-

Covid-19, L’Ema approva il vaccino Pfizer pronto all’uso

vaccino dottore
Sarà disponibile in confezioni da 10 flaconcini (60 dosi) e può essere conservata a 2-8°C per un massimo di 10 settimane. La nuova formulazione sarà disponibile in un lancio graduale a partire dall’inizio del 2022. Approvati inoltre due nuovi siti in Italia per produrre Pfizer

Il comitato per i medicinali umani (Chmp) dell’Ema ha approvato una formulazione di Comirnaty (sviluppato da BioNTech e Pfizer) pronta per l’uso. Questa formulazione non richiede diluizione prima della somministrazione, sarà disponibile in confezioni da 10 flaconcini (60 dosi) e può essere conservata a 2-8°C per un massimo di 10 settimane. L’attuale formulazione concentrata, precisa l’Agenzia, richiede diluizione prima della somministrazione, è disponibile in confezioni da 195 flaconcini (1.170 dosi) e può essere conservata a 2-8°C per un massimo di un mese. “Queste differenze forniranno – afferma l’Ema – migliori opzioni di stoccaggio, trasporto e logistica per la distribuzione e la somministrazione del vaccino. La nuova formulazione sarà disponibile in un lancio graduale a partire dall’inizio del 2022”.

Approvati altri siti di produzione
Il comitato per i medicinali umani dell’Ema ha inoltre ha approvato due ulteriori siti di produzione per la produzione di Comirnaty, il vaccino Covid-19. Un sito, situato a Monza, in Italia, è gestito da Patheon Italia SpA. L’altro ad Anagni, sempre in Italia, è gestito da Catalent Anagni SRL Entrambi i siti produrranno il prodotto finito. Questi siti produrranno fino a 85 milioni di dosi aggiuntive per rifornire l’UE nel 2021. Queste raccomandazioni spiega l’Agenzia “non richiedono una decisione della Commissione Europea e i siti possono diventare operativi immediatamente”.

L’ente, inoltre, ha fatto sapere di aver iniziato a valutare una domanda per estendere il vaccino Covid-19 di Pfizer-BioNTech ai bambini di età compresa tra 5 e 11 anni.

Print Friendly, PDF & Email