-

All’Irccs Fondazione Santa Lucia l’incontro dei vertici degli Enti sanitari cattolici del Centro-Sud

fondazione_santa_lucia
Organizzato dalla Pontificia Commissione per le attività dei settore sanitario delle persone giuridiche pubbliche della Chiesa

Avviare processi virtuosi di collaborazione per favorire la sostenibilità economica delle stesse opere e la loro fedeltà alla missione della Chiesa. È questo l’obiettivo dell’incontro tra i massimi vertici degli Enti sanitari cattolici del Centro e Sud Italia, organizzato dalla Pontificia Commissione per le attività del settore sanitario delle persone giuridiche pubbliche della Chiesa, che si terrà mercoledì 25 maggio presso l’Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma. Nel suo messaggio introduttivo il Segretario di Stato Vaticano, sua Eminenza Pietro Parolin, ha richiamato l’attenzione dei presenti alla necessità di attivare forme di integrazione, nel rispetto dell’autonomia di ciascun istituto, per perseguire la sostenibilità economico-finanziaria e sociale dei singoli soggetti: “Attraverso la Pontificia Commissione è la Santa Sede che vi convoca, e non semplicemente per un aggiornamento o per un confronto di tipo culturale, ma per dare finalmente inizio ad un percorso comune verso nuovi modelli operativi in grado di attuare la fedeltà delle opere sanitarie alla missione della Chiesa e la loro continuità operativa.”

L’incontro, di carattere programmatico e strategico per la sanità religiosa italiana, vedrà la moderazione del Coordinatore della Pontificia Commissione, don Marco Belladelli, che ha il compito di attuare le azioni necessarie per salvaguardare le istituzioni sanitarie cattoliche da privatizzazioni, o speculazioni, che interrompano la missione degli Istituti a servizio delle persone, segno della carità della Chiesa.

Il video messaggio che Sua Eminenza. Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, assente per impegni all’estero, ha destinato ai presenti.

 

Print Friendly, PDF & Email