top

Campania: Presentato il piano di riordino della rete ospedaliera

stefano caldoro

«Oggi abbiamo recuperato quasi mille posti letto rispetto ad una battaglia che vedeva la Campania ingiustamente penalizzata – ha sottolineato il presidente – abbiamo recuperato risorse per aver eliminato gli sprechi, 230 milioni di avanzo. Grazie a questi risparmi, ridefiniamo un’organizzazione generale che permette a tanti ospedali di non essere chiusi, perché devono rimanere presidi ospedalieri fondamentali per la nostra rete di emergenza». Lo ha detto ieri il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro presentando il piano di riorganizzazione…

Vendola (Puglia): «Nuova organizzazione per politiche della salute»

vendola

Presentata la delibera su sanità territoriale e riordino rete ospedaliera.

«Oggi abbiamo 458 strutture territoriali in più rispetto al 2005. Siamo passati da una condizione di desertificazione dei servizi territoriali, da una sanità tutta esclusivamente ospedalocentrica ad una sanità che sta cominciando ad immaginare che guadagnare salute significa investire sul territorio». Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola intervenendo ieri mattina in conferenza stampa, con l’assessore alla Salute Donato Pentassuglia, per illustrare le novità contenute…

Istituto Nazionale Tumori e Istituto Neurologico Carlo Besta danno vita al Centro Multidisciplinare di Ricerca e Formazione per la Cura del Dolore

camice medico

Nasce il Centro Multidisciplinare di Ricerca e Formazione per la Cura del Dolore per il trattamento del dolore acuto e cronico, che si avvarrà della collaborazione e delle competenze di specialisti dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e dell’Istituto Neurologico Carlo Besta con l’obiettivo di ottimizzare le risorse esistenti e di rafforzare le risposte terapeutiche. I professionisti coinvolti nel Centro – medici neurologi, specialisti di terapia del dolore, anestesisti, neurochirurghi, palliativisti, riabilitatori, insieme con infermieri, psicologi…

Opg, Coletto: «Il Veneto non è inadempiente, è contrario a lager improvvisati»

luca coletto

«Il Veneto è serio, non inadempiente. Noi i malati di mente giudicati pericolosi non li metteremo in dei lager improvvisati e insicuri, per rispetto della loro dignità e per la tranquillità sociale dei territori. Non si dimentichi che stiamo parlando di ‘Rems’, Residenze per l’Esecuzione della Misura di Sicurezza Sanitaria, provvisorie. Se il Governo vuole soluzioni tipo quelle di alcuni residui manicomiali tristemente assurti agli onori della cronaca anche recentemente, faccia pure. Se ne assumerà tutte le responsabilità». Così l’Assessore regionale alla…

Nel reparto di Oncoematologia dell’Ospedale Regina Margherita di Torino parte CIAK SI CURA

ciak

La Rete Oncologica Piemonte e VdA, e il Museo Nazionale del Cinema di Torino presentano CIAK SI CURA, un progetto rivolto agli adolescenti e ai bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia dell’Ospedale Regina Margherita, e che prevede una serie di proiezioni settimanali di film per ragazzi; un appuntamento piacevole che si spera contribuisca a rendere meno pesante la loro permanenza in ospedale. Oltre alle proiezioni in reparto sono previste anche una serie di attività a Casa UGI, tutte a cura del Museo Nazionale del Cinema: un ciclo di film (con cadenza quindicinale)…

Integratori alimentari: nel 2014 utilizzati da 2 italiani su 3 e consigliati da oltre la metà dei Medici di Medicina Generale e da un terzo degli specialisti

integratori alimentari

La ricerca, condotta da Gfk Eurisko per FederSalus, conferma inoltre la farmacia quale canale di riferimento per la vendita degli integratori alimentari, il cui fatturato ha superato quello del farmaco senza ricetta.
Gli italiani riducono viaggi, vacanze e altri acquisti ma non rinunciano ai prodotti per la salute, soprattutto per quanto riguarda gli integratori alimentari. E’ quanto emerge dall’indagine GfK Eurisko, realizzata per FederSalus, “Integratori alimentari: il consumatore e il ruolo del medico”*, secondo cui ben 80% degli italiani hanno utilizzato almeno…

Malattie del sangue: l’Ail di Pesaro porta l’ospedale a casa dei pazienti

ematologia2

Prelievi, trasfusioni, antibiotico-terapie e diverse altre prestazioni erogate direttamente a casa del malato. Oggi, grazie al servizio di assistenza domiciliare dell’Ail di Pesaro, 80 pazienti onco-ematologici possono proseguire presso la propria abitazione il percorso terapeutico avviato al Centro di Ematologia dell’Ospedale Muraglia. Garantita la continuità delle cure, con diversi benefici sia per l’assistito, sia per il SSN.

Attivato il servizio dalla sezione di Pesaro dell’Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mielomi (AIL), che …

Medici Lazio: Finalmente la Regione ci ascolta. Valutiamo se revocare sciopero e stato d’agitazione

medici

«Un segnale positivo, speriamo si avvii un dialogo costruttivo».
«Dopo due anni finalmente la Regione Lazio ci ha ascoltato, speriamo sia solo l’avvio di un dialogo costruttivo che porti benefici a tutto il Sistema sanitario regionale. Visto il segnale positivo, valuteremo a breve se revocare la giornata di sciopero, momentaneamente solo sospesa, e lo stato di agitazione». Cosi dichiarano le sigle sindacali, Anpo Ascoti Fials Medici – Cimo (Cimo – Cimo Settore Specifico Co.Si.P.S.) – Fassid (Aipac – Aupi – Simet – Sinafo – Snr) – Fedir Sanita’…

Ogni anno in Italia 20-30 nuovi casi di intossicazione botulinica

botulismo alimentare

La Società Italiana di Tossicologia: Solo il precoce riconoscimento dei sintomi salva la vita. Presentata Indagine sulla Gestione Clinica dell’Intossicazione Botulinica in Italia.

Ogni anno in Italia si registrano circa 20-30 nuovi casi di intossicazione botulinica. Spossatezza, disturbi gastrointestinali, difficoltà a deglutire, disturbi oculari fino ad arrivare a paralisi: questi i sintomi di una patologia rara, e a volte letale, che spesso vengono erroneamente associati ad altre malattie di natura neurologica o infettiva risultando, quindi, di difficile diagnosi.…