-

Archive | Governo

Covid-19, Speranza a G7 Salute: Necessarie risposte comuni

13/11/2016 Roma, La7, trasmissione televisiva in Otto e Mezzo, nella foto Roberto Speranza

Al G7 i ministri hanno descritto le situazioni in evoluzione nei loro rispettivi Paesi.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha partecipato oggi, dalle ore 14 alle 15, alla teleconferenza tra i ministri della Salute del G7 sul nuovo coronavirus. I ministri hanno descritto le situazioni in evoluzione nei loro rispettivi Paesi. Speranza ha sottolineato come, ormai, il mondo si trovi di fronte ad “una emergenza che rende necessarie risposte comuni”.

 

 

 …

Covid-19, Speranza: I virus non hanno frontiere, importante coordinamento internazionale

C_17_notizie_4111_0_immagine

Vertice oggi sull’emergenza coronavirus a Lungotevere Ripa con il ministro della Salute Roberto Speranza, il commissario Ue alla Salute, Stella Kyriakides, il direttore Europa Oms, Hans Kluge e la direttrice dell’Ecdc, Andrea Ammon. 

“I virus non hanno frontiere di nessuna natura e per questo occorre un grande coordinamento di natura internazionale” ha detto il ministro della Salute Speranza nel suo intervento in conferenza stampa al termine del vertice. “Questa è stata la linea dell’Italia – ha aggiunto il Ministro – sin dall’inizio e abbiamo avuto…

Cresce il reddito disponibile, calano le disuguaglianze e le emissioni

bes 2020

Sono i principali risultati della Relazione sul Benessere equo e sostenibile per il 2020 del Mef.

La speranza di vita in buona salute, dovrebbe passare da 58,5 a 58,9 anni dal 2018 al 2022. È una proiezione contenuta nella Relazione sul Benessere equo e sostenibile per il 2020, inviata dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, alle competenti commissioni parlamentari lo scorso 18 febbraio. Il documento analizza l’evoluzione degli indicatori di Benessere Equo e Sostenibile sulla base degli effetti dell’ultima Legge di Bilancio, al fine di evidenziare la relazione…

Vertice dei ministri della Salute Ue: i confini con l’Italia restano aperti

C_17_notizie_4106_0_immagine

L’incontro si è svolto alla presenza del Ministro Speranza e del commissario Ue alla Salute Stella Kyriakides.

“Oggi è stata una giornata importante. Prima riunione con tutte le regioni italiane per condividere misure comuni da adottare su tutto il territorio nazionale. L’Unità del Paese in questo momento è un valore fondamentale e nessuna polemica ha senso. Nel pomeriggio sono venuti a Roma i ministri della salute di Germania, Francia, Austria, Svizzera, Croazia e Slovenia. Apprezzano quanto stiamo facendo e vogliono lavorare insieme a noi. È un momento duro ma l’Italia ha le forze…

Rai e Ministero della Salute: spot con Amadeus contro il coronavirus

Amadeus

Per sensibilizzare tutti sulle buone pratiche quotidiane che aiutano a contenere il rischio contagio da coronavirus Covid-19.

«Aiutiamoci l’un con l’altro. Insieme ce la facciamo». Un video con protagonista Amadeus, che mette a disposizione del Servizio Pubblico la propria popolarità, per sensibilizzare tutti sulle buone pratiche quotidiane che aiutano a contenere il rischio contagio da coronavirus Covid-19. È lo spot realizzato dalla Rai per il Ministero della Salute, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, che sarà in onda nelle prossime ore su tutti canali…

Covid-19, 322 le persone contagiate in Italia

borrelli_2

I dati sui casi in Italia alle ore 18 del 25 febbraio sono stati comunicati dal Capo della Protezione civile e Commissario per l’emergenza, Angelo Borrelli. 

Sono  322 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. Di queste 10 persone sono decedute e 1 persona è guarita. Questi i dati ufficiali comunicati oggi nella conferenza delle ore 18 dal Commissario per l’emergenza della Protezione civile, Angelo Borrelli. I pazienti ricoverati con sintomi sono 114, 35 sono in terapia intensiva, mentre 162 si trovano in isolamento domiciliare. Ad oggi sono stati…

Covid-19, Conte: protocollo condiviso con tutti i governatori regionali

conte

Daremo indicazioni a tutte le regioni assicurando la massima uniformità di comportamenti su tutto il territorio nazionale, ha sottolineato il presidente del Consiglio.

“Proporremo un protocollo condiviso con tutti i governatori regionali per evitare di andare in ordine sparso”, ha detto il presidente del consiglio Giuseppe Conte durante una conferenza stampa nella sede della Protezione civile. “Il protocollo sarà per tutte le Regioni perché occorre evitare di andare in ordine sparso. Sono ottimista, ho già notato una predisposizione da parte dei governatori…