-

Angelo Dei Tos della Scuola di Medicina di Padova

Angelo Dei Tos
Il Presidente della Regione Veneto Zaia: Nomina importante per il futuro della sanità venetà

“Se la Scuola di Medicina di Padova rappresenta una punta di diamante nel mondo accademico nazionale e internazionale è anche grazie a figure di spicco come il professor Dei Tos, che ha contribuito a formare medici e ricercatori attraverso la stretta interconnessione di didattica di altissimo livello, ricerca e assistenza. La nomina a presidente della scuola medica patavina premia il lavoro svolto e sono certo che questa elezione darà vita a nuovi e importanti collaborazioni e connessioni tra il mondo accademico e quello della sanità veneta”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, si complimenta con il professor Angelo Dei Tos, eletto all’unanimità dal Consiglio della Scuola di Medicina alla presidenza dell’ente per i prossimi tre anni, succedendo al professor Stefano Merigliano.

“Se nei mesi più duri della pandemia abbiamo dato prova della potenza e della tenacia della sanità veneta oggi puntiamo alla sua “RinaScienza’, col nostro progetto bandiera legato al Pnrr, attraverso un hub che saprà fondere ricerca, servizi e diventerà un crocevia di saperi e investimenti – conclude il Governatore del Veneto -. Per realizzare questo ambizioso progetto, che si affianca alla realizzazione del nuovo ospedale di Padova, sono necessarie figure del calibro di Dei Tos, che hanno già dimostrato grandi capacità partecipando a importanti network scientifici internazionali. Sono certo che grazie alle sue capacità e al suo bagaglio scientifico saprà contribuire al raggiungimento di questi ambizioni obbiettivi”.

Print Friendly, PDF & Email