top

Archive | News

Legge di Bilancio 2018, Anaao Assomed: Più soldi per tutti ma non per la sanità pubblica

sanità

“Più soldi per tutti. Dalla cornucopia della legge di bilancio 2018 varata ieri dal CdM escono fiumi di denaro”, evidenzia l’Anaao Assomed: “85 euro di incremento contrattuale più 80 di bonus per i dipendenti statali, 350 euro al mese in più per i presidi nel 2018 e 1000 dal 2019, scatti biennali per i docenti della scuola e della università, che porta a casa anche una dote di 1500 ricercatori, proroga bonus cultura per i 18enni, incrementi economici per le carriere delle forze armate. Cinguettano soddisfatte le ministre Madia e Fedeli, mentre non sono pervenute…

Chikungunya, riprende la raccolta sangue nella Asl Roma 2. Con le nuove misure finisce fase emergenza, da Regioni 6400 sacche

sangue

Riprende la raccolta di sangue nel territorio della Asl Roma 2, che era stata bloccata per lo sviluppo di focolai di Chikungunya. Lo ha deciso il Centro Nazionale Sangue – Istituto Superiore di Sanità sulla base della relazione sui casi confermati inviata dalla Direzione Generale Salute e Politiche Sociali della Regione Lazio.

“Per tutto il territorio di Roma e per il comune di Latina”, precisa il Cns, “rimane la quarantena di cinque giorni per gli emocomponenti raccolti, che potranno essere utilizzati previa acquisizione della dichiarazione di assenza di …

I Risk manager italiani si confrontano a Venezia sulla sicurezza delle cure

ospedale5

Dal 19 al 21 ottobre, a Venezia Ospedale SS. Giovanni e Paolo, Scuola Grande di San Marco, si terrà la II Convention nazionale dei Clinical Risk Manager sul tema “Sicurezza delle cure e gestione del rischio in Italia: attualità e sfide sicure”. La Convention, rivolta ai referenti per la sicurezza delle cure e la gestione del rischio delle organizzazioni che erogano prestazioni nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, ha una duplice finalità: quella di realizzare un momento di studio e di confronto sulle principali tematiche relative alla sicurezza delle cure e alla …

Malaria: 650 casi in Italia ogni anno. Due casi su tre al Nord. Il 10% delle diagnosi è tardiva

zanzara1

Prosegue, sino al 18 ottobre, a Salerno, il XVI Congresso Simit. Le malattie a trasmissioni vettoriale sotto l’osservazione degli oltre 600 specialisti.

In Italia si verificano 650-700 casi di malaria di importazione, ma negli ultimi mesi la cronaca ha sottolineato la possibilità di casi di malaria autoctona. Nonostante l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l’Italia, nel 1970, un Paese “malaria free”, ancora oggi persiste un fenomeno di “anofelismo residuo”, cioè la presenza di zanzare Anopheles in alcune aree…

Via libera del Cdm alla Legge di Bilancio 2018

gentiloni padoan

Approvata ieri dal Consiglio dei Ministri la legge di bilancio 2018. “In considerazione del miglioramento del quadro economico, ottenuto grazie alle riforme avviate dal 2014 e portate a compimento nell’arco della legislatura e all’impegno di famiglie e imprese, e del contesto internazionale favorevole, il Governo ha approvato” afferma Palazzo Chigi “una manovra indirizzata da un lato al rispetto degli impegni di bilancio presi con la Commissione europea – la correzione del disavanzo strutturale dello 0,3% e il calo del deficit in rapporto al Pil all’1,6%…

Farmaci innovativi, Fondazione Gimbe: Metodo Aifa rigoroso, ma serve più trasparenza

farmaci2

La Fondazione Gimbe ha effettuato un’analisi indipendente delle nuove regole Aifa e monitorato la loro applicazione che permette ai farmaci innnovativi “promossi” di accedere al miliardo di euro assegnato dalla legge di bilancio 2017. considerato che a fronte di criteri ineccepibili la loro applicazione non è verificabile, Gimbe chiede di rendere pubblico il processo di valutazione a beneficio di aziende farmaceutiche, decisori, professionisti sanitari, pazienti e contribuenti tutti, ma soprattutto della stessa Aifa.

La Legge di Bilancio 2017 ha stanziato € 500…

Nuovi orientamenti per agevolare la donazione di prodotti alimentari nell’Ue

sprechi-alimentari

«Sono particolarmente felice che proprio oggi, in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, abbiamo una buona notizia da dare. Nell’Ue circa 550 000 milioni di tonnellate di alimenti sono redistribuite a 6,1 milioni di persone dalle banche alimentari, ma si tratta di una piccola percentuale del volume stimato di alimenti che potrebbero essere redistribuiti per prevenire gli sprechi alimentari e contribuire a combattere la povertà alimentare». È quanto ha dichiarato ieri Vytenis Andriukaitis, Commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare,…