top

Nel 2016 oltre 450 000 farmacisti hanno lavorato nell’Ue

personale sanitario

Nel 2016, oltre 360 ​​000 dentisti, 450 000 farmacisti e 550 000 fisioterapisti hanno lavorato nell’Ue. A fornire le statistiche del personale sanitario (dentisti, farmacisti e fisioterapisti)  in Europa è l’Eurostat che evidenzia: Tra gli Stati membri vi sono state ampie variazioni della quota di dentisti per 100.000 abitanti: la Grecia ha registrato la quota più elevata (123 dentisti autorizzati all’esercizio della professione), seguita da Bulgaria e Cipro (rispettivamente 112 e 104 praticanti dentisti). Le percentuali più basse sono state trovate in Polonia e Malta (rispettivamente 33 e 47 praticanti dentisti) e in Slovacchia (50 dentisti professionalmente attivi). Malta (133) ha registrato la quota più elevata di farmacisti praticanti su 100.000 abitanti nell’Ue, seguita da Belgio (122), Spagna (121) e Italia (116). I Paesi Bassi (21) e la Danimarca (51 nel 2015) hanno registrato le quote più basse. Per i fisioterapisti praticanti, le maggiori quote nell’Ue sono state osservate in Germania (225 per 100.000 abitanti), Finlandia (207 nel 2014), Lussemburgo (198), Belgio e Paesi Bassi (entrambi 189), e il più basso in Romania (7 ), Portogallo (13) e Bulgaria (23).

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento