-

Ricerca scientifica, da Sif e Farmindustria 5.000 euro a giovani ricercatori

ricerca8

Sono stati assegnati ieri i premi SIF-Farmindustria di 5.000 euro ciascuno a 10 giovani ricercatori dell’Università e di altri enti di ricerca. I premi sono stati consegnati dal Presidente della SIF (Società Italiana di Farmacologia), Alessandro Mugelli, e dal vice Presidente di Farmindustria, Francesco De Santis. “La ricerca -sottolineano Sif e Farmindustria – ha bisogno di fiducia, idee innovative, coraggio e capacità di superare gli ostacoli. Caratteristiche tipiche dei giovani. Che Farmindustria e Sif hanno deciso – a partire dal 2000 – di incentivare con questo riconoscimento. Fino a oggi i premi sono stati distribuiti a 178 ricercatori pubblici e privati”. E anche quest’anno, come nel 2017, a vincere il premio sono soprattutto le donne. Ecco i nomi:

Altamura Concetta, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Dipartimento di Farmacia – Scienze del Farmaco

Belvedere Raffella, Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Farmacia

Caputi Valentina, University College Cork-Department of Anatomy and Neuroscience; APC Microbiome Ireland

Catanzaro Elena, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita

Cirmi Santa, Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Scienze Chimiche, Biologiche, Farmaceutiche ed Ambientali

Cusato Jessica, Università degli studi di Torino, Dipartimento di Scienze Mediche, Laboratorio di Farmacologia Clinica e Farmacogenetica, Ospedale Amedeo di Savoia, Torino

De Cicco Paola, Università degli studi di Napoli Federico II, Dipartimento di Farmacia

De Logu Francesco, Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Scienze della Salute

Laurino Annunziatina, Università degli Studi di Firenze, Lens (European Laboratory for Non-Linear Spectoscopy) Dipartimento di Fisica e Astronomia

Roncato Rossana, National Cancer Insitute, CRO Aviano, Dept. Experimental and Clinical Pharmacology.

Print Friendly, PDF & Email