top

Infertilità maschile, 5 milioni gli italiani colpiti. Pediatra e andrologo insieme per contrastarla

fimp

L’appello arriva dal 13° congresso nazionale Fimp a Paestum. Mattia Doria, Segretario alle Attività Scientifiche della Federazione: «È diventato un grave problema di salute pubblica che va tenuto sotto controllo già a partire dall’infanzia».

La preoccupante denatalità che interessa il nostro Paese non ha cause solo sociali ed economiche ma anche mediche. Il numero di giovani maschi infertili è in costante aumento. Si stima infatti che negli ultimi 40 anni la concentrazione spermatica e la conta spermatica totale si sia dimezzata. «Dare il via ad una nuova e più …

Dal Congresso Snami: Programmazione e formazione per tutti, no all’imbuto formativo e lavorativo, no a deleghe ad altre figure professionali

medici

Parlano i giovani medici in un’intera sessione dedicata a loro.

Al congresso nazionale Snami in corso ad Acireale in Sicilia parlano i giovani in un’intera sessione dedicata a loro. «Siamo forti sostenitori della formazione post lauream – dice Simona Autunnali, vicesegretario nazionale Snami e responsabile nazionale dei Giovani Medici – ed il nostro sindacato da tempo denuncia la carenza di medici di Medicina Generale per l’inadeguata programmazione degli anni precedenti. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: decreti e misure improvvisate, “straordinarie”,…

Regionalismo differenziato, la Fnomceo chiede incontro al Ministro Boccia

filippo anelli

«È necessario un “Patto di solidarietà” tra Regioni – afferma il presidente Anelli – secondo il quale le Regioni in condizioni migliori contribuiscano a tamponare le emergenze delle Regioni che restano indietro, fornendo professionisti, dirigenti, risorse economiche, e facendo sì che le conseguenze non ricadano sui cittadini».

“L’obiettivo è quello di non lasciare indietro nessuno”: lo ha ripetuto in più occasioni il nuovo Ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia, parlando di autonomia differenziata. Lo ha affermato anche nel corso…

Pediatria di famiglia: Ezio Finazzi nuovo Segretario regionale Lombardia Simpef

pediatria

«Incontro costruttivo tra Simpef e Regione Lombardia per il miglioramento dell’assistenza dei bambini e delle loro famiglie».

Ezio Finazzi è il nuovo Segretario Regionale Lombardia Simpef – Sindacato Medici Pediatri di Famiglia Lombardia. Ezio Finazzi, 61 anni, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano Statale, con specializzazione in Pediatria, lavora come Pediatra di famiglia dal 1990 a Villa d’Almè (BG) e, dopo vari anni come vicesegretario Nazionale e vicesegretario Regionale Lombardia Simpef, ha assunto questo nuovo…

Sicurezza: l’Ordine dei Medici incontra il Prefetto di Bari

ospedali

L’Ordine di Bari: “Ad oggi, nonostante i quasi quotidiani episodi di violenza, le attività previste dalla Raccomandazione del Ministero della Salute n. 8/2007 “Raccomandazione per prevenire gli atti di violenza a danno degli operatori sanitari”, sono rimaste largamente inattuate”.

Ieri i rappresentanti dell’Ordine dei medici di Bari hanno partecipato alla riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, Marilisa Magno. All’ordine del giorno dell’incontro l’analisi del …

La resistenza agli antibiotici emergenza mondiale: la Fnomceo lancia un corso sulla corretta gestione

antibiotico resistenza

L’antibiotico-resistenza costa ogni anno la vita a 700mila persone nel mondo, 33mila in Europa, 11mila solo in Italia.

Si scrive “Antimicrobial Stewardship”, si legge come l’insieme degli interventi coordinati volti a promuovere l’uso ottimale degli antibiotici: la scelta del farmaco, del dosaggio, la modalità e la durata della somministrazione. Tra gli obiettivi, quello di combattere l’antibiotico-resistenza, che costa ogni anno la vita a 700mila persone nel mondo, 33mila in Europa, 11mila solo in Italia. Per diffondere la cultura dell’utilizzo appropriato…

Influenza, Bonanni (SItI): Vaccini sempre in evoluzione per proteggerci meglio, ma occhio alle fake news

influenza5

«Negli ultimi due inverni abbiamo avuto un numero di casi – anche gravi – particolarmente elevato, due stagioni davvero pesanti con 6-8 milioni di italiani messi a letto, e migliaia di morti  – soprattutto tra anziani e soggetti già malati – per le complicanze della malattia» ha sottolineato il coordinatore del board scientifico del ‘Calendario vaccinale per la Vita’. 

Siamo alla viglia della stagione influenzale, e come sempre, si parla di quanti saranno i casi, quanto sarà ‘cattiva’ o ‘lieve’ la malattia il prossimo inverno, e sulla…

Aea: Nell’Ue circa 400.000 morti premature a causa dell’inquinamento atmosferico

image_mini

L’aria dell’Europa sta diventando sempre più pulita ma l’inquinamento persistente, specialmente nelle città, danneggia ancora la salute delle persone e l’economia. La nuova analisi dell’Agenzia europea dell’ambiente (Aea) sulla qualità dell’aria evidenzia che ridurre l’inquinamento atmosferico in Europa impedirebbe le morti premature, migliorerebbe la produttività e frenerebbe i cambiamenti climatici.

Il “Rapporto sulla qualità dell’aria in Europa – 2019” dell’Aea mostra…

Europa: Tra il 2011 e il 2017 in calo di oltre il 32% le vendite di antibiotici da utilizzare negli animali

veterinaria

L’ultimo rapporto pubblicato dall’Ema mostra che i paesi europei continuano a ridurre l’uso di antibiotici negli animali ma che la situazione rimane contrastante. In 19 paesi su 25 che hanno fornito dati relativi al periodo 2011-2017, le vendite sono diminuite di oltre il 5% ma 3 paesi hanno registrato un aumento di oltre il 5%. Il sostanziale declino in alcuni paesi indica che esiste anche un potenziale di riduzione in altri paesi.

Un  rapporto  pubblicato dall’Ema mostra che i paesi europei continuano a ridurre l’uso di antibiotici negli animali. …