top

Taruscio (Cnmr): Senza reti le malattie rare non si affrontano

domenica taruscio

«Senza reti, le malattie rare non si affrontano ed è per questo che l’attività del nostro Centro si svolge in gran parte in Europa, là dove si dibattono strategie globali per creare una sinergia di forze che è la sola in grado di far fronte alle difficoltà che le patologie rare pongono come sfida ai sistemi sanitari e al mondo della ricerca. L’impianto delle reti europee incoraggia la condivisione delle conoscenze, la diffusione dell’expertise e il coordinamento delle cure sanitarie attraverso l’Unione Europea. Va assicurata, inoltre, la continuità delle cure tra età…

Dalla Corte UE l’ennesima conferma: i farmaci con ricetta devono rimanere in farmacia

annarosa racca2

“La sentenza depositata ieri dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea è in linea con una lunga serie di sentenze – europee e nazionali – che confermano che la normativa italiana che limita alla farmacia la distribuzione dei farmaci con obbligo di ricetta non solo è conforme al diritto comunitario, ma risponde pienamente alla necessità di tutelare la salute dei cittadini.

La scelta operata dal legislatore italiano, infatti, è coerente con il principio della programmazione, in base al quale le farmacie devono essere ripartite sul territorio in modo equilibrato…

Papotto (Cisl medici): No ai tagli al Servizio sanitario pubblico

biagio papotto

“Di fronte alle recenti decisioni per la sanità approvate dalla Conferenza Stato Regioni la Cisl Medici non assisterà inerme al de profundis del SSN – lo ha affermato Biagio Papotto – Segretario Generale Cisl Medici – che ha così proseguito: “ Noi non accetteremo il mancato rispetto di quanto stabilito nel Patto della Salute, in cui i risparmi ottenuti con la razionalizzazione vera, e cioè con tagli agli sprechi veri, dovevano essere reinvestiti in sanità pubblica”.

“Noi non ci metteremo il bavaglio alla bocca – continua Papotto – e nessuno …

Lazio: approvata norma sugli acreditamenti

rodolfo lena1

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato a maggioranza la proposta di legge n. 257, di iniziativa della Giunta regionale, in tema di voltura dell’autorizzazione all’esercizio e dell’accreditamento istituzionale di attività sanitarie. Il testo modifica la legge regionale n. 3 del 10 agosto 2010.

La nuova norma disciplina i casi in cui, non essendosi ancora completata tale fase transitoria, il soggetto esercente attività sanitaria possa effettuare la cessione o il trasferimento della struttura e richiedere la voltura del titolo autorizzativo, nelle more…

Anaao Assomed: Tanti i motivi per una nuova mobilitazione unitaria

Troise Congresso

“La chiediamo fin dai tempi di Brunetta, ma continua il niet del Governo sull’autonomia contrattuale della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria dipendente del Ssn mentre, con uno strabismo che nel fare cassa non vuole vedere altro, di intesa con le Regioni, scarica il peso della manovra economica sulla sanità, un bancomat che, a differenza di quelli greci, non conosce limiti”.

Il Governo – commenta il Segretario Nazionale Anaao Assomed, Costantino Troise – dice ad ogni estate che vuole fare ripartire i contratti nazionali del pubblico impiego, ma non definisce…

Fondazione Enpam: 290 borse di studio per orfani di medici e odontoiatri

università

La Fondazione Enpam bandisce per quest’anno 290 borse di studio destinate agli orfani dei medici e degli odontoiatri. I ragazzi coinvolti saranno studenti universitari, delle scuole superiori e medie che appartengono a nuclei familiari in precarie condizioni economiche. “Vogliamo garantire ai familiari di nostri iscritti le migliori opportunità educative e di formazione – ha dichiarato il presidente dell’Enpam Alberto Oliveti. – Si tratta di un’iniziativa doverosa per l’ente, che sempre di più continuerà ad affiancare all’attività previdenziale…

Lombardia: approvato il progetto interaziendale tra Cremona e Mantova

mantovani2

Mantovani: «Sì al Polo sovraprovinciale per le patologie neurochirurgiche».

Via libera ad un nuovo polo sperimentale sovraprovinciale tra Cremona e Mantova che valorizzera’, in un’ottica di integrazione e coerentemente allo spirito della riforma in fase di discussione, il sistema sanitario nel campo delle patologie neurochirurgiche, a beneficio dei cittadini di questi territori”. Cosi’ dichiara Mario Mantovani, vicepresidente ed assessore alla Salute di Regione Lombardia, commentando la delibera approvata dalla giunta odierna che ha varato il…

Tagli alla sanità, Lala (Sumai): L’ennesima batosta per il Ssn

roberto lala buona

“L’ennesima batosta che si abbatte sulla sanità”. Questo il commento del segretario nazionale degli specialisti ambulatoriali del Sumai-Assoprof, Roberto Lala all’intesa Stato-Regioni siglata oggi e che prevede 2,35 mld di tagli al Fondo sanitario per il triennio 2015-2017. “Purtroppo – prosegue Lala – dobbiamo ancora una volta assistere a riduzioni di risorse per il comparto. E siamo ancora più delusi perché i tagli smentiscono de facto quanto sottoscritto nel Patto per la Salute appena un anno fa. Altro che risparmi da reinvestire in sanità, in questa manovra…

Tagli in sanità, Cittadinanzattiva: Noi non ci stiamo

tonino aceti

“Si sta facendo il gioco delle tre carte: se si tolgono più di 2 miliardi al SSN anche per il 2016, possiamo dire che si smantella la salute come bene comune”. È quanto afferma Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente Chiamparino nell’ambito della Conferenza Stato Regioni di ieri. “Quanto dichiarato dal Presidente ci preoccupa molto, perché non solo conferma i tagli lineari di 2,4 miliardi al finanziamento del Servizio Sanitario Pubblico per il 2015, ma preannuncia …