-

Archive | Governo

Protezione Civile: Borrelli negativo al Coronavirus

borrelli_2

L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri.

Il tampone rino-faringeo per la ricerca di Coronavirs effettuato dal Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha dato esito negativo. L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri dal Capo della Protezione Civile. È quanto riferisce il Dipartimento che precisa: Il dott. Borrelli, che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale, continuerà a lavorare dalla sua abitazione…

Covid-19, Le persone attualmente positive sono 57.521, i guariti 9.362

coronavirus-molecola3

 I dati alle ore 18 di oggi diffusi dal Dipartimento della Protezione Civile. La situazione in Italia. Ripartizione per provincia.

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 74.386, al momento sono 57.521 le persone che risultano positive al virus. Le persone guarite sono 9.362. I pazienti ricoverati con sintomi sono 23.112, in terapia intensiva 3.489, mentre 30.920 si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono 7.503, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto…

Emergenza Covid-19, Nuovo Dpcm: Fino a 3 mila euro di multa per chi non rispetta le restrizioni

conte

Il Decreto legge approvato ieri dal Consiglio dei Ministri regolamenta meglio i rapporti tra il Governo, il Parlamento e le Regioni oltre a introdurre nuove sanzioni per chi non si attiene alle prescrizioni.

Al termine del Consiglio dei Ministri, che si è svolto ieri a Palazzo Chigi, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha tenuto una conferenza stampa, in cui ha presentato il Decreto legge adottato nella riunione. “Il Decreto – ha ricordato il Presidente Giuseppe Conte – riordina la disciplina dei provvedimenti che stiamo adottando in questa fase emergenziale.…

Protezione civile, la conferenza stampa è sospesa. Borrelli con la febbre

borrelli_2

L’aggiornamento dei dati sull’emergenza in corso, sarà comunque diffuso alle ore 18.

Questa mattina il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha accusato sintomi febbrili e, a scopo precauzionale, ha lasciato la sede del Dipartimento. È quanto fa sapere il Dipartimento e che quindi spiega che a partire da oggi, fino a data da destinarsi, la quotidiana conferenza stampa sull’emergenza Coronavirus delle ore 18 è sospesa ma che il Dipartimento della Protezione Civile, continuerà a garantire la massima operatività e, anche per il tramite…

Coronavirus, Zampa ricorda Tina Anselmi: “Servono rigore e passione. Impariamo da lei”

tina anselmi

La Sottosegretaria alla Salute in occasione del 93esimo anniversario della nascita di Tina Anselmi. 

“Il 25 marzo di 93 anni fa nasceva Tina Anselmi. La ricordiamo come un’amica che non ci ha mai lasciato. Si è presa cura dell’Italia, con coraggio e determinazione. Della Resistenza all’orrore nazifascista, della nascita della Repubblica, del lavoro e della sicurezza sociale, della dignità delle donne in ogni parte del mondo, della difesa della democrazia contro le trame della P2. Nel 1978, Ministro della Sanità, ha istituito il Servizio Sanitario Nazionale, universale, …

Coronavirus, in Italia sono stati 69.176 i casi totali. I deceduti sono 6.820

coronavirus

Al momento 54.030 persone risultano positive al virus. La situazione in Italia

Al momento 54.030 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 69.176 i casi totali. Sono questi i dati diffusi alle 18,00 dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli. Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 19.868 in Lombardia, 7.711 in Emilia-Romagna, 5.351 in Veneto, 5.124 in Piemonte, 2.497 nelle Marche, 2.519 in Toscana, 1.692 in Liguria, 1.545 nel Lazio, 992 in Campania, 848 in Friuli Venezia Giulia, 975 nella Provincia autonoma di Trento, 699 …

Covid-19, Speranza: “Priorità distribuzione Dpi agli operatori sanitari”

PS3-2020_0001_Roberto_Speranza_2020_(cropped)

«Più cospicui gli acquisti e la produzione di mascherine, dispositivi di protezione e altre attrezzature».

«Grazie al lavoro del commissario straordinario all’emergenza, Domenico Arcuri, e al grande impegno della Protezione Civile e del suo Capo Dipartimento, Angelo Borrelli, sono sempre più cospicui gli acquisti e la produzione di mascherine, dispositivi di protezione e altre attrezzature. La priorità nella distribuzione deve andare sempre a medici, infermieri e operatori sanitari impegnati in prima linea a fronteggiare il Covid-19». Lo afferma il ministro…