-

Archive | News

Varese centro di riferimento per il programma Nathcare relativo alla Bpco

medico paziente

Curare le malattie croniche attraverso un’alleanza solida e ben strutturata tra Ospedale e territorio. È questo, in estrema sintesi, l’obiettivo del programma Nathcare, a cui Regione Lombardia partecipa insieme ad altre aree geografiche europee del cosiddetto “Spazio Alpino”. In particolare, l’Ospedale di Circolo e l’Asl di Varese sono stati individuati quali capofila per la definizione di un percorso codificato per il trattamento dei pazienti con Bpco, una patologia cronica dei bronchi e dei polmoni. Un’ulteriore conferma della grande esperienza acquisita su questa problematica…

Unicef: Al via “100% Vacciniamoli tutti”

unicef campagna vaccini

Lanciata la campagna internazionale dell’Unicef “Vacciniamoli tutti”. Obiettivo: debellare la polio e raggiungere quel 20% dei bambini che sono ancora esclusi dalla protezione vaccinale. 

«Ogni 20 secondi muore un bambino. Ogni 20 secondi deve suonare un campanello d’allarme…». Con queste parole Elisabetta Canalis, testimonial della campagna, lancia con un video messaggio, la campagna internazionale dell’Unicef “100% Vacciniamoli tutti”. La campagna internazionale “100% Vacciniamoli tutti” è stata lanciata dall’Unicef per sostenere i progammi di immunizzazione…

Il congresso diventa social: aperto a Minorca il “World Medicine Park”, primo parco multidisciplinare delle scienze mediche

wmp

Si sono aperti ieri i lavori del World Medicine Park (fino all’11 maggio), non semplice congresso, ma parco delle scienze mediche che chiama a raccolta oltre 1.200 clinici con varie specializzazioni e provenienti da diversi Paesi europei. Obiettivo dell’evento è creare un punto d’incontro dedicato alla medicina a 360 gradi, rivolto a tutta la comunità healthcare internazionale. L’iniziativa è promossa dalla World Health Association (Wha) – società scientifica di recente costituzione, che riunisce i più importanti esponenti della ricerca e della pratica clinica a livello…

Giornata per la Ricerca 2014, premiate le 5 migliori pubblicazioni del 2013 della Facoltà di Medicina e chirurgia della Cattolica

pubblicazioni

Premiate, in occasione della Giornata per la Ricerca 2014, che si è svolta ieri presso il Polo universitario Giovanni XXIII dell’Università Cattolica di Roma, le 5 migliori pubblicazioni scientifiche prodotte dalla Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli” lo scorso anno: due condotte presso gli Istituti Biologici e due di area Clinica. La graduatoria è stata elaborata separatamente per le due aree, e il criterio è stato unicamente basato sull’indice di impatto (impact factor-IF, un indice che identifica la frequenza con la quale un articolo di una certa rivista viene citato nella …

Friuli Venezia Giulia: amianto, pienamente operativo il nuovo Centro regionale

amianto

Sono già oltre 150 i pazienti che si sono rivolti al Crua-Centro Regionale Unico per l’Amianto del Friuli Venezia Giulia, istituito a fine 2013 all’Ospedale di Monfalcone dall’Azienda per i Servizi Sanitari n. 2 “Isontina” su indicazione dell’Amministrazione regionale. Lo ha ricordato l’assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociali Maria Sandra Telesca che è intervenuta ieri a Monfalcone al convegno “L’eredità dell’amianto”, organizzato dall’Azienda “Isontina” per fare…

15 maggio 2014: Giornata di protesta dei medici europei

Schermata 05-2456786 alle 17.26.36

Fermiamoli! Vogliamo difendere il diritto alla salute.

L’Anaao Assomed ha aderito insieme a Aaroi-Emac, Anpo-Fials-Nuova Ascoti, Fassid-Snr all’iniziativa promossa dalla Fems (la Federazione europea dei medici ospedalieri di cui sono membri) per una Giornata di protesta dei medici europei in difesa del diritto alla salute indetta per Giovedì 15 maggio.
“La manifestazione” spiega l’Anaao “ha lo scopo di stigmatizzare l’azione dei Governi dei Paesi Europei che con le loro politiche stanno distruggendo la sanità pubblica costringendola ad un impoverimento progressivo. L’assistenza…

8 Maggio 2014: Giornata Mondiale della Talassemia. Migliora la sopravvivenza e lo stato di salute dei pazienti talassemici

talassemia

Ma sempre fondamentali le donazioni di sangue per assicurare le trasfusioni “salvavita”.

Nel mondo i malati sono circa 3.000.000; ogni anno sono 330.000 i bambini che nascono affetti da sindromi talassemiche: di questi il 17% è affetto da talassemia major. L’Italia è uno dei Paesi più colpiti: si contano 7.000 malati e 3.500.000 portatori sani, concentrati nelle zone della Sardegna e della Sicilia, le Regioni meridionali e la zona del delta padano. Sono molti anche i pazienti in altre Regioni d’Italia a causa dei flussi migratori.

La trasmissione è di tipo genetico: da due portatori sani nascerà…