top

Alberti (Fiaso): Con taglio retribuzioni Dg alla guida delle Asl pensionati e yes man della politica anziché manager

valerio alberti

«Il Premier riferendosi ai direttori generali di Asl e Ospedali, ha ipotizzato un taglio da 300 a 250 mila euro del loro stipendio. Valori economici più o meno in linea con quelli dei manager che dirigono aziende ad alta complessità e con fatturati che arrivano a superare il miliardo. Peccato che nelle aziende sanitarie pubbliche la realtà sia ben diversa, con Dg di Asl e Ospedali ancorati da anni a una retribuzione media di 136mila euro. Meno di quanto prendono i loro più stretti collaboratori, ossia i medici capi dipartimento e oltre la metà di quanto percepito nel privato da chi conduce…

Def, Anaao Assomed: i medici e i dirigenti sanitari verso lo sciopero nazionale

medico sciopero

La Segreteria Nazionale dell’Anaao Assomed riunita insieme ai Segretari Regionali, esprime in una nota profonda preoccupazione per gli interventi sulla pubblica amministrazione, e quindi alla sanità pubblica, previsti nel Def approvato dal Consiglio dei Ministri e per le voci che si rincorrono, non smentite, su tagli allo stipendio dei medici e dirigenti sanitari. “Ciò che più sconcerta, però,” afferma l’Anaao Assomed “è la vaghezza del modello di sanità che il Governo intende adottare e del ruolo e responsabilità da attribuire ai professionisti. …

Diabete: ancora poca attenzione al coinvolgimento della persona nel modello di cura

diabete

Coinvolgere le persone con diabete in programmi educativi migliora la qualità di vita e porta a un miglior controllo e gestione della malattia. Purtroppo, tuttavia, ben 1 persona con diabete su 2 (51%) non è coinvolta in questo tipo di programmi, benché chi vi abbia preso parte ne riscontri, nella maggior parte dei casi, l’utilità, riportando di aver patito meno disagi a livello psico-sociale e migliore autocontrollo della malattia. …

Stati Generali della Salute, Lorenzin punta ai risparmi e alla lotta agli sprechi

Stati generali

«Ho fortemente voluto questo evento. Non sarà una fiera ma il momento per fare la pianificazione e il punto della situazione nel settore sanità. Si metteranno in risalto le eccellenze ma ci confronteremo anche sulle problematiche del nostro sistema». Così il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha presentato l’iniziativa “Stati Generali della Salute” all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma. All’apertura dei lavori di ieri hanno partecipato il Capo dello Stato Giorgio Napolitano e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi……

Garante Privacy: occhio al pagamento del ticket alle Poste

poste-italiane02

Servono maggiori tutele per gli assistiti

Un’azienda sanitaria dovrà innalzare i livelli di sicurezza a tutela dei cittadini che usano il suo sito Internet o la rete “Sportello amico” di Poste italiane per il pagamento del ticket sulle prestazioni sanitarie, introducendo modalità che identifichino con certezza gli utenti. Lo sottolinea l’Autority nell’ultima NewsLetter pubblicata oggi…

Il Cdm approva il Def 2014

Foto DEF

Programma di Stabilità, Programma Nazionale di Riforma e una parte di dettaglio sulla finanza pubblica. Sono le tre sezioni che compongono il Def, Documento di Economia e Finanza 2014 approvato ieri sera, su proposta del Presidente, Matteo Renzi, e del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pietro Carlo Padoan, dal Consiglio dei Ministri. Il Def del Governo illustra “in modo organico” si legge nella nota di Palazzo Chigi “le iniziative concrete che danno corpo alla volontà e all’impegno del Paese ad imprimere una forte accelerazione al processo di riforma strutturale…

Spending review, Ocse: Il benchmark proposto per la spesa sanitaria non è compatibile con il Ssn italiano

spesasanitaria

“I dati forniti a supporto delle riduzioni di spesa sanitaria proposte nella spending review non consentono di apprezzare appieno la situazione di crescente svantaggio del Servizio Sanitario Nazionale rispetto ai sistemi sanitari di altri paesi europei; L’Italia ha una spesa sanitaria pubblica pro capite di oltre un terzo inferiore alla media degli altri paesi dell’area Euro considerati nella spending review, e il divario si è triplicato dall’inizio degli anni 2000; Il livello di prestazioni sanitarie erogate in Italia è sensibilmente inferiore a quanto osservato…

Vaccinazioni: Accordo medici di famiglia Fimmg e pediatri della Fimp nel Lazio

iniezione

Nasce la Rete-Vaccini Fimmg/Fimp Lazio con gli obiettivi di promuovere la cultura delle vaccinazioni nei Medici e Pediatri di famiglia, attraverso l’educazione sanitaria nei confronti degli assistiti, stimolando confronti e dibattiti, particolarmente mirati a destituire notizie allarmistiche, e prive di evidenze scientifiche sulla sicurezza e utilità dei vaccini nelle malattie prevenibili. L’accordo sancito il 5 aprile scorso in occasione del congresso regionale Fimmg di Ferentino dove per la prima volta il congresso dei medici di famiglia si è interconnesso…

Dalla ricetta dematerializzata al Fse

Microsoft Device - DPS Daily Notes

Arsenàl.it presenta risultati e servizi dell’eHealth in Veneto

Sperimentare come si produce e si eroga una ricetta rossa farmaceutica dematerializzata, incontrare chi costruisce e sperimenta i servizi di telemedicina e quelli di sanità online, collegarsi con un team tecnico che sviluppa profili di interoperabilità durante un evento internazionale che coinvolge i maggiori vendors a livello mondiale. Ecco alcune delle possibilità per conoscere le evoluzioni del Fascicolo Sanitario Elettronico e della sanità digitale in Veneto attraverso la visita allo stand che Arsenàl.IT…