top

Consultazione pubblica per il 4° Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021

piano open g

Pubblicata la bozza del Piano per la consultazione. Il ministero della Salute: “Tutti gli interessati possono partecipare inviando i propri contributi e osservazioni entro il 30 aprile 2019”.

Nell’ambito della partecipazione a Open Government Partnership, l’Italia ha avviato il processo per la redazione del 4° Piano d’azione nazionale per l’Open Government 2019-2021. È quanto fa sapere il ministero della Salute che spiega “Dopo gli incontri propedeutici con le amministrazioni e le organizzazioni della società civile dell’Open Government Forum, il Team Ogp del Dipartimento della funzione pubblica espone a consultazione pubblica la bozza del Piano e invita tutti gli interessati a partecipare con propri contributi e osservazioni entro il 30 aprile 2019. Il 4° Piano Open Gov è un importante documento che racchiude tutti gli impegni delle amministrazioni sui temi della trasparenza, partecipazione e dei processi di digitalizzazione, redatto anche sulla base delle proposte pervenute dall’Open Government Forum, che raccoglie le principali associazioni della società civile”. “Attraverso la consultazione pubblica online sul 4° Piano d’azione nazionale per l’open government 2019-2021 l’Ogp Team  – aggiunge il Ministero – vuole stimolare un confronto aperto e costruttivo, volto ad acquisire osservazioni da parte di cittadini, associazioni, imprese, pubblici dipendenti e, più in generale, tutti i soggetti interessati e coinvolti a vario titolo dalle Azioni previste dal Piano. I contributi saranno presi in considerazione dall’Ogp Team del Dipartimento per la funzione pubblica e dalle amministrazioni coinvolte nel Piano ai fini della redazione versione definitiva del documento”. La consultazione è aperta fino al 30 aprile 2019.

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento