-

L’Icmra sottolinea la necessità di terapie per il Covid-19

farmaceutica
L’International Coalition of Medicines Regulatory Authority esorta tutte le parti interessate a continuare a concentrarsi sullo sviluppo di terapie per il trattamento e la prevenzione del Covid-19 nei pazienti di tutto il mondo.

L’Ema ha approvato una dichiarazione  dell’International Coalition of Medicines Regulatory Authority (Icmra) che esorta tutte le parti interessate, inclusi ricercatori, industria farmaceutica, operatori sanitari, agenzie di finanziamento della ricerca sanitaria e istituti di ricerca, a continuare a concentrarsi sullo sviluppo di terapie per trattare e prevenire Covid-19 nei pazienti di tutto il mondo. “Sebbene i vaccini rimangano l’arma principale nella nostra lotta contro la pandemia, abbiamo anche bisogno di medicinali sicuri, efficaci e di alta qualità per trattare e prevenire il Covid-19, in tutte le sue manifestazioni e in tutte le popolazioni, compresi i bambini e le donne incinte”, afferma Emer Cooke, presidente dell’Icmra e direttore esecutivo dell’Ema. “I membri dell’Icmra sono impegnati a continuare gli sforzi per semplificare i requisiti normativi per i farmaci Covid-19 per migliorare l’accessibilità e la disponibilità delle terapie Covid-19 che integrano la vaccinazione, in particolare nei paesi a basso e medio reddito”. La dichiarazione congiunta sull’importanza di una continua attenzione ai trattamenti Covid-19 ha seguito una serie di incontri e discussioni tra i membri Icmra sui requisiti normativi per consentire un rapido sviluppo, approvazione e lancio globale di farmaci sicuri ed efficaci contro Covid-19

Print Friendly, PDF & Email