-

“Salute Lazio” diventa un modello di Best Pratices per la comunicazione sul Covid

ragazza al pc
I canali social di “Salute Lazio” hanno comunicato in maniera rapida, semplice e completa tutto quello che c’era da sapere sul Covid 

Tra i migliori “Case Studies” riportati nella piattaforma internazionale “Facebook for Government, Politcs and Advocacy” compare un nome italiano, quello del canale “Salute Lazio”. Facebook ha così annoverato tra le migliori Organizzazione Governative di tutto il mondo che comunicano con i cittadini “Salute Lazio” per aver informato in maniera capillare i cittadini attraverso i canali social Facebook e Instagram durante tutto il periodo della pandemia.

È stato riconosciuto il ruolo che “Salute Lazio” ha avuto nel monitorare la diffusione del Covid informando i residenti della regione Lazio sui drive-in posizionati su tutto il territorio. “Salute Lazio si è presto resa conto che raggiungere tutto il pubblico non sarebbe stato possibile attraverso i canali dei media tradizionali” scrive la piattaforma FB, “sono state lanciate una serie di inserzioni su Facebook e Instagram e i cittadini di età compresa tra i 18 e i 65 anni potevano così ricevere informazioni sulle postazioni drive-in più vicine a loro”.

I canali social di “Salute Lazio” hanno comunicato in maniera rapida, semplice e completa tutto quello che c’era da sapere sul Covid da come fare il tampone a come vaccinarsi e nel raggiungimento del maggior numero di persone sul territorio ha giocato un ruolo importante la sinergia con i canali social istituzionali di Asl, Aziende ospedaliere, IRCCS e Policlinici Universitari.

Print Friendly, PDF & Email