top

Commissione europea: un contributo di 100 milioni di euro per la “Corsia veloce per l’innovazione” e cinque premi all’innovazione

horizon 2020

Oggi la Commissione europea presenta una nuova azione pilota dal titolo “Corsia veloce per l’innovazione” (Cvi) con una dotazione di 100 milioni di euro e annuncia cinque premi all’innovazione nell’ambito di Horizon 2020, il programma di ricerca e innovazione dell’Unione europea con una dotazione di 80 miliardi di Eur. “La Cvi” spiega la Commissione europea “ha lo scopo di sostenere l’economia europea offrendo alle imprese e alle organizzazioni innovative sovvenzioni che permettano loro di portare fino alla fase della …

Aiot: La scienza boccia le critiche alle cure alternative

scienza

«Il pregiudizio a priori antiscientifico, le prove cliniche e di efficacia sono valide». I Medici chiedono un confronto pubblico.

“Le Medicine Complementari e Alternative non possono definirsi basate sulle evidenze”, con queste lapidarie parole Maurizio Pandolfi, ex professore di Oftalmologia, e Giulia Carreras, esprimono il loro – a prima vista – inappellabile giudizio sulle Cam (Complementary and Alternative Medicine), argomentando il loro pensiero in un articolo apparso recentemente online e in “press” su “European Journal of Internal…

La Segreteria Nazionale Smi critica duramente il nuovo Patto per la salute

salvo calì

Salvo Calì, Smi: «Ma che patto per l’Italia, è un patto del condominio, piccolo, piccolo, senza prospettiva, ostaggio delle Regioni. È il momento di una vera e grande riforma del Ssn».

La segreteria nazionale dello Smi, riunita a Roma, ha espresso un giudizio negativo sul nuovo “Patto per la salute”. Per Salvo Calì, segretario generale Smi, «si ripete ancora una volta un tormentone, che certifica come l’Italia sia lontana da un maturo federalismo e prossimo alle bieche logiche di un condominio. Lo dimostra l’approvazione dell’ennesimo accordo, in cui restano …

Celiachia: In Regione Lombardia una nuova modalità per acquistare alimenti dietetici senza glutine

Carta Nazionale dei Servizi_Lowjpg

Un nuovo applicativo informatico per i pazienti celiaci in Lombardia

Essere liberi di poter comprare prodotti alimentari ovunque si vuole, anche se affetti da celiachia? In Regione Lombardia è possibile. I celiaci ora possono utilizzare il proprio budget mensile per gli alimenti dietetici senza glutine rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale anche nei punti vendita convenzionati delle più importanti catene di supermercati della Grande Distribuzione presenti sul territorio lombardo. Grazie a questa iniziativa gli affetti di celiachia, in particolare dalle patologie…

Il Piemonte lancia il Bando per la ricerca sulle malattie autoimmuni

ricerca

Ammontano a 1.400.000 euro le risorse che la Regione Piemonte, attraverso il Fondo di sviluppo e coesione, mette a disposizione delle imprese piemontesi che vogliono realizzare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sulle malattie autoimmuni e allergiche. “Si tratta” spiega la Regione “di un ramo della ricerca particolarmente importante su cui la Giunta regionale intende destinare risorse significative, prevedendo l’allestimento di un centro di eccellenza e di elevata specializzazione per la fornitura di servizi legati all’innovazione,…

Nel Lazio un piano per l’edilizia sanitaria da oltre 600 milioni di euro

nicola zingaretti

Ristrutturazione dei reparti, acquisto di nuove ambulanze, realizzazione delle case della salute, fondi per migliorare la rete psichiatrica e rendere più umana la presenza delle persone negli ospedali, dotazione di tecnologie innovative e più sicurezza. sono alcuni degli interventi previsti dal piano per l’edilizia sanitaria da oltre 600 milioni di euro della Regione Lazio. «Questi 628 milioni di euro di investimenti provengono dall’ex 20, una legge nazionale, che il Lazio aveva utilizzato male o poco, investendo solo il 51% dei fondi disponibili» spiega il presidente,…

Corte Costituzionale: farmaci con ricetta solo in farmacia a tutela della salute

Racca

Forte apprezzamento da parte di Federfarma per la sentenza della Corte Costituzionale sulla vendita dei farmaci di Fascia C solo nelle farmacie
La norma che consente solo alle farmacie di vendere i farmaci di fascia C soggetti ad obbligo di prescrizione medica è pienamente costituzionale in quanto finalizzata a tutelare il fondamentale diritto alla salute. Lo ha sancito la Corte Costituzionale che, nella sentenza 216/2014 depositata il 18 luglio, in risposta alla richiesta di pronunciamento avanzata dal Tar Calabria, ha osservato che “per costante giurisprudenza ribadita …

Libro Bianco Lombardia: incontro con i medici, ricercatori e operatori degli Irccs

maroni irccs

Il Presidente Maroni:«Bene la proposta di istituire la Conferenza dei Direttori».

«Stiamo mettendo mano a una grande riforma, che mantiene il principio di libera scelta, ma che vuole aggiornare il sistema lombardo alle nuove esigenze, introducendo alcune novità, come il cambiamento di visione, che passerà dal ‘curare’ a ‘prendersi cura’». L’ampio confronto, con tutti i soggetti interessati, sullo sviluppo del Sistema socio-sanitario lombardo, avviato il 4 luglio con la presentazione del ‘Libro Bianco’, è proseguito …

Dal 1° settembre in Veneto addio alla “ricetta rossa”. Informatizzate 40 milioni di prescrizioni farmaceutiche

RICETTA ROSSA IN PENSIONE VIGNETTA

Dal 1 settembre i cittadini che richiederanno una prescrizione farmaceutica al proprio medico di medicina generale riceveranno un promemoria stampato su carta bianca con il quale potranno recarsi in farmacia e ritirare il farmaco prescritto. Scompare così la ricetta rossa farmaceutica che, grazie al percorso di dematerializzazione delle prescrizioni realizzato in seno al progetto Fascicolo Sanitario Elettronico regionale, non ha più ragione di esistere. Si completa in questo modo la seconda fase di digitalizzazione del processo di produzione ed erogazione delle ricette…