-

L’antibiotico-resistenza resta una minaccia per la salute in Europa

batteri
Pubblicato congiuntamente dall’Ecdc e dall’Ufficio regionale dell’Oms Europa il primo rapporto sulla sorveglianza della resistenza antimicrobica in Europa, che fornisce una panoramica paneuropea della situazione con dati del 2020.

Con oltre 670 000 infezioni batteriche resistenti ai farmaci che si verificano nella sola Ue/See e circa 33 000 persone che muoiono come diretta conseguenza di queste infezioni, il carico sanitario dell’Amr è paragonabile a quello dell’influenza, della tubercolosi e dell’Hiv/Aids messi insieme. La situazione…

Farmaci antidiabetici, la Nota 100 amplia la possibilità di prescrizione ai medici di medicina generale e agli specialisti

medico che prescrive
Con l’introduzione da parte dell’Aifa della Nota 100 si chiude un passaggio molto atteso, richiesto sia dalle associazioni di pazienti che dai medici, che consentirà alla Medicina Generale di acquisire un ruolo primario nella gestione integrata del diabete.

Il diabete mellito di tipo 2 rappresenta una patologia cronica con una prevalenza in crescita nella popolazione italiana, pari al 6-7% (oltre 3,5 milioni di pazienti), e un impatto rilevante in termini di morbosità e mortalità. Circa un terzo dei pazienti è seguito esclusivamente dal Medico di Medicina Generale (Mmg)…

Lazzari (Cnop): Servono risposte a psicopandemia

psicologi
“Carenza psicologi e organizzazione allontana cittadini da Ssn”

“Non è solo l’esiguo numero degli psicologi nel Servizio sanitario nazionale, ma la carente organizzazione dei servizi che allontana le persone dalla risposta pubblica. Oggi, nonostante il sensibile aumento della domanda di assistenza psicologica, la risposta a questa esigenza sempre più diffusa e sentita è quasi esclusivamente privata. Molte persone, pur avendo cercato aiuto, non hanno potuto iniziare un trattamento o hanno dovuto interrompere quasi subito per motivi economici. La salute psicologica è un problema…

Emergenza Covid-19: Regioni unite per semplificazione regole

regioni
Superare definitivamente il sistema a colori delle zone di rischio assieme all’esigenza che la sorveglianza sanitaria sia riservata ai soggetti sintomatici rappresentano i caposaldi di un documento che sarà inviato al Governo. Le proposte della Conferenza Regioni.

“Guardare al futuro e procedere rapidamente verso una normalizzazione della situazione che consenta una ripresa più ordinata e il rilancio del nostro Paese. Questi gli obiettivi che ci siamo posti oggi e che sono la base di una posizione che i Presidenti della Regioni hanno condiviso in modo unanime” lo ha dichiarato ieri Massimiliano…

Anaao boccia la proposta delle Regioni di abolire il numero chiuso a Medicina

medici
È necessaria una “riforma del sistema di formazione e nel miglioramento delle condizioni di lavoro e dei livelli retributivi dei medici in servizio per arginare la loro fuga nel privato o nel settore convenzionato”.

L’Anaao Assomed respinge al mittente la richiesta delle Regioni di abolire il numero chiuso delle Università di medicina, considerato “un tappo vero e proprio alla programmazione delle nuove assunzioni sanitarie”. “Non si sa  – afferma l’Anaao Assomed  – se l’ignoranza dei numeri è superiore o meno alla faccia tosta di chi tenta…

Trasmissione aerea del Covid: La scoperta di Arpa e UniTo

prof. David Lembo
Lo studio frutto della collaborazione tra i due enti è stato pubblicato sul prestigioso Journal of Hazardous Materials. Il modello sperimentale messo a punto può fornire indicazioni essenziali per la gestione del rischio di infezione negli ambienti chiusi. 

Il Centro regionale di Biologia molecolare di Arpa Piemonte, in collaborazione con il Laboratorio di Virologia Molecolare e Ricerca Antivirale diretto dal professor David Lembo del Polo Universitario San Luigi Gonzaga di Orbassano dell’Università di Torino, ha sviluppato, sperimentato e validato un metodo per il campionamento…

Adolescenti, uno su quattro ha sintomi di depressione da Covid

ragazza alla finestra
Raddoppiati i casi in 2 anni. Salute mentale più a rischio da adulti

È in corso una crisi mondiale della salute mentale, anche e soprattutto fra i giovanissimi: l’incidenza di depressione e ansia fra gli adolescenti è raddoppiata rispetto a prima della pandemia di Covid-19 e questo diffuso disagio mentale rischia di mettere una seria ipoteca sulla salute futura dei ragazzi. Lo sottolineano gli esperti riuniti per il XXIII congresso nazionale virtuale della Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia, al via oggi, discutendo i dati degli studi più recenti sull’argomento. Un’ampia metanalisi…

Malattie oculari: nuovi strumenti di accessibilità ed equità delle cure

occhio
Senza le risorse del Pnrr non sarà possibile disegnare un nuovo ed efficiente sistema assistenziale per le malattie oculari. L’allarme lanciato dall’Alleanza per l’Equità di Accesso alle Cure per le Malattie Oculari. Tra glaucoma, retinopatia diabetica e maculopatie in Italia 6 milioni di pazienti

“Il Pnrr non prende in considerazione l’oftalmologia e questo farà venir meno tutti i presupposti fondamentali per quell’ampio ridisegno organizzativo, basato sulla digitalizzazione e sul largo impiego della telemedicina: strumenti fondamentali per il superamento delle molte inefficienze…

Vaccino Covid-19, Sipps ai genitori: Vaccinate i figli, affluenza al 20% è troppo bassa

vaccino dottore
Il presidente Giuseppe Di Maur avverte: Covid può causare danni a breve, medio e lungo termine

“Cari genitori avete paura delle guardie o dei ladri? Perché il vaccino è la guardia, ma il Covid-19 è il ladro. Gli effetti collaterali del vaccino sono vicini allo zero, inoltre la dose per i più piccoli è un terzo di quella somministrata agli adulti e i bambini sono soggetti sani. Non siate esitanti, per il bene che tutti i pediatri vogliono ai vostri bambini, vaccinateli contro il Covid-19. Solo così i vostri figli potranno vivere una vita sociale più serena a scuola, in famiglia e con i nonni”.…