top

Archive | News

Gimbe4young: Nuove opportunità per i professionisti del futuro

medici giovani

La Fondazione Gimbe ha indetto anche per quest’anno il bando per l’erogazione di borse di studio destinate alla partecipazione al corso di formazione “Evidence-based Practice” .

Dopo il successo della prima edizione, la Fondazione Gimbe ha indetto anche per quest’anno il bando per l’erogazione di borse di studio destinate alla partecipazione al corso di formazione “Evidence-based Practice” nell’ambito del progetto Gimbe4young. Il progetto, interamente sostenuto dalla Fondazione Gimbe, stanzia 30 Borse di studio dal valore di € 800,00 ciascuna. La selezione,…

Riforma Pa, Cgil Cisl Uil: «Il Governo dica la verità, nessun intervento sulle urgenze vere»

madia

«Poche le modifiche soddisfacenti, tante misure spot senza effetti per cittadini e lavoratori».

«Il Governo dica la verità: non c’è nessun intervento sulle vere urgenze, a partire da staffetta generazionale e centrali di acquisto». Questo il commento di Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Benedetto Attili – segretari generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa – dopo l’ok della Camera alla legge di conversione del decreto Pa. «La cosiddetta riforma della Pa – continuano i segretari generali – è solo piccola manutenzione, …

Lombardia, Maroni: «Per il Libro Bianco raccolte idee e proposte interessanti. In due settimane ricevute oltre 250 mail»

maroni proposte lb

«Questo è il secondo appuntamento che abbiamo sulla proposta di sviluppo del Sistema socio-sanitario lombardo contenuta nel Libro Bianco, che abbiamo presentato per la prima volta lo scorso 4 luglio. Da allora, in queste settimane, abbiamo incontrato operatori, soggetti interessati, istituzioni e da tutti abbiamo raccolto indicazioni e proposte». Lo ha spiegato il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, nel corso del suo intervento, ieri, a Palazzo Lombardia, durante il secondo incontro con gli stakeholders sul “Libro Bianco sullo sviluppo del sistema sociosanitario…

Ministero della Salute: Nessun rischio per Ebola in Italia

aereoporto

L’Oms non raccomanda restrizioni di viaggi e movimenti di persone, mezzi di trasporto e merci. L’Italia già da tempo ha rafforzato in via cautelativa le misure di sorveglianza  nei punti di ingresso internazionali.
Le comunicazioni fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, aggiornate al 27 luglio 2014, informano che i Paesi dell’Africa occidentale affetti dall’epidemia di Malattia da virus Ebola (EVD) sono, al momento, Guinea (Conakry), Liberia e Sierra Leone. La Nigeria ha segnalato un caso importato, poi deceduto, relativo ad cittadino liberiano…

Protocollo d’Intesa tra Federalberghi e Assobiomedica

firma

Congressi medici in tutte le categorie di alberghi, introdotti tetti di costo

Siglato un protocollo d’intesa tra Assobiomedica e Federalberghi (l’organizzazione nazionale maggiormente rappresentativa delle imprese turistico ricettive) che promuove l’adozione di criteri di sobrietà nell’organizzazione di meeting e congressi medico-scientifici, favorendo la definizione di prezzi congrui e consentendo il superamento dei limiti formali che impedivano lo svolgimento di tali eventi negli alberghi di classificazione elevata. «L’accordo firmato con Federalberghi…

Inmi: come intervenire nel caso del virus Ebola

ebola

Ippolito: «In Italia esiste la migliore rete capillare per le malattie infettive nata grazie all’Aids, e l’Istituto Spallanzani è la struttura di riferimento».

Attraverso la voce degli specialisti dell’Istituto per le Malattie Infettive “L. Spallanzani”- Inmi, un dossier realizzato dall’Ansa racconta l’”emergenza ebola” scattata negli ultimi giorni. Coinvolti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e da subito in prima linea per l’allerta, nel giro di due giorni gli esperti sono volati dal centro di Roma alla foresta di Gueckedou. …

L’appropriatezza prescrittiva e il progetto Ermete

prescrizioni

Un progetto che permette di mettere a disposizione dei medici informazioni utili a garantire l’appropriatezza prescrittiva per gli esami di laboratorio. È la sfida che si pone Ermete, progetto Prihta che si inserisce nel percorso di realizzazione del Fascicolo Sanitario Elettronico del Veneto grazie ad un board scientifico composto da esperti provenienti da tutto il Veneto. Le attività progettuali sono iniziate lo scorso anno con l’insediamento del board coordinato dal responsabile scientifico, Alessandro Camerotto dell’Azienda Ulss 18 Rovigo che…