top

Simet: Incontro costruttivo Inps-Sindacati. Una tappa importante per l’intesa Acn medici fiscali

logo simet

Il Presidente Simet Gianni Piccirillo ha partecipato all’incontro Inps-Sindacati del 10 aprile per la definizione dell’Acn medici fiscali, che valuta con soddisfazione.  «Il negoziato con Inps sul Acn per i medici fiscali ha percorso  ieri una tappa importante.  Si è raggiunta una intesa  su articolato e parte economica. Il confronto si è incentrato sui contenuti in un clima di ascolto per addivenire alla stesura di un Acn che avesse il massimo del consenso ed il massimo di applicabilità.  Migliorata la proposta economica sia nella parte fissa come in quella variabile (legata al numero di visite fiscali effettuate) come da prospetto ultimo. Riconosciute prerogative sindacali e forme di   tutele per malattia, maternità, attività di volontariato etc. Sono state istituite Commissioni nazionali e regionali, di cui fanno parte i rappresentanti sindacali, che esprimono parere su eventuali   sanzioni da irrogare ai medici fiscali. Qualora l’Inps adotti un provvedimento sanzionatorio non conforme al  parere della Commissione dovrà adeguatamente motivarlo». Aperto un varco per dare anche ai medici convenzionati esterni (circa 1000) un rapporto convenzionale a tempo indeterminato  in regime libero professionale. Accolta la  dichiarazione a verbale – indicata   dal Simet – che recita: “Le parti concordano sulla esigenza di applicare ai medici convenzionati esterni i contenuti del presente Accordo”. Sul versante previdenziale Inps è disponibile – fa sapere il Simet – al corrispondere 13,72 euro al medico che potrebbe poi versarlo a Enpam o altro sistema assicurativo. La richiesta sindacale è che Inps debba versare il corrispettivo previdenziale  direttamente a Enpam. Il  tema  sarà approfondito nella prossima riunione. «Apprezzabile l’ intelligenza costruttiva  nella delegazione Inps guidata, con la pazienza della ragione,  dalla dr.ssa Maria Grazia Sampietro» conclude Piccirillo .

 

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento