top

Ripa di Meana (Presidente FIASO): Errori sanitari, risarcimenti garantiti dalle Aziende

“Asl e ospedali italiani, anche nel caso si trovino nella condizione di non avere più una polizza assicurativa, garantiscono ai cittadini il risarcimento di eventuali danni da malpractice sanitaria con opportuni accantonamenti”. Così il Presidente della Federazione di Asl e Ospedali (FIASO), Francesco Ripa di Meana, commenta l’allarme lanciato oggi dall’Ania sui rischi della mancata copertura assicurativa delle strutture sanitarie pubbliche. “E’ vero che negli ultimi due anni le Aziende sanitarie hanno fatto sempre maggiore ricorso a forme di autoassicurazione –prosegue il Presidente FIASO- ma questo si deve soprattutto all’aumento, a volte insostenibile, delle polizze, che lo scorso …

Anaao: per l’intramoenia rendere il pubblico competitivo con il privato

I dati sull’attività intramoenia 2012 pubblicati recentemente dal Ministero della Salute mostrano, secondo il sindacato dei medici ospedalieri, una sostanziale tenuta degli introiti economici, assestandosi a circa 1,228 miliardi di € rispetto a 1,257 del 2011, pur in un contesto economico difficile per le famiglie italiane. Si conferma il dato, più volte evidenziato dall’Anaao Assomed, di un importante incasso di risorse da parte delle aziende sanitarie, circa 219 milioni di €, a cui sono da aggiungere le trattenute fiscali per lo stato calcolabili in 400 – 500 milioni di €, essendo tassata questa attività con aliquote marginali elevate.
“L’attività intramoenia …

Trattative Convenzioni, Smi conferma la volontà di un dialogo unitario

Oggi si è tenuto il previsto incontro tra le organizzazioni sindacali e la Sisac per il rinnovo delle Convenzioni della medicina generale, della specialistica ambulatoriale della pediatria. Per il Sindacato dei Medici Italiani-Smi era presente la responsabile nazionale dell’area, Maria Paola Volponi: «No al ricatto dei tavoli separati, positivo l’approccio della Sisac» Alla fine della riunione, Volponi, ha voluto, intanto, stigmatizzare «l’atteggiamento ricattatorio di chi nega il confronto aperto e chiede tavoli separati. I medici sono tutti nella stessa barca, in una situazione drammatica, come dimostra il forte disagio della categoria sempre più impoverita e precaria. E come testimoniano anche i …

Operazione Mare Nostrum: In 33 giorni assistiti circa 15.000 migranti

 Continua il controllo sanitario del Ministero della Salute. Dal 21 giugno 2014, data dell’avvio della collaborazione con la Marina Militare nell’ambito dell’Operazione Mare Nostrum, i dirigenti medici degli Uffici centrali e periferici del Ministero della Salute hanno partecipato alle attività di controllo sanitario su circa 15.000 migranti, recuperati in mare aperto dalle navi della Marina Militare o da altre navi mercantili in navigazione nel Mediterraneo e successivamente sbarcati in porti siciliani e calabresi, mentre continuano le ordinarie attività di vigilanza sanitaria transfrontaliera messe in atto dagli Uffici di Sanità Marittima del Ministero della salute in caso di arrivi di barconi …

Riforma Pa: Sulle deroghe al pensionamento dei medici, lo Smi dice no a figli e figliastri

Lettera al Premier Renzi, ai Ministri Madia, Lorenzin, Giannini e ai Presidenti delle Regioni
Il Sindacato dei Medici Italiani-Smi ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ai ministri, Madia e Lorenzin, Giannini, e ai presidenti delle Regioni chiedendo che la cosiddetta riforma della pubblica amministrazione, nel suo iter di conversione in Parlamento, venga modificata per impedire che si consenta ad alcuni settori della dirigenza medica di poter andare in pensione con delle deroghe, eludendo “l’unico criterio dell’età anagrafica”, che deve essere, scrivono, “il naturale end point per tutti”. Così si impedisce il necessario turn over nella …

