Sottomenu

Milleproroghe, Associazioni malati rari chiedono sostegno ad emendamento Noja su screening neonatale

screening neonatale

Se approvato, prevedrà un aggiornamento del panel delle malattie entro giugno e un ulteriore finanziamento di 4 milioni di euro in 2 anni.

È in discussione presso la Camera dei Deputati un emendamento (25.21 Noja) al DL Milleproroghe che propone di modificare la legge 167/2016 sullo screening neonatale esteso. A distanza di 12 mesi dall’entrata in vigore dalla legge di bilancio 2019, che apriva alla possibilità di estendere il panel delle patologie da ricercare, si introduce un termine entro il quale il Ministero della Salute dovrà completare la relativa procedura (30 giugno 2020). Inoltre, si prevede un ulteriore incremento dei fondi per lo SNE (+2 mln nel 2020 e + 4 mln a decorrere dal 2021), vincolato all’effettivo ampliamento del panel. Appresa la notizia, 19 tra Federazioni e singole organizzazioni hanno deciso di rivolgersi al Governo e al Parlamento affinché diano il loro appoggio a questa iniziativa. Riceviamo e pubblichiamo di seguito il documento integrale.

Print Friendly, PDF & Email