-

La Giornata Mondiale del Rene 2018 dedicata alla donna

GMR18-home2

“I Reni & la Salute delle Donne”, è il tema al quale è dedicata quest’anno la Giornata Mondiale del Rene che si celebra l’8 marzo. L’iniziativa è promossa dalla Società Italiana di Nefrologia e dalla Fondazione Italiana del Rene per sensibilizzare i cittadini su diversi aspetti delle malattie renali. “Le #donne” si legge nella pagina di Facebook della Sin “sono più spesso #donatrici di #rene mentre più raramente, rispetto agli uomini, ne sono riceventi. Non è chiaro se ciò dipenda esclusivamente da una differente prevalenza della #malattia renale cronica tra uomini e donne, o se siano in casa fattori culturali o motivazioni differenti. In diversi Paesi del mondo l’accesso alle #cure sanitarie non è garantito equamente nei due sessi, soprattutto nei Paesi più poveri”. “Negli ultimi due decenni in Italia, come nel resto dell’Europa e negli Stati Uniti, il numero dei pazienti” afferma la Fondazione Italiana del Rene “avviati alla dialisi è più che raddoppiato, e continua ad aumentare, interessando soprattutto le persone con oltre 65 anni (senza che si sia peraltro verificata una riduzione nelle classi di età inferiore). Il fenomeno ha radici lontane. In USA si calcola che una persona su nove abbia problemi ai reni. In Australia, dove esiste un sistema di monitoraggio molto efficiente, un abitante su sette presenterebbe una compromissione della funzione renale almeno iniziale, e uno su 1400 sarebbe affetto da una forma grave di insufficienza renale”.

Print Friendly, PDF & Email