top

Umbria, Incontro Presidente Marini-Ministro Grillo: In definizione accordo di organizzazione

Umbria regione

L’obiettivo: l’individuazione, grazie ad un percorso condiviso di figure autonome e con alte competenze per ricoprire gli incarichi di vertice dell’Azienda ospedaliera di Perugia.

«Abbiamo molto apprezzato la immediata e leale collaborazione offerta dal Ministro della sanità, Giulia Grillo, nell’interesse generale prima di tutto dei cittadini, per garantire la prosecuzione delle prestazioni sanitarie erogate dall’Azienda ospedaliere di Perugia, la principale azienda regionale». E’ quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, al termine dell’incontro svoltosi a Roma ieri, presso la sede del Ministero della Sanità, cui ha partecipato anche l’assessore regionale alla sanità, Antonio Bartolini. “Entro le prossime 24/48 ore Ministero e Regione definiranno un ‘accordo di organizzazione’ per l’individuazione, grazie ad un percorso condiviso, – riferisce la Regione – di figure autonome e con alte competenze per ricoprire gli incarichi di vertice dell’Azienda ospedaliera di Perugia”.  «Abbiamo inoltre apprezzato – ha aggiunto la presidente – anche la disponibilità del Ministro a fornire all’Azienda ospedaliera, in questa fase delicata e straordinaria, uno staff di supporto, nell’ambito del personale dello stesso Ministero». Nella mattina di ieri la Giunta regionale ha approvato la rotazione ai vertici di alcune direzioni regionali e ed una parziale redistribuzione di competenze. Sulla base del nuovo assetto la direzione “salute, welfare, sviluppo economico, istruzione, università, diritto allo studio” è stata affidata a Luigi Rossetti. Nel corso della stessa seduta la Giunta regionale ha dato mandato all’assessore Antonio Bartolini di predisporre la sospensione e la revoca degli atti assunti dalla Giunta Regionale relativi alla presa d’atto dei lavori delle Commissioni predisposte per la definizione della rosa dei nominativi per gli incarichi di direzione generale (art. 2 Dlgs. 171/2016), nonché dell’elenco degli idonei per gli incarichi di direzione sanitaria e amministrativa (art. 3 DLgs 171/2016) presso le Aziende sanitarie regionali.

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento