-

Covid-19, In Piemonte un sostegno per la ripresa dell’attività scolastica

Asian male teacher and international pupils  with protective masks on their faces. Boys and girls dressed in school uniform and male teacher pointing at blackboard cartoon characters. Respiratory virus protection, allergies concept.

Siglato il Protocollo di Intesa tra l’Ordine degli Psicologi del Piemonte e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte.

Sostenere le scuole del territorio attraverso attività di informazione e di formazione di insegnanti, dirigenti scolastici, studenti e famiglie, nel contesto della pandemia da Covid-19. È con questo obiettivo che è stato siglato oggi il Protocollo di Intesa tra l’Ordine degli Psicologi del Piemonte e l’Ufficio Scolastico Regionale alla presenza di Giancarlo Marenco, Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte (OPP) – e di Fabrizio Manca – Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale
(USR) per il Piemonte. “La sospensione dell’attività didattica in presenza a scuola e il necessario passaggio a forme di didattica a distanza, a causa della pandemia di Covid-19, ha comportato, per le persone coinvolte nell’attività didattica, per gli insegnanti, gli studenti e le famiglie – afferma l’Ordine – una situazione di grande stress psico-fisico, data la necessità di dover riorganizzare, in condizioni di emergenza, i tempi, i modi e gli spazi dell’attività formativa. Il lockdown ha richiesto l’impiego di intense energie fisiche, psicologiche e relazionali per imparare a: immaginare una scuola organizzata virtualmente; ricostruirsi in un ruolo mediato da uno schermo; gestire la partecipazione alla classe virtuale; decodificare il rapporto insegnamento-apprendimento, non solo in termini di contenuti, ma anche in termini di gestione in modo inclusivo. L’Ordine degli Psicologi del Piemonte e l’USR per il Piemonte collaboreranno per sostenere le scuole del territorio attraverso attività di “in-formazione” rivolte a insegnanti, dirigenti scolastici, studenti e famiglie. Pertanto, i beneficiari principali del Protocollo sono gli Istituti scolastici del territorio, gli insegnanti, gli studenti, le famiglie, le associazioni di genitori. Nello specifico l’Ordine degli Psicologi del Piemonte si impegna a sviluppare aspetti di carattere metodologico finalizzati a supportare le scuole, attraverso l’organizzazione di momenti “in-formativi”, coinvolgendo insegnanti, psicologhe e psicologi, ma anche altri professionisti, funzionali a sensibilizzare gli insegnanti e i dirigenti scolastici, ad individuare strategie di gestione emotiva e pratica dell’operatività scolastica, oltre a supportare le psicologhe e gli psicologi che gestiscono i Centri di Ascolto attivati presso gli istituti scolastici. L’USR per il Piemonte si impegna a collaborare e a supportare l’Ordine degli Psicologi del Piemonte nell’ideazione e realizzazione degli interventi”.

 

Print Friendly, PDF & Email