top

Cannabis terapeutica nel dolore cronico: il Position Statement Gimbe

cannabis

A fronte di un incremento della disponibilità di cannabis per uso terapeutico e alle grandi aspettative dei pazienti, secondo il Position Statement Gimbe esistono limitate evidenze per ridurre il dolore neuropatico, mentre su altri tipi di dolore le prove di efficacia sono insufficienti. Poche certezze anche sui rischi: verosimile aumento di effetti avversi su funzioni cognitive, salute mentale e rischio di incidenti, ma evidenze insufficienti sul rischio cardiovascolare e di tumori. “Diverse motivazioni hanno indotto la Fondazione Gimbe” si legge nel documento “a realizzare il presente Position Statement, basato su una recente revisione sistematica della letteratura. Innanzitutto, il dolore cronico rappresenta l’indicazione che dal punto di vista epidemiologico ha il maggior impatto sulle necessità terapeutiche e, di conseguenza, sulla produzione di cannabis: infatti, studi recenti riportano che il 45-80% dei pazienti che utilizzano prodotti a base di cannabis lo fanno per la gestione del dolore e, tra quelli ai quali sono stati prescritti oppiodi a lunga durata d’azione per la terapia del dolore, più del 39% utilizzano anche la cannabis (15,16). In secondo luogo, i medici sempre più spesso dovranno discutere con i loro pazienti i potenziali benefici e rischi della cannabis visto che la decisione di prescrivere preparati a base di cannabis deve essere condivisa con il paziente, tenuto a rilasciare un consenso informato scritto. Infine, le evidenze disponibili sul trattamento del dolore cronico sono estremamente frammentate e, di conseguenza, manca una sintesi di riferimento in grado di fornire a Istituzioni, professionisti e pazienti una mappa delle prove di efficacia e dei rischi della cannabis terapeutica negli adulti con dolore cronico, finalizzata a guidare l’appropriatezza prescrittiva, le scelte dei pazienti e la necessità di condurre ulteriori studi”.

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento