top

Graduatorie di medicina generale: prorogato termine per lo scorrimento

beatrice lorenzin4

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato un decreto con il quale viene prorogato fino a sessanta giorni il termine, attualmente di dieci giorni, per l’utilizzo delle graduatorie degli idonei al corso di formazione in medicina generale.
Il provvedimento è motivato dall’esigenza di garantire ad un maggior numero di medici la possibilità di accedere ai corsi di formazione, tenuto conto che quest’anno i due concorsi, quello per l’accesso al corso di formazione in medicina generale e quello per l’accesso alle scuole di specializzazione, si terranno in date …

Chioggia: operativi gli assistenti di sala al pronto soccorso

steward_chioggia

Più accoglienza al Pronto Soccorso di Chioggia con l’arrivo degli assistenti di sala, i cosiddetti steward. Anticipatamente rispetto alla data prevista (il primo settembre) dalla delibera regionale sulla gestione dell’attesa al Pronto Soccorso – che invita tutte le Aziende sanitarie ad avere personale dedicato a rassicurare e informare i famigliari in attesa – da oggi il Pronto Soccorso clodiense è potenziato sul fronte dell’accoglienza e dell’umanità con la presenza (a rotazione) di ben cinque assistenti di sala. I pazienti e i loro famigliari potranno…

Anche Cimo contro il Presidente della Regione Lazio

CIMO

“Amatrice sia d’esempio, potrebbe essere l’inizio di una rivolta sociale. Non si può negare l’assistenza ospedaliera ai cittadini che vivono in territori disagiati, alle comunità montane, né sostituire gli ospedali con punti di primo soccorso o con Case della Salute”. Così, il Segretario regionale CIMO LAZIO Giuseppe Lavra, lancia l’allarme sulla situazione del Sistema Sanitario Regionale, critica duramente i programmi messi in campo dal Governatore Nicola Zingaretti, e lo invita ad ascoltare le proposte del sindacato. “Il sistema regionale non tiene…

Lazio: la cura Zingaretti contestata dall’Anaao

nicola zingaretti

Il Segretario Regionale ANAAO Assomed del Lazio Guido Coen Tirelli, in riferimento alla dichiarazione rilasciata ieri da Zingaretti e pubblicata su “Il Corriere della Sera – Roma”, esprime contrarietà a quanto previsto dalla Regione nel Decreto per la definizione dei nuovi Atti Aziendali e dichiara che si tratta di un testo molto mal fatto, che conferma la chiusura di 722 Strutture Complesse Ospedaliere e Territoriali e 1743 Strutture Semplici, con la perdita dell’incarico di oltre 2000 medici e altri dirigenti sanitari e tecnico amministrativi, con riduzioni di posti…

A Legnago, dal 1 settembre, ricetta rossa bye bye…!

RICETTA ROSSA IN PENSIONE VIGNETTA

<< Dal 1 settembre i cittadini che richiederanno una prescrizione farmaceutica al proprio medico di medicina generale riceveranno un promemoria stampato su carta bianca con il quale potranno recarsi in farmacia e ritirare il farmaco prescritto.>> annuncia Massimo Piccoli, Direttore Generale dell’Azienda Ulss 21 <<Scompare dunque la ricetta rossa farmaceutica che, grazie al percorso di dematerializzazione delle prescrizioni realizzato in seno al progetto Fascicolo Sanitario Elettronico regionale, non ha più ragione di esistere>>.
Si completa…

A Venezia è attivo “Health in touch”: un “medico” in cinque lingue per i turisti

Il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il Direttore Generale dell’Ulss 12 Veneziana, Giuseppe Dal Ben, durante la presentazione di “Health in touch”

Mentre Venezia si riempie di turisti e visitatori, nel mese di settembre da sempre dedicato ai grandi eventi internazionali, l’Ulss 12 Veneziana mette on line “Health in touch” il nuovo rivoluzionario servizio di assistenza sanitaria pensato in particolare per gli ospiti stranieri.  Inserito nel sito www.healthvenice.it, il servizio “Health in touch” consente a chiunque lo utilizzi, compilando una semplice form, di dialogare via email in tempo reale con gli operatori dell’azienda, e di ricevere consigli e indicazioni sul fronte medico e sanitario. Collegato…

La PET diagnostica in anticipo anche la SLA

ricerca

È stato appena pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale americana Neurology uno studio interamente italiano nel quale si dimostra per la prima volta la possibilità di diagnosticare in anticipo la SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) mediante un semplice esame di tomografia ad emissione di positroni (PET) con un tracciante analogo al glucosio (18F-FDG) routinariamente utilizzato nella pratica clinica dai centri di Medicina Nucleare. Questa tecnica permette di raggiungere un’accuratezza diagnostica del 95%, anticipando la diagnosi di alcuni mesi. Questo …

GRUPPI, GRUPPONI, LA LEGGE BALDUZZI E CHI L’HA VOLUTA…

angelo testa

Lo Snami ribadisce il NON CURE CONTINUE MA CONTINUITA’ DELLE CURE e riprende ufficialmente il dopo estate sindacale. Angelo Testa, presidente nazionale del sindacato autonomo: <La legge Balduzzi di riordino sanitario è stata un errore grossolano e chi l’ha fortemente voluta dovrebbe rispondere alla comunità della Medicina Generale degli esiti deleteri che produrrà sull’accordo collettivo nazionale. A meno che non ci siano dei doverosi ripensamenti. Domenico Salvago, presidente di Snami Sardegna e addetto stampa nazionale: <Esperienze internazionali…

Patto per la salute, standard degli ospedali e personale: la commissione Igiene e Sanità del Senato sollecita il ministro Lorenzin

annalisa silvestro

Infermieri “gestori” degli ospedali di comunità, anello di congiunzione tra ospedale e territorio e garanzia della continuità assistenziale per i pazienti e dell’assistenza nelle zone disagiate perché non esistano più situazioni limite per la salute. Infermieri nelle stroke unit (le unità operative che si occupano dell’ictus), nelle centrali operative del 118, nelle unità di dialisi, come componente essenziale sia dal punto di vista assistenziale che organizzativo e per l’educazione ai pazienti. Il Patto per la salute, il regolamento sugli standard …