-

Allarme rosso

Giovanni Monchiero
Il rapporto annuale di Crea Sanità è un appuntamento imperdibile per riflettere sul nostro Servizio Sanitario Nazionale, che si è sempre caratterizzato per un approccio franco ai problemi, svincolato sia dai formalismi accademici che dagli umori del momento.

di Giovanni Monchiero*

La 18° edizione del Rapporto Crea, presentata a Roma mercoledì, parte dalla fine della fase acuta della pandemia per dare uno sguardo al futuro. Il Covid ha esaltato la resilienza del sistema nell’affrontare l’emergenza ma ne ha anche evidenziato le lacune profonde. Il ritorno alla normalità è risultato più…

Orologio biologico e lavoro

orologio biologico
Ritmi biologici stabili sono alla base di una condizione di salute, ma esiste una serie di fattori in grado di desincronizzare i ritmi circadiani, quali la sindrome da fuso orario, il lavoro a turni, il cambio dell’ora legale e l’esposizione notturna alla luce. La cronobiologia può interferire sulla salute dei lavoratori

di Roberto Manfredini*, Paolo Mascagni°

La cronobiologia è la disciplina che si occupa dello studio dei ritmi biologici, presenti in ogni organismo vivente sulla terra e, a seconda della lunghezza del loro ciclo, classificati in circadiani (periodo di circa 24h), ultradiani…

Piano Oncologico, Cinieri (Aiom): Ora servono risorse

Saverio Cinieri
Il Presidente Aiom: “Si tratta di un tassello importante nell’impegno contro i tumori. La proposta normativa per il finanziamento con un fondo pari a 20 milioni di euro per gli anni 2023 e 2024 contenuta nel decreto milleproroghe è una base di partenza da incrementare”

“Siamo soddisfatti per l’approvazione del nuovo Piano Oncologico Nazionale da parte della Conferenza Stato-Regioni. Si tratta di un tassello importante nell’impegno contro i tumori. Nel 2022, in Italia, sono state stimate 390.700 nuove diagnosi. In due anni, l’incremento è stato di 14.100 casi. L’oncologia è un cardine del…

Forte crescita della logistica healthcare, +7,9%

logistica healthcare
Triplicato in 10 anni l’outsourcing della logistica ospedaliera: dal 4% del 2012 al 12% del 2022. È di 650 milioni di euro la spesa logistica complessiva degli ospedali italiani nel 2022

Le sfide che stanno interessando la Logistica hanno innescato la ricerca di nuovi equilibri della catena di fornitura anche nel settore Healthcare. In particolare, dall’analisi dei flussi del settore emergono alcuni trend interessanti. Dopo la lieve flessione del 2021, torna a crescere in maniera sensibile il numero delle spedizioni: +7,9% nel 2022 rispetto all’anno precedente. Cresce dell’8,1% il numero…

NeuroPsicoFarmacologia, Mencacci e Balestrieri riconfermati presidenti

Mencacci e Balestrieri
“La gravissima carenza di finanziamenti e di personale sanitario mette a serio rischio il futuro dei pazienti e delle loro famiglie. Per questo è fondamentale istituire al più presto una Agenzia Nazionale per la Salute Mentale”

Il XXIV congresso nazionale della Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia (Sinpf), elettivo ogni quattro anni, ha visto la riconferma all’unanimità della dirigenza uscente e dei due co-presidenti: Claudio Mencacci, direttore emerito di psichiatria all’ospedale Fatebenefratelli di Milano e Matteo Balestrieri, ordinario di Psichiatria all’Università…

Rafforzare il sistema dei servizi pubblici rivolti alla salute psicologica dei cittadini

Mental disorder, finding answers, confusion concept. Woman suffering from depression, closing face with palms in despair, girl trying to solve complex problems. Simple flat vector
Gli Psicologi Direttori e Responsabili del Ssn uniscono la loro voce all’appello dei Direttori dei Dipartimenti di Salute Mentale

Un appello rivolto alle Istituzioni da parte del Coordinamento degli Psicologi Direttori di Dipartimento, Distretto e Struttura Complessa e dei Responsabili delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere italiane che unisce con forza la propria voce all’appello recente dei Direttori dei Dipartimenti di Salute Mentale, “nel rappresentare – si legge nella nota – come la situazione attuale in cui si trova il Servizio Sanitario…

Tiziana Frittelli riconfermata alla Presidenza nazionale di Federsanità

Tiziana Frittelli
La riconferma del Dg dell’Ao San Giovanni Addolorata di Roma e Presidente di Federsanità Anci Lazio, nel corso della VI Assemblea Congressuale che si è svolta ieri a Torino.  

“Ringrazio tutti i miei colleghi direttori generali di ASL e AO provenienti da tutte le regioni italiane e i delegati delle Anci regionali” ha dichiarato la Presidente Frittelli “Proseguiremo tutti insieme il percorso avviato nel 2017 per valorizzare ancor di più oggi, e per i prossimi cinque anni, la missione istitutiva di Federsanità che è quella di realizzare in tutti i territori una Sanità di prossimità, vicina ai…

Neonato deceduto al Pertini, Ministro Schillaci: sicurezza partorienti e adeguate condizioni lavoro personale

ospedale pertini
Chiesta una relazione dettagliata alla Regione Lazio per chiarire la dinamica della triste vicenda e verificare il rispetto dei protocolli e delle procedure previste.

Il ministro della Salute Orazio Schillaci sta seguendo con la massima attenzione il caso del neonato deceduto all’ospedale Pertini e della sua mamma alla quale esprime tutta la sua vicinanza in un momento tanto difficile e doloroso. È quanto fa sapere una nota del Ministero che precisa come il Ministero ha immediatamente chiesto una relazione dettagliata alla Regione Lazio per chiarire la dinamica della triste vicenda …

Scotti (Fimmg): Le garanzie del Ministro ci permettono di guardare ai prossimi giorni con un cauto ottimismo

Orazio Schillaci e Silvestro Scotti
Incontro tra la Federazione e il ministro Schillaci. Scotti “Ottima premessa per collaborazione e dialogo produttivo su evoluzione della medicina territoriale”

“Il giorno 24 gennaio abbiamo incontrato il Ministro Schillaci, presenti anche il Capo della Segreteria tecnica Marco Mattei, il capo di Gabinetto Arnaldo Morace Pinelli e il capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero della Salute Massimo Lasalvia. L’incontro è stato molto produttivo grazie alla disponibilità del Ministro di affrontare tutte le questioni che sono in campo rispetto alla medicina generale. È stato chiaro…