-

Senato, approvato l’emendamento per un contributo di 30 milioni al Cnao di Pavia

cnao

La Commissione Bilancio del Senato ha approvato l’emendamento proposto dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, per autorizzare un contributo di 30 milioni di euro in favore del Cnao, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, di Pavia. “Grazie a questo contributo” afferma il Ministero della Salute “sarà possibile completare gli interventi infrastrutturali, proseguire la ricerca e accrescere lo sviluppo della adroterapia per la cura di importanti patologie oncologiche. Il Cnao è uno dei pochissimi centri al mondo in grado di erogare questa innovativa terapia”. «Sono molto soddisfatto» ha dichiarato Erminio Borloni, presidente del CNAO «che sia stato approvato in Commissione Bilancio l’emendamento che consente la prosecuzione delle attività di ricerca, assistenza e cura dei malati oncologici con un contributo fino a 15 milioni di euro per l’anno 2015, a 10 milioni di euro per l’anno 2016 e a 5 milioni di euro per l’anno 2017 e mi auguro che venga confermato dall’iter parlamentare. Desidero ringraziare il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin e tutti coloro che si sono adoperati per garantire il futuro del Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica che è e rimarrà non solo una speranza ma una realtà di cura per i pazienti che ne avranno bisogno. Mi auguro di poter ricevere al più presto il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin al nostro Centro, non appena le sarà possibile».

Print Friendly, PDF & Email