un piano nazionale per la non autosufficienza, uno strumento programmatico essenziale per l’utilizzo delle risorse del fondo».

«Ripartire velocemente il fondo nazionale per la non autosufficienza del 2019, facendo ricorso ai criteri precedenti perché non si abbiano rallentamenti nell’erogazione dei servizi. Un percorso da portare avanti congiuntamente con l’elaborazione e il varo …