-

Archive | Governo

Covid-19, Il Cdm approva Cura Italia

conte

Venticinque miliardi di euro per medici, famiglie, lavoratori e aziende.

“Il governo è vicino alle imprese, i professionisti, le famiglie, alle donne e gli uomini, i giovani che stanno facendo enormi sacrifici per tutelare il bene più alto. Nessuno deve sentirsi abbandonato e questo decreto lo dimostra”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa insieme al ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo dopo il Consiglio dei Ministri di questa mattina. “Il decreto legge, approvato …

Coronavirus, le donazioni e i trapianti devono andare avanti

trapianti

Direzione generale Prevenzione sanitaria del Ministero della Salute e Centro Nazionale Trapianti agli assessori regionali: assicurare l’attività chirurgica e la logistica di équipe sanitarie e organi.

L’attività di donazione e trapianto di organi e tessuti da donatore deceduto, nonostante l’emergenza coronavirus deve continuare. Questa è la sintesi della della nota emessa dalla Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute e dal Centro nazionale trapianti, e inviata agli assessori alla salute di tutte le Regioni. Nella nota si sottolineano “gli sforzi…

Covid-19: in Italia le persone positive sono 20603, i guariti 2335 

virus covid

I dati alle ore 18 del 15 marzo comunicati dal Capo della Protezione civile e Commissario per l’emergenza, Angelo Borrelli. 

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 24747, al momento sono 20603 le persone che risultano positive al virus. Le persone guarite sono 2335. I pazienti ricoverati con sintomi sono 9663, in terapia intensiva 1672, mentre 9268 si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono 1809, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore…

Covid-19, Il Premier Conte telefona al Direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII

PS3-2020_0012_premier conte

Il Presidente del Consiglio ha assicurato il suo sostegno anche operativo a Bergamo.

Il 15 marzo attorno alle 14 il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha telefonato al direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Maria Beatrice Stasi. “Non me lo aspettavo – commenta la dottoressa Stasi -, abbiamo parlato a lungo. Il presidente Conte mi ha espresso la vicinanza di tutto il Paese a Bergamo e all’ospedale, ai malati, ai nostri operatori e a tutta la cittadinanza. Vicinanza e incoraggiamento, mi sono commossa. Ma soprattutto è stato importante…

Coronavirus, Lorenzin (Pd): Massimo sostegno a Lombardia, prepararsi in altre regioni

lorenzin10

“Risulta strategica la possibilità di realizzare strutture temporanee a supporto dell’attività ospedaliera,sia per la rianimazione intensiva che per alleggerire il carico su pazienti meno gravi, anche utilizzando aree che possono essere requisite e impiegate allo scopo” afferma l’ex ministro della Salute.

“Con il decreto messo in campo in queste ore dal Governo si affronta l’emergenza coronavirus a 360 gradi, fornendo strumenti finanziari e normativi per assicurare una gestione efficace e puntuale per tutta la durata della pandemia a regioni, enti pubblici…

Coronavirus, Firmato il protocollo per la sicurezza dei lavoratori

h_DSC05162

Raggiunto l’accordo tra sindacati e rappresentanti aziendali su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Intesa raggiunta tra sindacati, imprese. Dopo un lungo confronto andato avanti nella notte del 13 marzo scorso in videoconferenza al quale  hanno partecipato per il governo, oltre al premier Giuseppe Conte, i ministri della Salute Roberto Speranza, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, è stato firmato il “protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del

Coronavirus, Mef: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo

fisco

Nuove scadenze e sospensioni in prossimo decreto legge.

I termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell’epidemia di Covid-19. Il decreto legge introdurrà anche ulteriori sospensioni dei termini e misure fiscali a sostegno di imprese, professionisti e partite IVA colpite dagli effetti dell’emergenza sanitaria. Così una nota del Ministero dell’Economia.…