-

Diminuiscono le attese per i pagamenti da parte della Regione Emilia-Romagna

soldi4

Per la sanità, nel periodo 2013-2014, il tempo medio cala dai 91 giorni ai 72 e per i servizi in appalto dai 96 ai 69 giorni.
Diminuiscono i tempi medi di pagamento ai fornitori da parte della Regione Emilia-Romagna tra il 2013 e il 2014. “Da un monitoraggio effettuato nei giorni scorsi” afferma la Regione “emerge che il tempo medio per la gestione non sanitaria scende tra il 2013 e il 2014 dai 31,8 giorni ai 28,2. Per la gestione sanitaria, nello stesso arco di tempo, il tempo medio cala dai 91 giorni ai 72 e per i servizi in appalto dai 96 ai 69 giorni”. «È motivo di soddisfazione – ha commentato l’assessore regionale al Bilancio, Emma Petitti – la conferma di un buon andamento sia della gestione sanitaria che di quella non sanitaria. La Regione Emilia-Romagna pertanto contribuisce nel sistema Italia alla riduzione dei tempi medi di pagamento e a evitare la procedura di infrazione della Unione europea nei confronti del nostro Paese».

 

Print Friendly, PDF & Email