top

Archive | News

A Milano il Meeting informale dei ministeri della Salute dell’Ue

ueitalia

Si svolgerà a Milano nei giorni 22 e 23 settembre prossimi il Meeting informale dei Ministri della salute che ogni Presidenza del Consiglio dell’Unione organizza durante il proprio Semestre. L’incontro è esteso, oltre che ai Ministri UE, ed ai rappresentanti di Parlamento, Consiglio e Commissione europea, anche ai ministri dei Paesi EFTA (European Free Trade Association: Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera) e a grandi Organizzazioni internazionali operanti nel settore sanitario (Ocse, OMS). Il programma dell’evento di Milano prevede tre sessioni,…

Patto per la Salute 2014-2016, un prospetto ricorda le scadenze delle centinaia di adempimenti previsti

calendario

Il quadro sinottico è stato elaborato dalla Segreteria della Conferenza delle Regioni e verrà periodicamente aggiornato.

Dalle linee guida per la mobilità transfrontaliera, entro il prossimo 31 ottobre, all’aggiornamento dei Lea entro dicembre, dal programma annuale di umanizzazione delle cure alla definizione dei requisiti per gli ospedali di comunità. Sono più di 100 gli adempimenti previsti dal Patto per la Salute 2014-2016, con un calendario di scadenze da seguire e aggiornare periodicamente. Il Settore “Salute e politiche sociali” della Segreteria…

Certificati medici per attività sportiva non agonistica: il Ministro Lorenzin approva le nuove Linee Guida

palestra

Nessun obbligo di certificazione per chi pratica attività ludico motoria

Il Ministro della salute Beatrice Lorenzin ha adottato con proprio decreto le Linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica. “Le linee guida” spiega il Ministero “sono volte a superare una serie di difficoltà interpretative che si sono nel tempo registrate da parte dei Medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, dei Medici specialisti in medicina dello sport, nonché degli operatori che gestiscono le palestre, sull’ambito …

Epatite A e frutti di bosco, pubblicati i risultati dell’indagine di tracciabilità

frutti di bosco

Concluso il lavoro di tracciabilità coordinato da Efsa sui frutti di bosco e prodotti derivati coinvolti nell’epidemia.

Il Ministero della salute, che ha partecipato come Task force nazionale per l’epatite A, fa sapere che è stato pubblicato il lavoro di tracciabilità coordinato dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sui frutti di bosco e prodotti derivati coinvolti nell’epidemia multistato di epatite A.
Le conclusioni
Il virus dell’epatite A (HAV) è stato riscontrato analiticamente in 14 lotti di frutti di bosco misti surgelati e in 2 lotti…

Lo Smi solidale con i medici fiscali che protestano a Montecitorio da oggi fino a mercoledì

salvo calì

Salvo Calì: «L’Inps sta mettendo in ginocchio una categoria di medici che collaborava proficuamente (libera professione) con l’ente e, allo stesso tempo, ha di fatto tagliato i controlli sull’assenteismo. una scelta incomprensibile e sbagliata».

La segretaria nazionale dello Smi, riunita a Roma, ha espresso piena solidarietà alla protesta di tre giorni, dinanzi a Montecitorio, indetta dai medici fiscali che operano da anni in convenzione con l’Inps. Salvo Calì, segretario generale Smi, ha evidenziato l’importante attività svolta da questi professionisti…

Eterologa: le Marche recepiscono gli indirizzi della Conferenza Regioni

almerino mezzolani

 Mezzolani: «Linee guida per Salesi e Marche Nord».

Le Marche recepiscono gli indirizzi operativi della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sulla fecondazione eterologa. La Giunta regionale, nella seduta odierna, ha approvato la delibera presentata dall’assessore alla Salute, Almerino Mezzolani. È quanto riferisce una nota della Regione Marche che spiega “Il provvedimento, come quello delle altre Regioni, regolamenta i requisiti delle coppie che possono usufruire della donazione dei gameti, le indicazioni cliniche, la selezione dei donatori, i test…

Tumore al seno: Migliorata la sopravvivenza delle donne italiane

tumore seno

Il ruolo fondamentale dell’anatomo patologo nel percorso clinico assistenziale

Anche se il tumore al seno in Italia è molto frequente, la sopravvivenza delle donne italiane affette da tumore della mammella è migliorata sensibilmente nel tempo. Il dato emerge dalla relazione di Anna Sapino, Direttore di Anatomia Patologica presso la Città della Salute e della Scienza di Torino, in occasione del convegno organizzato da Motore Sanità a Milano, il 15 settembre prossimo, organizzato da Motore Sanità, con il patrocinio di Regione Lombardia, Conferenza delle Regioni e delle…