top

Oms: Adottata la nuova Classificazione Internazionale delle Malattie (Icd 11)

ten-things-icd-11

L’Icd è la base per l’identificazione di tendenze e statistiche sulla salute a livello globale. Inseriti nuovi capitoli come medicina tradizionale, salute sessuale, gioco d’azzardo. Entrerà in vigore il 1° gennaio 2022. 

Il 25 maggio scorso gli Stati membri, in occasione della 72 Assemblea mondiale della Sanità hanno convenuto di adottare l’undicesima revisione della classificazione statistica internazionale delle malattie e dei problemi sanitari connessi (Icd-11), che entrerà in vigore il 1° gennaio 2022. L’Icd è la base per l’identificazione di tendenze e statistiche sulla salute a livello globale e lo standard internazionale per la segnalazione di malattie e condizioni di salute. È lo standard di classificazione diagnostica per tutti gli scopi clinici e di ricerca. L’Icd definisce l’universo di malattie, disturbi, lesioni e altre condizioni di salute correlate. L’Icd cattura anche fattori che influenzano la salute, o cause esterne di mortalità e morbilità, fornendo uno sguardo olistico su ogni aspetto della vita che può influire sulla salute.  “Fondamentalmente, in un mondo di 7,4 miliardi di persone che parlano quasi 7000 lingue, l’Icd fornisce – sottolinea l’Oms – un vocabolario comune per la registrazione, la segnalazione e il monitoraggio dei problemi di salute. Senza la capacità dell’Icd di fornire dati standardizzati e coerenti, ogni paese o regione avrebbe le proprie classificazioni che molto probabilmente sarebbero rilevanti solo dove vengono utilizzate. La standardizzazione è la chiave che sblocca l’analisi dei dati sanitari globali”. Il 18 giugno 2018, 18 anni dopo il lancio dell’Icd-10, l’Oms ha rilasciato una  versione dell’Icd-11  per consentire agli Stati membri di pianificare l’attuazione. Questo ha anticipato la presentazione dell’Icd-11 all’Assemblea mondiale della sanità nel 2019 per l’adozione da parte dei paesi. In primo luogo, è stata aggiornato per il 21° secolo e riflette i progressi della scienza e della medicina. In secondo luogo, ora può essere ben integrato con applicazioni di salute elettronica e sistemi di informazione. Questa nuova versione è completamente elettronica, notevolmente più facile da implementare, che porterà a meno errori, consente di registrare più dettagli, il che renderà lo strumento molto più accessibile, in particolare per le impostazioni a risorse limitate. Una terza caratteristica importante è che l’Icd-11 è stata prodotta attraverso una modalità trasparente e collaborativa. La nuova Icd include anche nuovi capitoli, uno sulla medicina tradizionale: sebbene milioni di persone utilizzino la medicina tradizionale in tutto il mondo, questa non è mai stata classificata in questo sistema. Il disturbo da gioco d’azzardo è stato aggiunto alla sezione sui disturbi da dipendenza. Un altro nuovo capitolo è sulla salute sessuale e riunisce le condizioni che precedentemente erano state classificate in altri modi (ad esempio l’incongruenza di genere era elencata in condizioni di salute mentale) o descritte in modo diverso.

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento