-

Archive | Governo

Covid-19: Le persone attualmente positive sono 75.528, i guariti 14.620. Nuovi casi dimezzati

coronavirus

I casi in Italia alle ore 18 del 30 marzo. La situazione in Italia Ripartizione per provincia

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 101.739, al momento sono 75.528 le persone che risultano positive al virus. Le persone guarite sono 14.620.  I pazienti ricoverati con sintomi sono 27.795, in terapia intensiva 3.981, mentre 43.752 si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono 11.591, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito…

Covid-19, raccomandazioni per le persone immunodepresse

paziente covid

La circolare del ministero della Salute con indicazioni per pazienti e operatori sanitari.

È rivolta alle persone immuno depresse nell’ambito dell’attuale situazione di emergenza determinata dalla diffusione del nuovo coronavirus la circolare emanata dal ministero della Salute su iniziativa del Comitato Tecnico Scientifico della Protezione Civile. Le evidenze scientifiche – sottolinea il Ministero – indicano che i pazienti immunodepressi, come ad esempio le persone con immunodeficienze congenite o secondarie, le persone trapiantate, le persone affette…

Covid-19: I casi totali in Italia sono stati 97.689

coronavirus-molecola3

Rispetto a ieri registrato un calo dei contagi e dei decessi. Al momento 73.880 persone risultano positive al virus. 13.030 le persone guarite. I deceduti sono 10.779. 

Cala rispetto a ieri il numero di decessi e nuovi contagi di Covid-19. È quanto emerge dal bollettino della Protezione Civile, diffuso alle ore 18 di oggi, secondo cui le vittime sono 10.779, con un aumento rispetto a ieri di 756. Sabato l’aumento era stato di 889. Le persone guarite dall’inizio della pandemia, sempre secondo i dati della Protezione Civile, sono 13.030, vale a dire 646 in più rispetto a ieri. Al momento 73.880…

Covid-19, Arcuri: Più mascherine e respiratori alle Regioni

arcuri

Un risultato positivo, raggiunto grazie all’impiego di 5 aerei messi a disposizione dalla Difesa e da Leonardo, che sostituiscono i camion nelle consegne ad alta percorrenza, ha sottolineato il commissario.

“Ieri tutte le regioni ci hanno confermato di aver ricevuto entro la giornata il materiale inviato dalla Protezione Civile in mattinata”. Lo ha dichiarato il commissario Domenico Arcuri al termine della videoconferenza svolta questa mattina insieme a Protezione civile e alle regioni che ha sancito importanti passi in avanti nell’ambito del reperimento e distribuzione delle mascherine.…

Conte: nei prossimi giorni centinaia di nuovi medici negli ospedali in difficoltà

PS3-2020_0012_premier conte

L’intervento del premier Giuseppe  Conte al Senato.

«Con una procedura di selezione delle 8000 domande pervenute, fatta in 72 ore, saranno inviati nei prossimi giorni centinaia di nuovi medici negli ospedali in difficoltà; contestualmente con una nuova ordinanza, nelle prossime ore, trasferiremo su base volontaria 500 infermieri nelle zone con il più alto numero di malati di covid-19». È quanto ha riferito ieri il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Senato con un’informativa relativa all’emergenza Covid-19. «Questi nuovi medici, questi nuovi infermieri, –…

Covid-19: Sono 62.013 i positivi

coronavirus

I casi in Italia alle ore 18 del 26 marzo. La situazione in Italia. La ripartizione per provincia

Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale i casi totali sono 80539, al momento sono 62013 le persone che risultano positive al virus. Le persone guarite sono 10361. I pazienti ricoverati con sintomi sono 24753, in terapia intensiva 3612 , mentre 33648 si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono 8165, questo numero, però, potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa…

Protezione Civile: Borrelli negativo al Coronavirus

borrelli_2

L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri.

Il tampone rino-faringeo per la ricerca di Coronavirs effettuato dal Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha dato esito negativo. L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri dal Capo della Protezione Civile. È quanto riferisce il Dipartimento che precisa: Il dott. Borrelli, che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale, continuerà a lavorare dalla sua abitazione in costante …