-

Eterologa, Dirindin (Pd): Serve un intervento urgente. Il Ministro faccia la sua parte»

nerina dirindin

«Non è più il tempo dei rinvii e delle attese, sulla fecondazione eterologa serve un intervento urgente del ministro della Salute che ne regolamenti l’avvio», Lo afferma la senatrice Nerina Dirindin, capogruppo Pd in commissione sanità del Senato. «Dopo che il 17 settembre scorso – ricorda Dirindin – il Governo ha accolto, con parere favorevole, un ordine del giorno che impegna lo stesso Governo, a “procedere senza indugio” al recepimento della direttiva europea del 2006 con atto regolamentare (ovvero senza bisogno di una legge), il ministro deve procedere». «Il ministro – aggiunge la senatrice – non può affermare, come ha fatto a Porta a Porta, che “un ordine del giorno non si nega a nessuno”; né può continuare ad affermare che è necessaria una legge. Il ministro faccia la sua parte, il Parlamento è pronto a fare la sua», conclude Dirindin.

Print Friendly, PDF & Email