-

Archive | Professioni

Croce rossa, al via un servizio di teleassistenza psicologica per operatori sanitari

computer2

Supporto psicologico per medici, infermieri e personale sanitario anche attraverso l’iniziativa #psicologionline del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi e il servizio di teleconsulto della Società psicanalitica italiana.

L’esercito dei camici bianchi italiani non molla, combatte nelle terapie intensive, si sottopone a turni infernali, si sacrifica pur di salvare vite. Ma anche chi lotta per tutelare la nostra salute può avere un momento di fragilità. Per non lasciare solo chi si prende di cura di noi la Croce rossa italiana da oggi ha attivato uno speciale servizio di …

Fismu: Dematerializzare tutte le prescrizioni farmaceutiche

computer

La richiesta della Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti chiede al ministro Speranza e alle Regioni. “Molte Regioni in grave ritardo, tra queste la Lombardia. Si segua l’esempio della Sicilia. La prescrizione elettronica, strumento importante contro il rischio di contagio”.

La Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti valuta positivamente le diverse ordinanze regionali e le disposizioni nazionali che implementano la dematerializzazione delle ricette e dei farmaci in Distribuzione per conto (Dpc): strumento fondamentale per evitare che i cittadini…

Medici specialisti 78-2006, Consulcesi: Rimborsi triplicati

camice medico

Importi anche di 100mila euro, ai medici specialisti penalizzati dallo Stato italiano tra il 1978 ed il 2006. Accolto il ricorso di Consulcesi: riconosciuta la rivalutazione monetaria e gli interessi compensativi e la prescrizione non scatta senza norma attuativa della direttiva. Confermato il diritto anche ai medici ante ‘83  

Una buona notizia per i professionisti sanitari in questo delicato momento per la categoria, messa a dura prova dall’emergenza coronavirus. Sono triplicati i rimborsi, con importi anche di 100mila euro, ai medici specialisti penalizzati dallo Stato italiano…

Emergenza Covid-19, Riorganizzati anche i reparti di ortopedia per assistere il maggior numero di persone possibile

ortopedici

Rimandati gli interventi ortopedici o protesici non urgenti, la Siot rassicura i propri pazienti. Garantita in tutti gli ospedali nazionali la gestione degli eventi traumatici ed urgenti.

Reparti riorganizzati sulla base delle nuove priorità, interventi non urgenti rimandati, supporto operativo ai reparti più colpiti e assistenza garantita delle emergenze. “In questo momento tanto delicato – afferma Francesco Falez, Presidente Siot – siamo al fianco dei tanti colleghi, che vivono in prima persona il dramma di questa pandemia, e desideriamo esprimere loro la vicinanza…

Dica 33

biagio papotto

di Biagio Papotto*

Nell’immaginario collettivo di chi – come il sottoscritto – ha qualche anno, il medico rivolgeva questo invito alla persona cui voleva auscultare il torace. Molti di noi sono stati imitati, in tv e non solo, con questa frasetta innocente e assieme distintiva. La situazione è cambiata.

I medici si chinano ancora verso i pazienti (spesso ci inginocchiamo, perché mancano i letti, nell’Italia dell’anno di grazia 2020, in una nazione in cui non molto tempo fa si parlava di spendere miliardi per organizzare le Olimpiadi…) e li visitano, con pazienza e professionalità, …

Fofi: Scomparso il collega Paolo D’Ambrogi colpito dalla Covid-19

fofi

“La morte di Paolo deve far riflettere sui rischi connessi alla nostra professione, che si esercita sempre a contatto con il paziente, anche in una zona che a giudicare dai numeri non pare presentare focolai fuori controllo” afferma il presidente della Fofi Mandelli.

“Ieri ci ha lasciati, a causa dell’epidemia di Covid-19, il collega Paolo D’Ambrogi, che esercitava nella sua parafarmacia di Nettuno. La morte di Paolo deve far riflettere sui rischi connessi alla nostra professione, che si esercita sempre a contatto con il paziente, anche in una zona che a giudicare dai numeri …

Federazione Fno Tsrm e Pstrp: Risarcimenti ai professionisti sanitari contagiati

infermiera-tenda-corona (1)

La Federazione chiede l’apertura di un tavolo di conciliazione per indennizzare i professionisti sanitari vittime di covid-19, contagiate per l’assenza dei dispositivi, e le loro famiglie.

«Le carenze del SSN e la mancanza dei giusti dispositivi di sicurezza -afferma il Presidente Alessandro Beux della Federazione nazionale degli Ordini dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie e delle professioni- ha provocato il contagio di migliaia di professionisti sanitari. Come si apprende dai dati diffusi dall’Istituto superiore di sanità (ISS), in Italia dall’inizio…