-

La Convenzione Medicrime contro la contraffazione dei farmaci

farmaci

Al Forum per la pace di Parigi che si svolgerà online dall’11 al 13 novembre il Consiglio d’Europa sottolinea l’importanza della Convenzione Medicrime, strumento internazionale per combattere la falsificazione dei prodotti medici e proteggere la salute pubblica.

La Convenzione Medicrime del Consiglio d’Europa sarà presentata al Forum per la pace di Parigi che si svolgerà online dall’11 al 13 novembre. Il messaggio principale al Forum è che i paesi di tutto il mondo dovrebbero agire utilizzando l’unico strumento internazionale vincolante in questo campo per combattere la falsificazione dei prodotti medici e proteggere la salute pubblica, soprattutto nel contesto della pandemia Covid-19. “Le reti criminali organizzate – sottolinea il Consiglio – controllano sia la produzione che il commercio di prodotti medici falsificati. A causa del crescente aumento di questi prodotti medici falsificati e di crimini simili nella catena di approvvigionamento da parte di gruppi organizzati criminali senza scrupoli che operano a livello transfrontaliero, combinato con il basso livello di rischio di deterrenza, vi è l’urgente necessità di armonizzare la legislazione e attuare soluzioni dissuasive sanzioni proporzionali al danno subito dalle vittime”. Per superare questo problema per il Consiglio “sono necessari un impegno e sforzi sostenuti da parte dei governi nazionali e di altre parti interessate. Una solida coalizione tra tutti gli attori coinvolti (magistratura, professionisti e autorità di contrasto) che impieghi la cooperazione intersettoriale è l’unico modo per contrastare questo flagello. Allo stesso modo, un approccio multidisciplinare e multisettoriale dovrebbe essere utilizzato tra le autorità competenti a livello nazionale e internazionale al fine di combattere con successo tali crimini. Quando aderiscono alla Convenzione, i governi sono assistiti nell’ottenere gli strumenti giusti, ripristinando la fiducia nell’assistenza sanitaria. La Convenzione Medicrime è uno strumento unico per raggiungere una reale governance globale della salute pubblica”.

La Convenzione Medicrime:
La Convenzione Medicrime è l’unico strumento internazionale vincolante nel campo del diritto penale sulla contraffazione di prodotti medici e crimini simili che rappresentano minacce alla salute pubblica. Prevede la criminalizzazione di determinati atti, tutela i diritti delle vittime e promuove la cooperazione nazionale e internazionale. Da quando è entrata in vigore nel 2016, 18 paesi hanno ratificato la Convenzione (tre dei quali sono paesi africani) e altri 17 Stati di tutto il mondo sono firmatari o la loro firma è in corso di procedura.

Print Friendly, PDF & Email