-

Archive | Professioni

Covid-19 e Pma. Siru: prolungare di 6 mesi i limiti di età della donna per l’accesso ai trattamenti 

pma

Guglielmino (Siru): “Riaprire centri Pma solo dopo il lockdown. Anteporre la sicurezza per i pazienti e gli operatori agli interessi economici”.

Anche il mondo della Riproduzione Medicalmente Assistita, a partire dai pazienti, ha dato il proprio contributo a contrastare la pandemia da coronavirus con la sospensione di tutti i trattamenti a partire dallo scorso marzo. “Decisione responsabile  – afferma la Società italiana della riproduzione umana – ma non facile, che ha creato un vuoto nei progetti di genitorialità di migliaia di coppie italiane. Secondo quanto…

Fofi: Scomparsa la collega Reanna Casalini, ottava vittima della Covid-19

lutto

Il presidente Mandelli: “Di lei, come degli altri sette colleghi che ci hanno lasciati finora, dobbiamo dunque lodare l’abnegazione. E il nostro pensiero va anche alla gravissima situazione in cui si trovano a operare i farmacisti e tutti i professionisti della salute nelle province di Bergamo e Brescia”.

“Sabato scorso si è spenta la collega Reanna Casalini, colpita dalla Covid-19. Reanna, fino all’ultimo, ha operato a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo, nella distribuzione dei farmaci veterinari, uno degli elementi chiave della filiera alimentare – da cui tutti…

Il futuro degli infermieri nelle sette richieste della Fnopi a Governo e Regioni

infermiere protezione

Lettera della Federazione nazionale alle istituzioni per le necessità reali della categoria nella “fase 2”.

La “fase 2” per gli infermieri – quando inizierà – comincia con una lettera inviata dalla Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche a Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, Roberto Speranza, ministro della Salute e Stefano Bonaccini, presidente delle Regioni. Una lettera che spiega in sette punti le necessità per ristabilire equità, multidisciplinarietà vera e giustizia dal punto di vista dell’organizzazione del lavoro, anche…

Covid-19, Disagio psicologico: Le limitazioni che pesano di più sono: non potersi relazionare con le persone al di fuori

psicologi

I vissuti psicologici legati all’emergenza sanitaria e le forme di disagio psicologico presenti nella popolazione sono state oggetto di una indagine nazionale effettuata dall’Istituto Piepoli per il Consiglio Nazionale dell’Ordine Psicologi (Cnop).

Le limitazioni che pesano di più sono: non potersi relazionare con le persone al di fuori (51%); aumento disagio psicologico (31%); non poter fare sport all’aria aperta (27%); non avere tanti spazi a disposizione (24%); non poter andare al lavoro (20%); dover convivere forzatamente (9%). Indica “altro” il 4% mentre il 6% non vuole …

Anmos: Contratto unico e formazione dei medici

medici

Una risposta concreta allo stato di emergenza perenne nel nostro Paese.

di Luigi Pignataro*, Daniela Melchiorre**

Il Decreto “Cura Italia”, tra i numerosi provvedimenti, stabilisce anche che la laurea in medicina diviene definitivamente abilitante alla professione. Una tale importante decisione nasce dalla necessità di rendere immediatamente disponibile per il sistema sanitario nazionale una forza d’impiego di 10.000 medici. La laurea abilitante, laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, rende dunque il neolaureato abilitato alla professione di medico-chirurgo.…

Antitrust e Covid-19: bloccata compagna pubblicitaria contro medici

medici

Altolà allo sciacallaggio legale contro i sanitari. L’Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha reso noti i risultati dell’attività di indagine svolta a seguito di un esposto dell’Enpam contro una campagna pubblicitaria che invitava i cittadini a fare causa ai medici. 

L’Antitrust ha verificato l’avvenuta rimozione, da parte della società Risarcimento e Consulenza Spa, delle comunicazioni censurate, sia sul sito Internet sia sulla pagina Facebook. La società ha inoltre dichiarato all’Autorità di non aver reso nessuna prestazione nel periodo di diffusione dei…

Una triste giornata per la comunità dei farmacisti: è scomparso il collega Antonio Tilli

fofi

Mandelli (Fofi): “Questo tristissimo evento deve essere un monito a non rilassare le misure di contrasto del contagio, che purtroppo è ancora un pericolo presente”.

“Anche questa è una giornata di grande tristezza per la comunità dei farmacisti. Si è spento ieri, colpito dalla COVID-19, Antonio Tilli, direttore della farmacia comunale di Pontassieve (FI), il settimo collega che dobbiamo piangere dall’inizio dell’epidemia. È stato definito dalla sua comunità una bellissima persona e credo che non ci siano parole migliori per rendere omaggio a chi si è dedicato,…