-

Archive | News

Ieri la riunione Comitato scientifico per la valutazione del metodo stamina

stamina

Integrata la composizione con esperti segnalati dalle Associazioni dei malati.

Si è tenuta ieri la prima riunione del Comitato scientifico nominato dal Ministro della Salute per la Valutazione del “metodo Stamina”. “Il Comitato, composto da 7 membri” fa sapere una nota del Ministero della Salute “è stato integrato di due ulteriori esperti, uno clinico ed uno di staminali, segnalati dalle associazioni dei malati.
Di seguito la composizione completa del Comitato:
• Michele Baccarani, (Professore già in servizio presso l’Azienza Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Centro per lo Studio…

Aifa: Avastin nella lista dei farmaci di uso consolidato per la degenerazione maculare senile

occhio

“La Commissione Tecnico Scientifica (Cts) dell’Aifa, nel corso nella seduta del 9 e 10 giugno, si è espressa a favore dell’inserimento di bevacizumab (Avastin) nell’elenco dei farmaci erogabili a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale (Ssn), ai sensi della legge 648/96, per il trattamento della degenerazione maculare legata all’età (Amd)”. È quanto annuncia una nota dell’Agenzia Italiana del Farmaco che spiega: “Il parere della Cts dell’Aifa è stato espresso alla luce delle richieste avanzate dalle Regioni Veneto ed Emilia Romagna per l’inserimento di bevacizumab nella lista…

Renato Balduzzi: Il sistema sanitario italiano è una best practice a livello internazionale

renato balduzzi

«Il nostro Sistema Sanitario offre molto a costi contenuti ed esprime un livello di competitività, a livello internazionale, di gran lunga superiore a sistemi quali l’istruzione o la giustizia. Lo conferma anche l’interesse da parte di altri Paesi, che guardano al nostro modello come ad una best practice. È questo il caso della Cina». È quanto ha dichiarato Il Presidente della Commissione parlamentare per le Questioni Regionali, e già Ministro della Salute Renato Balduzzi a margine del Convegno I-Com.

Lombardia: un Libro Bianco per lo sviluppo del sistema socio-sanitario

roberto maroni

Maroni: Entro fine giugno il documento, a fine 2014 la riforma.

Un “Libro Bianco” per definire lo sviluppo del sistema socio-sanitario lombardo. Lo ha annunciato oggi, in Consiglio regionale, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. Il testo sarà pronto entro fine giugno e quindi verrà presentato alle parti sociali, per poi costituire, entro la fine di luglio, la base di una o più Proposte di legge da presentare all’esame dell’Assemblea. L’obiettivo auspicato è di «arrivare all’approvazione della riforma entro la fine dell’anno».
«Si è …

Spesa farmaceutica convenzionata in calo del 2,9% nel primo trimestre del 2014

spesa farmaceutica

Cresce in Trentino-Alto Adige, Campania e Puglia, cala in tutte le altre Regioni. Alternano segni più e meno gli ultimi dati di Federfarma sulla spesa farmaceutica convenzionata, relativi al primo trimestre del 2014. A livello nazionale il primo trimestre di quest’anno fa registrare un calo del 2,9% sullo stesso periodo del 2013, ma la tendenza alla contrazione sembra rallentare: a gennaio era -3,5%, a febbraio -2,8% e a marzo -2,4%. E poi su scala regionale emergono andamenti contrapposti: da un lato Sicilia, Umbria ed Emilia Romagna mostrano le contrazioni più cospicue (rispettivamente…

Sidoli (Assobiotec): «L’industria biotecnologica italiana è una risorsa per crescita e occupazione»

Medical facilities

A Milano l’Assemblea annuale dell’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie. L’Assobiotec Award assegnato a Edoardo Boncinelli. «Investire nel biotech per tornare a crescere e creare occupazione qualificata». È questo il messaggio forte che arriva da Milano, dove – nella sede della Provincia a Palazzo Isimbardi – si è svolta l’Assemblea annuale di Assobiotec, l’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie che riunisce, nell’ambito di Federchimica, più di 140 associati tra imprese e parchi scientifici e tecnologici. «Uscire da una logica di investimento…

Toscana, Bersagli MeS 2013: nelle aziende sanitarie risultati migliorati nel 65% dei casi

bersagli mes

Anche quest’anno, le aziende sanitarie toscane vanno a bersaglio. Come ogni anno, il MeS, il Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha messo a punto per conto della Regione il sistema di valutazione delle performance della sanità toscana, utilizzando, come è ormai consuetudine da anni, il collaudato sistema dei bersagli. Gli indicatori monitorati nel 2013 segnano un miglioramento nel 65% dei casi rispetto all’anno precedente. E quest’anno si registra anche una consistente riduzione della variabilità intraregionale, …