-

Archive | Professioni

Snami: Più squadre speciali Usca ed una medicina personalizzata

angelo testa

Approvata la mozione finale del XXXIX Congresso Nazionale.

Serrato confronto per il futuro della professione nel corso del Congresso Snami che si è chiuso ieri. Emerse problematiche sul personale infermieristico e di segreteria per cui lo Snami auspica investimenti importanti per dare uno standard assistenziale omogeneo su tutto il territorio nazionale ed evitare differenze tra le regioni stesse. Altra tematica dibattuta è stata la telemedicina che lo Snami ritiene necessaria e insostituibile per alcune procedure ma che necessita di grossi investimenti statali perché una piattaforma…

Aceti (Fnopi): Con gli infermieri il Ssn entra nelle case delle persone e si prende cura di tutti

Tonino Aceti, portavoce FNOPI

Il portavoce della Fnopi alla Giornata nazionale del malato oncologico: “Non esiste solo il Covid-19 ci sono molti altri pazienti con molte altre patologie che non possono e non devono essere lasciati soli”.

Infermieri nelle reti oncologiche territoriali. E non solo per garantire l’assistenza, ma anche come monitoraggio e supporto, soprattutto domiciliare, dei pazienti e sostegno delle famiglie. Un compito che – ha spiegato Tonino Aceti, portavoce della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI), intervenuto ieri alla Giornata nazionale…

De Palma (Nursing Up): Richiamiamo in patria gli infermieri che hanno lasciato l’Italia

infermiera-tenda-corona (1)

«Proviamo ad offrire loro un contratto vero e condizioni dignitose. Ne abbiamo bisogno, oggi più che mai, per coprire una carenza di personale senza eguali, per vincere questa temibile guerra» propone il presidente del sindacato degli infermieri.

«Una carenza di infermieri che tocca picchi del 40 per cento nelle aree Covid degli ospedali italiani. Nessuna regione è esclusa dal dramma dell’emorragia di personale in queste ore, mentre le terapie intensive sono già in “netto affanno” e registrano un gap addirittura del 30 per cento rispetto alla richiesta di ricoveri in costante aumento,…

Le 3 “P” degli urologi contro il tumore della prostata: Precoce (la diagnosi), Personalizzato (lo screening), Perfezionato (l’intervento chirurgico)

andrologia

Per tutto il mese di novembre la Società Italiana di Urologia in campo con la Fondazione Movember per la più grande campagna internazionale di sensibilizzazione sulla salute maschile

In Europa ci sono 2 milioni e mezzo di persone a cui è stato diagnosticato il tumore della prostata. E il loro numero cresce al ritmo di 450 mila nuovi casi ogni anno, con una mortalità di 107 mila persone. In Italia i numeri non sono meno allarmanti: questa forma di carcinoma è la prima per importanza negli uomini e colpisce 37 mila nostri connazionali ogni anno, provocando 7 mila morti. Questa fotografia arriva da …

Covid, Cgil-Filcams-Fp: preoccupa ipotesi tamponi da medici di base e farmacie

tampne3

“Ministro Speranza convochi soggetti coinvolti, tutti devono aiutare ma in sicurezza”.

“Apprendiamo con grande stupore da indiscrezioni stampa che il Ministero della Salute starebbe valutando di far fare i tamponi a medici di base e farmacisti. Tutti devono dare il proprio contributo nell’affrontare la recrudescenza dell’emergenza pandemica, ma occorre garantire ai professionisti coinvolti stessi livelli di sicurezza, a chi fa il tampone e a chi riceve quella prestazione”. Ad affermarlo sono la segretaria confederale della Cgil Rossana Dettori, e le segretarie…

Coronavirus, Nursing Up: Test rapidi nelle 20 mila farmacie italiane con il supporto degli infermieri

test-sierologici

“Coinvolgere farmacisti e infermieri significherebbe alleggerire in modo considerevole il lavoro delle strutture sanitarie” il presidente del sindacato De Palma.

“Con l’aiuto dei 280 mila infermieri pubblici italiani, che dovrebbero essere semplicemente autorizzati a svolgere attività libero professionale,  si potrebbero fare test rapidi per il Coronavirus e condurre uno screening a tappeto su tutto il territorio nazionale”. Così Antonio De Palma, presidente nazionale del sindacato infermieri italiani, Nursing Up. “Mappatura e tracciamento – spiega De Palma …

Riflessione etica sulle scelte in emergenza degli anestesisti rianimatori

anestesisti

Al centro del 74° Congresso Nazionale Siaarti, che entra nel suo weekend conclusivo, Covid-19 e implicazioni Bioetiche.

«Una condizione ad alta complessità come la gestione della pandemia non può prescindere da scelte che non appartengono al solo ambito clinico, ma che hanno profonde implicazioni etiche». Così spiega la scelta di proporre una riflessione sugli aspetti etici, nell’ambito del 74° Congresso Nazionale Siaarti (“I-CARE2020: Tecnologia e Umanizzazione nell’era del Covid-19”) che entra nel suo weekend conclusivo (23-25 ottobre), Marco Vergano, Coordinatore…