Ispra: Italia paese rumoroso, il 42,6% delle fonti supera i limiti

Presentati oggi a Roma l’Annuario dei dati ambientali e il Rapporto Rifiuti Urbani Ispra L’Italia è un paese rumoroso, dove l’inquinamento acustico rappresenta ormai uno dei maggiori problemi ambientali. È quanto rileva l’Annuario dei dati ambientali dell’Ispra, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (il capitolo 20 dedicato ambiente urbano e benessere), presentato oggi insieme al Rapporto Rifiuti Urbani. Secondo l’Annuario dei dati ambientali , che in questa edizione si presenta con ben 7 prodotti tra questi , il 42,6% delle sorgenti di rumore oggetto di controllo, nel 2012, ha presentato almeno un …

Intesa Farmindustria-ministero Lavoro, obiettivo: promuovere occupazione

Un Protocollo d’intesa per favorire il concreto e urgente inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. È stato firmato oggi a Roma dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti e dal Presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi con l’obiettivo di promuovere l’occupazione, attraverso il Piano Nazionale “Garanzia per i Giovani”. L’intesa, raggiunta grazie alla volontà condivisa del Ministro Poletti e dell’industria farmaceutica, offre risposte alle difficoltà che vivono le nuove generazioni. Rafforzando l’impegno che nasce dalla produzione di eccellenza e dall’attività di ricerca delle imprese del farmaco. E da un miliardo e cinquecento milioni di euro di nuovi …

I nostri libri

COOPERAZIONE E NUOVO WELFARE: proposte per la realizzazione dell’assistenza primaria

NOVITA’ EDITORIALE! Troveranno realtà ed eticità di applicazione in sanità i principi dell’universalismo selettivo, della sussidiarietà orizzontale e della responsabilità come fondamenta del “Nuovo Welfare” che vuole ri-strutturare il sistema di protezione sociale organizzando un modello “multi-pilastro” nel quale il sistema pubblico rinuncia al suo ruolo esclusivo, individuando come partner le organizzazioni sociali no profit…? Probabilmente sì. E rispetto a questo nuovo modello la cooperazione propone il proprio ruolo di soggetto dell’economia sociale e si candida quale partner fondamentale del Servizio Sanitario Nazionale. ACQUISTA QUESTO VOLUME


Il Governo Tecnico dell’Ospedale. II Edizione

Manuale di sopravvivenza per la direzione ospedaliera

di Fabrizio Mastrilli Il Volume giunto alla seconda edizione (arricchita e aggiornata) è dedicato a tutti coloro i quali operano nel campo della direzione ospedaliera, impegnati in prima linea a gestire il quotidiano, garantire la continuità, assicurare il collegamento e la mediazione tra le diverse professionalità e componenti ospedaliere e, in particolare, tra le esigenze clinico/scientifiche e quelle amministrativo/gestionali di una realtà così complessa. Con il termine “governo tecnico” si intende così la necessita/capacità di avere una visione globale del sistema e delle competenze tecniche da gestire, organizzare e controllare, competenze …


Manuale operativo di diritto sanitario per gli operatori della sanità territoriale

Dall’introduzione di Francesco Bevere

…Il vero successo di questo manuale sta nel fatto di aver acceso un faro sull’importanza della sanità territoriale in un momento molto critico per la sanità del nostro Paese e nella capacità di raccontare, capitolo per capitolo, quali siano gli aspetti più rilevanti da focalizzare per affrontare efficacemente le nuove sfide e fornire una risposta appropriata ai bisogni di salute dei cittadini. Tale risposta sarà tanto più adeguata ed appropriata se il sistema sarà capace di “rimodellarsi”, di “avvicinarsi” ed “accorciare le distanze” tra la persona che esprime quel bisogno e l’operatore sanitario che è chiamato …


118 e Media. Istruzioni per l’uso

La comunicazione tra mondo sanitario e Media è sempre cruciale; ma quando si parla di emergenza il rapporto diventa ancor più delicato per un motivo di per sé banale: il tempo che si può dedicare alla comunicazione è sempre breve. Non c’è tempo per rispondere al giornalista che chiede notizie durante l’intervento; non c’è tempo di lasciar sedimentare la notizia perché sia ricontrollata e poi trasmessa; spesso non c’è neppure il tempo di verificare che ci siano tutte le autorizzazioni del caso. È evidente che in situazioni di questo tipo bisogna avere chiara la strada da seguire, a livello comunicativo, …