-

Archive | News

Puntare sui neonati per il futuro del Paese

incontro sin Ministro Speranza e Presidente Mosca 7
Il Presidente Sin Mosca ha presentato al Ministro Speranza gli “Standard Organizzativi per l’Assistenza Perinatale”

Tutela e cura della diade mamma-neonato e riorganizzazione e gestione dei Punti nascita: questi i principali temi, insieme a tutte le altre tematiche dell’area perinatale, al centro dell’incontro di ieri a Roma del Presidente della Società Italiana di Neonatologia (SIN), Fabio Mosca con il Ministro della Salute Roberto Speranza. Il Presidente Mosca ha presentato al Ministro Speranza il manuale sugli “Standard Organizzativi per l’Assistenza Perinatale”, realizzato…

Nutrizione: oltre la metà dei bambini sotto i 5 anni con malnutrizione acuta 

faid
Nuovo rapporto Unicef, lanciato in occasione del Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari.

A livello globale, oltre la metà dei bambini sotto i 5 anni con malnutrizione acuta – circa 23 milioni – ha meno di 2 anni, mentre la percentuale di bambini con malnutrizione cronica aumenta rapidamente tra i 6 mesi e i 2 anni poiché le diete non riescono a tenere il passo con le crescenti esigenze nutrizionali dei bambini. È quanto rileva un nuovo rapporto lanciato oggi dall’Unicef in occasione del Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari sui Sistemi Alimentari (UN Food Systems…

Assistenza domiciliare, carenze drammatiche per i malati rari. Avviata l’indagine di Ossfor

domiciliare
La survey, messa a punto da Crea Sanità, fa parte di un progetto condotto con il Tavolo Permanente dei Coordinatori Regionali per le malattie rare e Referenti regionali e Assobiotec

L’assistenza domiciliare dovrebbe essere un diritto, pieno e garantito, per le persone con disabilità, incluse naturalmente quelle con malattie rare. Troppo spesso però questo diritto viene negato, l’assistenza non viene garantita o erogata ai minimi termini. OSSFO, Osservatorio Farmaci Orfani, centro studi e think-tank interamente dedicato allo sviluppo di policy innovative di incentivo e sostenibilità…

Vaccino Covid-19, Undp: “Shot for All”, non un lusso, ma una priorità di sviluppo

vaccini mondo
In un evento a New York, organizzato dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, confronto su come i vaccini contro Covid-19 possono essere distribuiti equamente in tutto il mondo, come chiave prioritaria per lo sviluppo. 

Sotto la bandiera di “A Shot for All”, a margine della 76a sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ieri leader e personalità di spicco hanno sottolineato l’importanza dell’equità vaccinale e di come ottenere l’accesso universale, in particolare nei paesi in via di sviluppo e nelle comunità emarginate in…

Fedriga: coordinare l’attuazione del federalismo fiscale con il nuovo sistema fiscale che si va delineando

Fedriga
Il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in audizione presso la Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale

“È necessario coordinare l’attuazione del federalismo fiscale con il nuovo sistema fiscale che si va delineando sulla base del Recovery Plan”. A sostenerlo è il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Massimiliano Fedriga, intervenendo nell’audizione in Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale, sullo stato di attuazione e sulle prospettive del federalismo fiscale,…

Midollo, nuovi donatori in lieve aumento ma sono ancora troppo pochi

C_17_primopianoCNT_697_foto
Partita la settimana di sensibilizzazione “Match it now”.

Le iscrizioni al registro dei donatori di midollo osseo sono in lieve ripresa ma siamo ancora molto lontani dai livelli pre-pandemia: è il quadro che emerge dai dati elaborati dal Registro Ibmdr e dal Centro nazionale trapianti in occasione di “Match it now”, la settimana nazionale per la donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche, in corso fino a sabato 25 settembre. I nuovi potenziali donatori reclutati in Italia dal 1 gennaio al 31 agosto 2021 sono stati 15.431, il 12,1% in più…

Covid, Gelli: “Tolleranza zero contro i medici No Vax”

Federico Gelli
Per il presidente della Fondazione Italia in Salute è necessario che “siano varate norme più efficaci”

“L’atteggiamento dei medici no vax che in piena pandemia minano quotidianamente la campagna vaccinale con dichiarazioni allarmistiche prive di ogni fondamento scientifico sulla presunta pericolosità dei vaccini e sull’esistenza di cure domiciliari infallibili contro il Covid non può più essere tollerata. Il Governo acceleri sulla nomina del nuovo Comitato centrale esercenti professioni sanitarie in modo da rendere esecutive le sanzioni che …