top

Patto per la salute, standard degli ospedali e personale: la commissione Igiene e Sanità del Senato sollecita il ministro Lorenzin

annalisa silvestro

Infermieri “gestori” degli ospedali di comunità, anello di congiunzione tra ospedale e territorio e garanzia della continuità assistenziale per i pazienti e dell’assistenza nelle zone disagiate perché non esistano più situazioni limite per la salute. Infermieri nelle stroke unit (le unità operative che si occupano dell’ictus), nelle centrali operative del 118, nelle unità di dialisi, come componente essenziale sia dal punto di vista assistenziale che organizzativo e per l’educazione ai pazienti. Il Patto per la salute, il regolamento sugli standard …

Ricerca: il livello di intelligenza è condizionato dalla presenza di connessioni cerebrali duttili e flessibili

AlessandroRossi_1

Lo studio senese, effettuato mediante analisi di risonanza magnetica funzionale del cervello, stato pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Human Brain Mapping

Ricerca senese dimostra che i livelli di intelligenza dipendono dall’elaborazione di specifiche aree del cervello che comunicano tra loro mediante connessioni cerebrali instabili e quindi flessibili: maggior flessibilità delle connessioni vuol dire maggiore intelligenza. Lo studio, condotto dal dottor Emiliano Santarnecchi presso il laboratorio di Brain Investigation & Neuromudaltion…

Friuli Venezia Giulia: via libero definitivo al Ddl di riforma sanitaria

telesca

Dopo il parere favorevole, espresso nel pomeriggio, da parte del Consiglio delle Autonomie locali, il ddl giuntale di riordino della sanità è stato definitivamente approvato dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia, riunita ieri a Udine. Inizia ora l’iter legislativo che «da qui a ottobre auspico possa portare ad una riforma veramente innovativa per la nostra sanità», ha  detto l’assessore alla salute, Maria Sandra Telesca. «Sono soddisfatta dell’esito del passaggio al CAL – ha aggiunto – in quanto il dibattito anche oggi è …

Ricetta Elettronica: la Regione istituisce il sistema informativo Marche

sanità digitale

“L’obiettivo” riferisce la Regione Marche “è raggiungere “quota 80 per cento” prevista dalla normativa nazionale che impone la dematerializzazione della ricetta cartacea.  Le Marche hanno già avviato una fase sperimentale che sta coinvolgendo 211 medici (164 di medicina generale e 47 pediatri di libera scelta) sui circa 1.500 convenzionati e 475 delle 522 farmacie presenti sul territorio regionale. In pochi mesi sono state prodotte oltre 300 mila ricette elettroniche.  Per andare a regime il processo di dematerializzazione necessita, però,…

Amcli: Ebola, nessun rischio rilevante per il nostro Paese

ebola

“L’Italia non corre rischi concreti di diffusione del virus Ebola sul territorio nazionale, sia per i ridotti scambi esistenti con i 3 paesi africani colpiti dall’epidemia (Liberia, Guinea e Sierra Leone) sia perché i tempi di incubazione dell’infezione, che sono al massimo di  21 giorni, sono inferiori a quelli di avvicinamento e traversata verso le coste italiane da parte degli immigrati provenienti dal Centro Africa. Anche se il rischio è remoto, non bisogna però abbassare la guardia. L’Italia è in grado di fronteggiare sia sul piano diagnostico…

Fvm: «Non è indebolendo la prevenzione e abbassando il livello dei controlli che si aiutano le imprese alimentari»

alimentazione

La delibera predisposta per l’area vasta Treviso-Belluno vuole “imbrigliare” chi è incaricato dei  controlli ufficiali, togliendogli autorevolezza. Preoccupazione della Federazione veterinari e medici: potrebbe essere estesa a tutta la Regione. Poggiani: «Così si mette a rischio la sicurezza alimentare. L’efficienza del sistema si basa sul giusto equilibrio tra la tutela dei cittadini-consumatori e le esigenze delle imprese controllate».

Ebola, Dichiarazione Oms, Zaia: Ora il Governo rifletta su chiusura frontiere

luca zaia

Il Veneto eleva al massimo livello allerta dei Dipartimenti prevenzione Ulss.

Alla luce della dichiarazione di epidemia di rilievo internazionale emessa dall’Organizzazione mondiale della Sanità rispetto all’epidemia di Veneto eleva al massimo livello allerta dei Dipartimenti prevenzione UlssEbola che si sta diffondendo in alcuni Paesi africani, il direttore generale della sanità del Veneto, Domenico Mantoan, in accordo con il Presidente Luca Zaia, ha disposto con apposita comunicazione ai responsabili dei Dipartimenti di Prevenzione delle Ulss di elevare…

Un progetto finanziato dall’UE aiuta a monitorare l’ambiente

everyaware_7468_3

Si stima che a causa dell’inquinamento atmosferico nel 2010 siano morte prematuramente oltre 400 000 persone nell’UE.

Volete conoscere la quantità di ozono, nero di carbonio e altre sostanze inquinanti a cui siete esposti quando vi spostate in bicicletta o a piedi? Ora è possibile, grazie all’applicazione mobile AirProbe combinata con una piccola scatola di sensori. Ricercatori di Belgio, Germania, Italia e Regno Unito hanno sviluppato il sistema per accrescere la consapevolezza dei cittadini sull’ambiente che li circonda. Oltre 300 persone ad…

Lazio, Zingaretti: Tempi di pagamento a 60 giorni entro agosto

nicola zingaretti

“La Regione Lazio riduce drasticamente i tempi di pagamento ai fornitori nel settore sanitario, passando da 254 giorni di giugno 2013 a 60 giorni previsti per la fine di agosto”. È quanto fa sapere la regione Lazio. «È un risultato eccezionale, al di sopra di ogni aspettativa, siamo riusciti a portare i tempi dei pagamenti a 60 giorni, allineandoci perfettamente agli standard europei. – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Avevamo detto che saremmo arrivati a questo risultato entro il 2015, ma abbiamo fatto molto meglio in meno…