-

Covid-19, il 95,8% dei campioni positivi a Omicron

laboratorio
I risultati dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler.

In Italia il 17 gennaio scorso la variante Omicron era predominante, con una prevalenza stimata al 95,8%, con una variabilità regionale tral’83,3% e il 100%, mentre la Delta era al 4,2% del campione esaminato (range: 0% -16,7%) Sono questi i risultati dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler. Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni…

Covid-19, Scendono l’incidenza e l’Rt

persone in strada
 I dati principali del monitoraggio della Cabina di Regia Iss-Ministero Salute

Il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull’andamento dell’epidemia di Covid registra una diminuzione dell’incidenza settimanale a livello nazionale: 1823 ogni 100.000 abitanti (21/01/2022 -27/01/2021) vs 2011 ogni 100.000 abitanti (14/01/2022 -20/01/2021). Inoltre, nel periodo 5 gennaio 2022 – 18 gennaio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,97 (range 0,86 – 1,18), in diminuzione rispetto alla settimana precedente e al di sotto della soglia…

Farmaci veterinari, Ue: In vigore le nuove regole per promuovere la salute degli animali e combattere la resistenza antimicrobica

farmaci europa
Le nuove regole promuoveranno inoltre la disponibilità in futuro di promettenti medicinali veterinari, stimolando l’innovazione e la competitività.

Nella lotta contro la resistenza antimicrobica, da oggi nell’Ue si applica una rinnovata legislazione sui medicinali veterinari. Adottata tre anni fa, questa normativa “è oggi  – afferma la Commissione europea – una pietra miliare per supportare il raggiungimento degli obiettivi fissati nel Piano d’azione europeo per la salute e nella strategia Farm to Fork contro la resistenza antimicrobica. …

Rsa e piano vaccinale, Geriatri: battaglia vinta

anziana assistenza
Anziani e pandemia, Landi, Presidente geriatri Sigg: “Ora si può guardare al futuro con maggiore serenità. Ma serve un geriatra in ogni struttura, rafforzare le cure a domicilio e un ‘anagrafe’ dei più fragili da raggiungere con la telemedicina” 

Hanno pagato il prezzo più alto, più fragili e più colpiti dal virus fin dall’inizio della pandemia, oggi la maggioranza degli over 70 è ben protetta grazie al 92% della copertura vaccinale che ha visto nelle RSA una priorità, trasformandole da focolai a luoghi tra i più sicuri e tutelati dal contagio. Così per gli anziani si può ora guardare al futuro…

Struttura Commissariale: Finalizzato il contratto per la fornitura dell’antivirale Paxlovid

Francesco Paolo Figliuolo
A febbraio la prima tranche

Nella giornata di ieri la Struttura Commissariale – d’intesa con il Ministero della Salute ha finalizzato con la casa farmaceutica Pfizer un contratto per la fornitura di 600 mila trattamenti completi dell’antivirale Paxlovid nel corso del 2022. La distribuzione della prima tranche del farmaco, pari a 11.200 trattamenti, avverrà nella prima settimana di febbraio e sarà distribuita alle Regioni secondo le indicazioni del Ministero della Salute e dell’Aifa. Gli ulteriori trattamenti previsti dal contratto affluiranno successivamente. È quanto riferisce…

Un milione di diagnosi oncologiche non eseguite nel 2020, 56% di diagnosi Hiv in meno rispetto ai tre anni precedenti

medico con paziente
Fondazione The Bridge presenta lo studio “L’impatto della pandemia sui pazienti no covid”

Qual è stato l’impatto della pandemia sulle patologie in acuto e in cronico diverse dal Covid 19? Risponde lo studio della Fondazione The Bridge con Università di Pavia, Intexo e Simeu, presentato durante l’incontro “L’impatto della pandemia sui pazienti no covid” al quale hanno preso parte Rosaria Iardino, Presidente Fondazione The Bridge; Alessandro Venturi, Professore di Diritto amministrativo e di Diritto regionale e degli enti locali presso il Dipartimento di Scienze politiche…

Le Associazioni dei pazienti chiedono al Governo interventi strutturali a salvaguardia del diritto alla salute

sanità
Amici Onlus, Anmar, Apiafco, Apmarr e Salutequità chiedono di definire immediatamente modelli di politiche sanitarie in grado di garantire assistenza e cura a tutti i pazienti, anche nei periodi di emergenza.

“Sono cinque milioni e mezzo i pazienti affetti da malattie dermatologiche croniche come psoriasi, dermatite atopica e artrite psoriasica, malattie reumatiche e malattie infiammatorie croniche dell’intestino (di cui più di 1 milione in forma grave) nuovamente penalizzati dal blocco delle prestazioni messe in atto da 17 Regioni al fine di procedere alla riconversione…

Covid-19, dal 1 febbraio basterà il Green Pass per gli arrivi dalla Ue

viaggiatori
Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza sulle misure per gli arrivi dall’estero e sui Corridoi turistici Covid-free

Per i viaggiatori provenienti dai Paesi dell’Unione Europea sarà sufficiente il “green pass” senza obbligo di tampone. È quanto prevede una nuova ordinanza, in vigore dal 1 febbraio 2022, sulle misure per gli arrivi dall’estero firmata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza. Nella stessa ordinanza vengono inoltre prorogate ed estese le misure relative ai “Corridoi turistici Covid-free” che riguarderanno…

Vaccini non covid: una babele fra Regioni ed Asl, tempi di attesa allungati a causa della pandemia

vaccinazioni3
Secondo un’indagine di Cittadinanzattiva, che sarà presentata a marzo, in alcune asl o distretti occorrono anche tre mesi tra la prenotazione e l’effettiva somministrazione delle vaccinazioni obbligatorie

Mentre prosegue la campagna sulle vaccinazioni anti-covid, Cittadinanzattiva tiene accesi i riflettori anche sul proseguio delle vaccinazioni “ordinarie”, ossia quelle obbligatorie e raccomandate per le varie fasce di età. Attraverso una indagine svolta tramite interviste agli assessorati regionali alla sanità, ai Centri vaccinali, nonché ai medici…