top

Fondi sanitari integrativi, una realtà alla Asl CN1

asl cn1

A fine 2014 l’Asl CN1 ha stipulato convenzioni in forma diretta con due fondi: Unisalute (che gestisce anche l’assistenza, tra gli altri, per il Fondo Est e Sanarti, con almeno 50 mila iscritti in provincia di Cuneo) e Faschim, fondo specifico per i lavoratori dell’area chimica. È diventata quindi una realtà, presso la più grande azienda sanitaria cuneese, l’attivazione, dal 1 gennaio, di un canale di attività extraistituzionale dedicato, nel quale convogliare le richieste per prestazioni professionali coperte, interamente o parzialmente, da un fondo sanitario integrativo.…

Vendita online dei farmaci dal 10 luglio

farmaci online

«La vendita on-line dei medicinali potrà essere effettuata a decorrere dal 1o luglio 2015, ovvero da un anno dopo la data di pubblicazione del regolamento di esecuzione, nel quale sono indicati i requisiti del logo comune». Lo ha detto ieri il ministro della Salute Beatrice Lorenzin nel corso del question time alla Camera rispondendo all’interrogazione sui tempi per l’adozione dei decreti attuativi della direttiva europea n. 62/2011 in materia di vendita e acquisto di farmaci attraverso siti web autorizzati. «in attuazione della direttiva 2011/62 dell’Unione…

Presidenza Fnomceo: a parte la Presidente, deserto femminile in Comitato

roberta chersevani 1

di Maria Ludovica Genna, Domenico Crea (*) 

Finalmente, dopo ben 105 anni dalla nascita degli ordini dei medici, istituiti con la Legge n.455 del 10 luglio 1910, una donna per la prima volta presiederà la Federazione nazionale. E’ stato necessario più di un secolo per vedere riconosciuta la possibilità – ad una donna – di condurre la linea politica e istituzionale dell’assemblea degli ordini che si occupano di medicina e salute. Fieri di tale risultato, a cui immodestamente crediamo di aver dato un piccolo contributo, non fosse altro per la genesi di una posizione…

Agenas: Su 1500 medici ospedalieri il 58% dichiara di praticare la medicina difensiva

agenas

Su 1500 medici ospedalieri il 58% dichiara di praticare la medicina difensiva e per il 93% di essi il fenomeno è destinato ad aumentare. È quanto anticipato dall’Agenas in procinto di pubblicare Quaderno di Monitor sulla “Medicina difensiva – Un modello per valutare la sua diffusione e l’impatto” nel quale verranno presentati i risultati della ricerca “Sperimentazione di un modello per la valutazione della diffusione della medicina difensiva e del relativo impatto economico” che ha coinvolto, oltre all’Agenzia, il Ministero della …

Tumori ematologici: allo Ieo una diagnostica d’avanguardia per una cura su misura

ieo

Stefano Pileri, a capo della nuova Unità di Emolinfopatologia, sviluppa nuove tecnologie nel nostro Paese per la diagnosi molecolare di linfomi e leucemie.

Nasce all’Istituto Europeo di Oncologia la nuova Unità di Emolinfopatologia che, con la Direzione di Stefano Pileri, si candida a diventare centro di riferimento nazionale per la diagnosi dei tumori del sistema emolinfopoietico: leucemie, linfomi, mielomi. Grazie all’acquisizione di una serie di piattaforme molecolari d’avanguardia, l’Unità sarà infatti in grado di offrire ai pazienti non solo dello IEO, …

Costituito a Lucca il dipartimento regionale dei laboratori di sanità pubblica

31-03-2015 030

Il Direttore del laboratorio di sanità pubblica di Lucca Vincentini a capo dei tre laboratori di area vasta della Regione Toscana La novità è stata illustrata in una conferenza stampa tenuta dal Direttore Generale dell’Azienda Usl 2 Polimeni.

La riorganizzazione dei laboratori di sanità pubblica, con la costituzione di un nuovo dipartimento interaziendale regionale (DIRLPS), vede Lucca come capofila e punto di riferimento per tutta la Toscana. Il Direttore della struttura lucchese, Marco Vincentini, è stato infatti individuato come Direttore di questo dipartimento…

Mantovani: «Stanotte il sistema sanitario ha dato prova di efficienza»

Mantovani5

Nella scorsa notte, presso il Sacco di Milano, l’arrivo di un cittadino, ora ricoverato presso il reparto specializzato dell’Azienda Ospedaliera dove sono in corso le procedure per escludere il possibile contagio dal virus Ebola.

«Questa notte il sistema sanitario lombardo e tutta la macchina definita per la gestione di possibili pazienti affetti da sintomatologia sospetta ha dato prova di funzionare con rapidità, efficienza, discrezione. Ora attendiamo l’esito delle analisi che per ora sono fortunatamente negative, ma intanto non posso che sottolineare…

Autismo, Sinpia: In molte Regioni mancano servizi e strutture terapeutiche in grado di offrire cure personalizzate alle tante forme in cui si manifesta la malattia

sinpia

Nardocci: «Scontiamo l’assenza di investimenti strategici nazionali sulla promozione della salute mentale e del benessere psicologico in età evolutiva e su un’adeguata rete di servizi che garantiscano interventi tempestivi e qualificati per i disturbi del neuro sviluppo».

In Italia, circa 100.000 bambini e adolescenti sono affetti da autismo. Ne soffre infatti circa un bambino ogni 100 e i maschi sono più colpiti delle femmine (4 volte di più), senza differenze tra le varie etnie e condizioni sociali. Aumentare la consapevolezza delle famiglie, dei pediatri e di tutta…

Ordine dei Medici di Napoli: “Dalla stessa parte per un’unica causa: la tua salute”

MANIFESTO ORDINE DEI MEDICI

“Dalla stessa parte per un’unica causa: la tua salute”. Questo lo slogan scelto dall’Ordine dei Medici di Napoli per una campagna informativa senza precedenti. L’Ordine ha deciso infatti di rivolgersi direttamente ai cittadini/pazienti per rinsaldare un rapporto per certi versi minato dai tanti disagi legati alla sofferta spending review sanitaria degli ultimi anni. Per questo motivo a partire da lunedì 6 aprile, in città e in provincia, nei pressi dei maggiori ospedali, saranno affissi manifesti di 6 metri per 3, con i quali si lancia un messaggio semplice…