-

Dispositivi medici, istituito un Tavolo tecnico

dispositivi medici
Formalizzata la costituzione dal ministero della Salute. Dodici gli esperti che lo compongono che si occuperanno di ricerca,  formazione, governance e trasferimento tecnologico.

Sarà coordinato dal direttore generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della salute Achille Iachino il Tavolo tecnico sui Dispositivi medici per l’approfondimento delle tematiche relative alla ricerca, alla formazione, alla governance e al trasferimento tecnologico, istituito con una disposizione firmata dal Capo di Gabinetto. Il Tavolo è composto da dodici esperti ma è previsto che il Coordinatore potrà consultare, a seconda delle necessità, esperti esterni al Tavolo che siano in possesso di comprovata esperienza nell’ambito dei temi trattati e sottoporrà al Sottosegretario Pierpaolo Sileri una relazione trimestrale sull’andamento e gli esiti delle attività svolte, informando inoltre l’Ufficio di Gabinetto.

I nomi degli esperti del Tavolo tecnico:

  1. Achille Iachino, direttore generale della direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della salute, in qualità di Coordinatore;
  2. Francesco Saverio Mennini, professore di Economia Sanitaria e di Microeconomia presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e presidente della Società Italiana di Health Technology Assessment, Sihta;
  3. Fernanda Gellona, Direttore Generale di Confindustria Dispositivi Medici;
  4. Lorenzo Giovanni Mantovani, professore di Igiene generale e applicata presso il Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano “Bicocca”;
  5. Americo Cicchetti, professore di Economia Aziendale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma;
  6. Giuseppe Turchetti, professore di Economia d’ Impresa presso la Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa;
  7. Daniela D’Angela, professoressa di Economia Sanitaria presso la Facoltà di Economia dell ‘Università degli Studi di Roma Tor Vergata, nonché presidente del C.R.E.A. Sanità;
  8. Massimo Pulin, Presidente Confimi Industria Sanità;
  9. Lorenzo Leogrande, professore di Misure elettriche ed elettroniche presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” — Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma;
  10. Veronica Bacocco, referente per l’Associazione Italiana Ingegneri Clinici (AIIC);
  11. Giovanna Romeo, Vice Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero della salute;
  12. Michele Perrino, presidente Comitato Healthcare American Chamber of Commerce in Italy.
Print Friendly, PDF & Email