-

Archive | News

“Verso un ospedale senza infezioni”, parte oggi al Gemelli la campagna di sensibilizzazione per l’igiene delle mani

140404_manifesto_MANOAPERTA_S4

Il progetto di comunicazione e di educazione sanitaria intitolato “Ti sei lavato le mani?”, promosso dalla Direzione del Policlinico, è parte di un articolato programma di interventi e iniziative per la lotta alle infezioni ospedaliere presentato oggi in occasione della Giornata Mondiale per l’igiene delle mani istituita dall’Oms.

Verso un ospedale senza infezioni: è questo l’ambizioso obiettivo che si è dato il Policlinico universitario A. Gemelli e che parte da un gesto semplice, ma fondamentale: il lavaggio delle mani prima e dopo ogni manovra che prevede il contatto con il paziente…

Oggi la Giornata internazionale dell’ostetrica

giornatafnco

“Midwives changing the world one family at a time” ovvero “Le ostetriche che cambiano il mondo partendo dalle famiglie” . Questo è lo slogan lanciato dall’Icm (International Confederation of Midwives – Confederazione internazionale delle ostetriche) per la Giornata Internazionale che si celebra oggi 5 maggio 2014. Anche la Federazione dei Collegi ostetrici italiani (Fnco) promuove come di consueto questa iniziativa tra le ostetriche italiane. Un momento in cui la comunità mondiale delle ostetriche, nel celebrare la propria professione, richiama l’attenzione…

Anaao Giovani: Programmare prima di modificare l’accesso al corso di laurea in medicina

università

“Anaao Giovani esprime perplessità in merito alle dichiarazioni del Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sulla volontà di abolire l’attuale sistema di accesso a numero programmato al corso di laurea in Medicina e Chirurgia per sostituirlo con una selezione “sul campo”, da svolgere durante il primo anno di studi, basata sul modello attualmente in vigore in Francia. L’Italia, oggi più di ieri” spiega l’Anaao Giovani in una nota, “ha bisogno di una programmazione “chirurgica” dei medici da formare per il futuro impiego nel Ssn; che consideri le corrette “proporzioni” riguardo ai …

Con un semplice apparecchio della pressione si potrebbero ridurre complicanze di delicati interventi per curare aritmie

pressione

Al Policlinico A. Gemelli ideato lo stratagemma da usare prima degli interventi di ablazione: si tratta di gonfiare e sgonfiare per tre volte il manicotto dell’apparecchio sul braccio del paziente. La sperimentazione premiato dalla rivista “Circulation”. Cardiologi del Policlinico universitario A. Gemelli di Roma hanno ideato una strategia potenzialmente in grado di ridurre alcuni effetti avversi di delicati interventi per curare le aritmie cardiache: l’ingegnoso metodo consiste nell’usare il manicotto dell’apparecchio per misurare la pressione per bloccare transitoriamente…

All’Asl di Pistoia l’informatizzazione inizia dal dipartimento di emergenza e urgenza

cartella elettronica

Introdotta la cartella clinica elettronica in pronto soccorso e nei reparti di osservazione breve intensiva. Progettata interamente da un gruppo di lavoro aziendale per un migliore percorso assistenziale. Gestisce tutte le attività diagnostico- terapeutiche che vengono eseguite, i dati legati alla situazione clinica del paziente: esami, referti, terapie, l’eventuale dieta, le possibili allergie, la rilevazione  di parametri strumentali e la gestione del dolore, consente di accedere rapidamente a dati di riferimento importanti come  il nome del medico di medicina generale e quello…

Più di un miliardo e mezzo di euro al Lazio per pagare i debiti sanitari alle imprese

soldi

Grazie al contratto con il ministero dell’Economia e delle Finanze, il Lazio riceverà a breve la terza parte di 1 miliardo e 686 milioni per i pagamenti dei debiti sanitari nell’ambito del DL 35/2013, ossia l’accordo con il Governo per il pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione con le imprese. «Ancora una volta – ha spiegato il presidente Nicola Zingaretti – la Regione è in prima linea nel cogliere le opportunità che derivano dal Dl 35/2013. Con quasi 1,7 miliardi di euro il Lazio si avvia velocemente verso la normalità nei pagamenti dei debiti». «La nuova anticipazione…

Lorenzin: Patto per la Salute, strumento di garanzia per un uso razionale delle risorse

lorenzin

“Occorre porre in essere una politica fondata non sui tagli ma sull’eliminazione degli sprechi e sulla giusta allocazione delle risorse. In questo contesto per quanto riguarda il nostro Paese sarà proprio il Patto per la Salute che stiamo definendo con le Regioni lo strumento di garanzia per un uso razionale delle risorse nel settore sanitario e per l’eliminazione degli sprechi nel sistema”. Lo afferma il ministro della Salute Lorenzin nell’editoriale della newsletter del ministero della Salute del 30 aprile scorso. “Il nuovo Patto e il programma di revisione della spesa”…