-

Psicologo cure primarie, Federico Conte: Consiglio Regione Lazio segua l’esempio della Campania

Foto Conte

«Siamo convinti che un progetto pilota di questo tipo svelerebbe immediatamente l’enorme potenziale di un piano d’intervento più articolato ed esteso» afferma il Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

«Con l’approvazione all’unanimità del testo di legge sul servizio di Psicologia di base, il Consiglio regionale della Campania ha compiuto un passo importante: garantire l’opportunità di un’assistenza psicologica gratuita significa puntare su una rinnovata idea di benessere, migliorare la qualità dell’offerta sanitaria e porre un ulteriore, efficace argine all’emergenza che stiamo attraversando». Lo ha dichiarato Federico Conte, Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. «Con il tempo – ha proseguito – risulterà evidente anche l’impatto positivo di questa decisione sul piano finanziario, dal momento che investire sul benessere psicologico – è un dato ormai acquisito a livello internazionale – comporta enormi risparmi sotto altre voci di spesa. La scelta della Campania giunge dopo analoghe decisioni di altre Regioni e va accolta come un felice indicatore di tendenza. Ci auguriamo perciò che anche il Consiglio della Regione Lazio scelga di intraprendere rapidamente questo percorso, calendarizzando la discussione sul testo n. 138/2019 – già depositato in Commissione Sanità dall’on. Sara Battisti – che prevede l’avvio in fase sperimentale di un servizio psicologico di base presso una Asl della Regione per almeno 18 mesi. Siamo convinti che un progetto pilota di questo tipo svelerebbe immediatamente l’enorme potenziale di un piano d’intervento più articolato ed esteso».

Print Friendly, PDF & Email