top

Nel 2015 oltre 434mila farmacisti esercitavano in 25 Stati membri dell’UE

farmacia

Nel 2015 il numero di farmacisti per abitante variava ampiamente tra gli Stati membri dell’UE. Nel 2015, Malta ha registrato il maggior numero di farmacisti praticanti (129 per 100.000 abitanti), seguita da Belgio (121), Spagna (119) e Italia (115). La maggior parte degli Stati membri ha segnalato 50-110 farmacisti per 100 000 abitanti, sebbene i Paesi Bassi (21) fossero inferiori a questo range. È quanto fa sapere l’Eurostat che ha pubblicato un articolo che presenta una panoramica delle statistiche dell’Unione europea (UE) su dentisti, farmacisti e fisioterapisti. Nel 2015, rileva Eurostat, vi erano circa 300mila medici dentisti attivi in ​​24 degli Stati membri dell’UE (nessun dato recente per Irlanda, Grecia, Spagna o Portogallo), mentre oltre 434mila farmacisti esercitano in 25 Stati membri dell’UE (nessun dato recente per Bulgaria, Irlanda o Lituania) e 553mila fisioterapisti in l’UE-28. Il numero complessivo di dentisti, farmacisti e fisioterapisti praticanti (1,3 milioni) è rimasto al di sotto del numero totale di medici praticanti (1,8 milioni). La Bulgaria ha il più alto numero di dentisti ogni 100.000 abitanti: Sulla base di un confronto in relazione al numero di abitanti, la Bulgaria ha registrato il maggior numero di dentisti, con 105 su 100.000 abitanti nel 2015. Questo è stato leggermente superiore a Cipro (103) e questi erano gli unici due Stati membri dell’UE dove erano più di 100 praticanti dentisti ogni 100.000 abitanti; si noti inoltre che c’erano 123 dentisti autorizzati a praticare per 100.000 abitanti in Grecia. Per contro, c’erano meno di 50 dentisti praticanti su 100.000 abitanti in Slovacchia (dentisti attivi professionalmente), a Malta e, in particolare, in Polonia (33,2 per 100.000 abitanti). Nel 2015 oltre 434 mila farmacisti hanno lavorato nell’UE. Malta e il Belgio hanno il più alto numero di farmacisti per 100.000 abitanti: Tenendo conto delle dimensioni di ciascuno Stato membro dell’UE in termini di popolazione, Malta ha registrato il numero più elevato di farmacisti praticanti su 100.000 abitanti, a 129 nel 2015. C’era anche un grado relativamente elevato di accessibilità ai farmacisti in Belgio (121), così come in Spagna (119), in Italia (115) e in Irlanda (111, farmacisti autorizzati a praticare). La maggior parte degli Stati membri ha segnalato 60-110 farmacisti per 100 000 abitanti, sebbene la Danimarca (51; dati 2014) e i Paesi Bassi (21) fossero inferiori a questo intervallo. I fisioterapisti che lavoravano nell’UE nel 2015 erano 553 mila. La Finlandia ha il più alto numero di fisioterapisti per 100.000 abitanti: Nel 2015 la distribuzione relativa dei fisioterapisti nei singoli Stati membri dell’UE era più diversificata rispetto a quella dei dentisti o dei farmacisti, che varia da 270 a 100.000 abitanti nella Finlandia scarsamente popolata (dati 2014) fino a 6 ogni 100.000 abitanti in Romania.

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento