top

“Pisa Innova Salute”: L’innovazione quale principale determinante della sostenibilità della Sanità Pubblica in Italia

innovazione

Da mercoledì 25 a sabato 28 ottobre Pisa ospiterà “Pisa Innova Salute”, il Festival dell’innovazione in sanità pubblica, promosso dal Centro interdipartimentale per la Promozione della Salute e Information Technology dell’Ateneo, in collaborazione con l’Università e il Comune di Pisa. La manifestazione, che si terrà al Centro Congressi “Le Benedettine”, proporrà 15 sessioni tematiche, che saranno anche un’occasione di confronto e dibattito per i cittadini con 96 esperti di livello nazionale e internazionale.

Innova Salute si propone come un momento di riflessione sul tema dell’innovazione quale principale determinante della sostenibilità della Sanità Pubblica in Italia. La crescente complessità dei servizi alla salute insieme alle nuove sfide dettate da esigenze epidemiologiche e demografiche impongono una seria riflessione sul tema della sostenibilità della Sanità Pubblica. L’innovazione può rappresentare la vera chiave di volta per affrontare tali sfide, attraverso la promozione efficace di azioni preventive e stili di vita corretti, ma anche suggerendo modifiche organizzative e strutturali per la maggiore efficienza del sistema. Pisa Innova Salute è organizzato in forma di festival delle idee con il contributo di esperti ed appassionati provenienti da tutt’Italia e dall’estero. Il Festival ospiterà, in forma di officina di idee diffusa per la città di Pisa, una serie di eventi che saranno selezionati fra le proposte giunte al Comitato Scientifico del Festival. Il Festival spazierà attraverso i diversi temi prioritari per la Sanità Pubblica: la prevenzione vaccinale, dall’età pediatrica alla terza età, la qualità dell’ambiente, la salute del bambino e dell’anziano, la sicurezza per il paziente ospedalizzato. Inoltre sarà lasciato ampio spazio per il dibattito sulla sostenibilità della Sanità Pubblica e sul ruolo della innovazione sulla qualità della assistenza e della prevenzione. Completerà il calendario degli eventi un hackathon in cui due o più gruppi di giovani esperti progetteranno una app finalizzata alla promozione della salute negli adolescenti, con particolare riguardo ai vaccini. Sarà previsto un premio per la squadra vincitrice. Infine il Festival si chiuderà con uno spettacolo teatrale dal titolo “Adulti & Vaccinati – io non credo nella Scienza” presso il Teatro Verdi. Lo spettacolo, è disegnato per veicolare messaggi chiave che rafforzino le conoscenze degli spettatori sul metodo scientifico e sulla medicina basata sulle evidenze. Il problema dello scetticismo verso i vaccini sarà utilizzato come tema conduttore per veicolare questi messaggi.

Print Friendly, PDF & Email

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento