-

Fp Cgil: per i lavoratori della Sanità risposte subito. Urgente rinnovare il contratto

contratto
“Chiediamo che si intensifichi rapidamente la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro”.

“Le lavoratrici e i lavoratori della sanità hanno bisogno di risposte subito, non è più concesso a nessuno di ritardare la chiusura del contratto. Siamo di fronte a una situazione per certi versi peggiore di quella che abbiamo conosciuto nei mesi passati, con carenze evidenti di personale, professionisti e lavoratori ammalati in numero crescente, l’ennesimo blocco delle ferie e dei riposi generalizzato, con l’ulteriore aumento della stanchezza, della rabbia e della frustrazione”. È quanto afferma la Fp Cgil Nazionale, nel sostenere che: “Per questo è urgente chiudere il rinnovo del contratto di lavoro della sanità pubblica, istituendo percorsi di valorizzazione professionale e il riconoscimento delle competenze e dando le risposte salariali”.

“Gli incrementi attesi dai lavoratori della sanità – prosegue il sindacato – trovano prime risposte negli stanziamenti previsti dal Governo che devono completarsi con le risposte contrattuali. Chiediamo che si intensifichi rapidamente la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Per la Fp Cgil vi erano le condizioni nelle scorse settimane, e ancor di più in queste ore, per continuare la trattativa a oltranza e garantire un contratto adeguato a quelle lavoratrici e lavoratori che, ancora una volta, mettono le loro competenze al servizio della tutela dei cittadini”, conclude la Fp Cgil.

Print Friendly, PDF & Email