-

Archive | Professioni

Burn out professionale: Ecco come gli anestesisti hanno vissuto il periodo pandemico

medico ospedale covid
Le percentuali: il 20% con forte stress emotivo; il 27% con distacco e autodifesa. Il 30% ha vissuto in modo attivo e resiliente. La formazione e l’organizzazione come elementi di risposta e prevenzione.

La pressione quotidiana nel periodo pandemico, il lavoro spesso oscuro e nascosto, il confronto quotidiano con la sofferenza e lo stress professionale: il burnout degli anestesisti-rianimatori è stato ed è una spia di criticità all’interno di una delle professioni maggiormente coinvolte nell’emergenza SARS.CoV2. Nel Congresso ICARE2021 della Società Italiana…

Valanghe e soccorso in alta montagna: competenze di anestesisti rianimatori e tecnologie avanzate per interventi salvavita più efficaci

04224ccf31c0d4fa3934923480b7969076598a011d3921e909a4ef3c5fac999d
Identikit dei soggetti coinvolti negli incidenti: snowboarder, free rider, età media 33 anni.

Ogni anno la stagione invernale – ormai alle porte – porta con se i freddi numeri delle tragedie in alta montagna, per incidenti sulle piste o fuori pista, dovuti a volte a imperizia, ed a volte a fatalità non pronosticabili. Come precisa lo stesso soccorso alpino, ”le possibilità di sopravvivere dopo essere stati travolti da una valanga sono molto elevate se l’intervento di soccorso è effettuato entro 15 minuti (90%). Oltre tale intervallo le probabilità scendono drasticamente”. L’intervento…

Database e tecnologie, Sifo: Dai dati servono risposte di tipo sanitario. Solo così il sistema può funzionare

dati piattaforma
Dal vecchio “pizzino” al caos generato dai diversi software, fino alla cybersecurety: gli esperti a confronto

Come fare per gestire al meglio un database sanitario? Ma soprattutto, quali azioni si possono introdurre per fare in modo che i dati sanitari siano di buona qualità? Nelle aziende ospedaliere ci sono decine e decine di software all’interno dei quali vengono inseriti dei dati amministrativi, che dovrebbero essere in grado di fornire risposte di tipo sanitario. Questi dati, però, non sempre riescono a ‘dialogare tra loro’ e spesso con difficoltà si riesce ad ottenere…

Il Radiofarmacista a supporto della medicina di precisione

RadioLigand Therapy
 Una competenza necessaria per lo sviluppo delle RadioLigand Therapy

La RadioLigand Therapy o Terapia con RadioLigandi (RLT) è considerata una delle nuove frontiere delle cure in oncologia e rappresenta uno degli esempi più innovativi e promettenti della medicina di precisione, con le potenzialità per giocare un ruolo decisivo nella lotta contro numerose neoplasie. La Terapia con Radioligandi utilizza radiofarmaci estremamente selettivi nei confronti di target cellulari specifici, che hanno la capacità di rilasciare radiazioni a scopo terapeutico direttamente alle cellule tumorali…

Green pass, Anelli (Fnomceo): I medici devono fare i medici, non i controllori

Man showing his european covid vaccine certificate, also called Green Pass
La denuncia arriva da Anaao-Assomed, il Sindacato dei dirigenti medici, del Piemonte, ma interessa molte aziende ospedaliere

Dal 15 ottobre, chirurghi, pediatri, internisti sono deputati a controllare i green pass dei loro colleghi. Che, peraltro, dovrebbero essere tutti, da tempo, vaccinati. E a redigere i relativi verbali. “I medici devono fare i medici, non i controllori o i burocrati – interviene il Presidente della Fnomceo, la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici, Filippo Anelli -. Chiediamo che questi compiti siano affidati al personale amministrativo, senza sottrarre…

Dall’esperienza della farmacia narrativa nasce la Carta dei valori Sifo

medicina narrativa
Frutto di un lavoro narrativo fatto con il coinvolgimenti di tanti farmacisti ospedalieri italiani

Quanto conta la capacità di ascolto e di narrazione nelle professioni sanitarie? La Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie-SIFO la ritiene importantissima, e infatti anche quest’anno all’interno del suo programma congressuale gli ha dedicato spazio specifico di approfondimento e di formazione per farmacisti ospedalieri. “Quest’anno la farmacia narrativa è stata presentata nella forma di Laboratorio, insieme…

Cambio di paradigma per la Radioterapia oncologica italiana

radioterapia
Si è svolto a Bologna il XXXI Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Radioterapia e Oncologia clinica, Airo: tema principale, l’integrazione tra clinica, genomica e intelligenza artificiale che rivoluzionerà i trattamenti radioterapici

La Radioterapia sempre più protagonista nel trattamento dei tumori: dalla sua nascita, più di un secolo fa, ad oggi questa disciplina è stata rivoluzionata. L’escalation prosegue rapidissima da almeno un ventennio e adesso arriva a un vero e proprio cambio di paradigma nell’approccio al paziente e al tumore. Una Radioterapia che integra…