-

Manifestazione oggi dei Laboratori Analisi sotto la Regione Lazio

laboratori

“I laboratori di analisi al di sotto delle 200.000 prestazioni rivendicano l’accreditamento e la contrattualizzazione delle loro strutture, l’autonomia gestionale e l’esecuzione delle analisi, salvaguardando 2mila posti di lavoro nel settore e 5-6 mila nell’indotto”. Così una nota di Ursap Federlazio e Federbiologi che chiedono alla Regione Lazio “di esaminare la loro proposta di una “rete-contratto” che eviterebbe, in un momento così delicato dell’economia regionale, ulteriori aggravi sulla collettività a favore di pochi soggetti, soprattutto esteri, nei quali si concentrerebbe tutto il budget della Regione. Un nuovo oligopolio, questa volta della provetta! E tutto ciò anche a danno dei cittadini che perderanno un servizio professionale sul territorio, che sarà composto da soli punti prelievo”. Ursap Federlazio e Federbiolobi hanno trasmesso una proposta alla Regione Lazio per la realizzazione di una rete-contratto tra i laboratori che salverebbe l’accreditamento e l’autonomia contrattuale e garantirebbe il mantenimento dei posti di lavoro.

Print Friendly, PDF & Email