top

sin 2017

XLVIII Congresso Società Italiana di Neurologia

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 14/10/2017 - 17/10/2017
00:00

Luogo
Centro Congressi Mostra D'Oltremare

Categorie


La Clinica Neurologica dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e le Neurologie della Regione Campania sono onorate di essere state designate ad organizzare il XLVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia. Negli ultimi quindici anni è la terza volta che il Congresso si svolge a Napoli e questo ci chiama a un compito impegnativo. Bisognerà confermare le attese di chi si aspetta un Congresso all’altezza della tradizionale ospitalità napoletana, ma anche adeguarsi alle sempre più innovative modalità congressuali cui la platea dei neurologi italiani è abituata. In questo senso, tornerà utile la ristrutturazione avvenuta all’interno della Mostra d’Oltremare (di nuovo sede del Congresso) che permetterà di offrire dei servizi già testati per contesti altrettanto prestigiosi. Il XLVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurologia sarà una preziosa occasione di confronto tra le diverse anime, accademica, ospedaliera e territoriale della Neurologia italiana. Il contesto in cui queste diverse professionalità si trovano ad operare sta profondamente mutando, in parte per gli scenari economici che impongono riflessioni sempre più accurate e non sempre comprensibili, ma in parte anche per i notevoli cambiamenti che il progresso scientifico sta impetuosamente imponendo all’esercizio della professione medica e di quella neurologica in particolare. L’avanzamento delle conoscenze impone ai neurologi un continuo e sempre più impegnativo processo di aggiornamento che non sempre coincide con le possibilità concrete di soddisfare questo obiettivo. D’altra parte, il progresso scientifico pone la neurologia di fronte alla ricerca di un difficile equilibrio tra la specificità delle sempre più numerose superspecializzazioni e la moderna visione della disciplina madre che rappresenta l’humus indispensabile per guardare al paziente nella sua dimensione olistica. Altro argomento di notevole attualità e peso è la necessità di soddisfare le richieste di salute sia dei pazienti affetti da malattie acute, sia di quelli affetti da malattie croniche, ma anche di quelli affetti da malattie rare. Il modello che la Neurologia dovrà studiare, e che speriamo sia messa in grado di contribuire a realizzare, richiederà una profonda sinergia tra rete ospedaliera e rete territoriale, e per farlo è indispensabile che tutti i protagonisti di queste due realtà collaborino alla realizzazione dell’obiettivo primario: la cura del paziente. Questo scenario articolato e complesso richiederà l’organizzazione di un Congresso che permetta l’espressione e il confronto delle più avanzate conoscenze scientifiche, nonchè dei modelli organizzativi assistenziali e ancora delle potenzialità offerte dal web in termini di conoscenza e comunicazione. Infine, ci auguriamo che l’occasione del Congresso permetta a Napoli di farsi sempre più apprezzare sia per le sue tradizioni culturali e storiche, sia per le tante iniziative nuove o rivalorizzate.
Prof. Gioacchino Tedeschi
Presidente

Informazioni e Programma

Print Friendly, PDF & Email
Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento