Sottomenu

Regolamento Standard e assistenza ospedaliera, Anmco: effetti devastanti sulle strutture di Cardiologia

michele gulizia

Al 46° Congresso Nazionale Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) verrà presentato il libro bianco su Cardiologia e Nuovi Standard.

“Esisterà ancora la Cardiologia?”, così si intitola la sessione plenaria che precederà la cerimonia inaugurale del 46° Congresso Nazionale Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) che si apre a Milano il prossimo 4 giugno. In questa sessione «sarà presentato» anticipa Michele Gulizia, Presidente Anmco e Direttore della struttura complessa di Cardiologia dell’Ospedale Garibaldi-Nesima di Catania, «il libro bianco su Cardiologia e Nuovi Standard in cui si proiettano gli effetti devastanti dell’applicazione del Regolamento su “Definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera” di imminente pubblicazione sulla GG.UU., provvedimento che determina profonde  variazioni dell’ assetto della rete in ospedaliera e penalizza in modo particolare l’area cardiovascolare cancellando in un istante ben 581 delle 823  Strutture di Cardiologia operanti in Italia, dimensionando l’offerta cardiologica a sole 242 Strutture suddivise per l’intero Stivale, isole comprese».

Print Friendly, PDF & Email