-

Archive | Professioni

Le 3 “P” degli urologi contro il tumore della prostata: Precoce (la diagnosi), Personalizzato (lo screening), Perfezionato (l’intervento chirurgico)

andrologia

Per tutto il mese di novembre la Società Italiana di Urologia in campo con la Fondazione Movember per la più grande campagna internazionale di sensibilizzazione sulla salute maschile

In Europa ci sono 2 milioni e mezzo di persone a cui è stato diagnosticato il tumore della prostata. E il loro numero cresce al ritmo di 450 mila nuovi casi ogni anno, con una mortalità di 107 mila persone. In Italia i numeri non sono meno allarmanti: questa forma di carcinoma è la prima per importanza negli uomini e colpisce 37 mila nostri connazionali ogni anno, provocando 7 mila morti. Questa fotografia arriva da …

Covid, Cgil-Filcams-Fp: preoccupa ipotesi tamponi da medici di base e farmacie

tampne3

“Ministro Speranza convochi soggetti coinvolti, tutti devono aiutare ma in sicurezza”.

“Apprendiamo con grande stupore da indiscrezioni stampa che il Ministero della Salute starebbe valutando di far fare i tamponi a medici di base e farmacisti. Tutti devono dare il proprio contributo nell’affrontare la recrudescenza dell’emergenza pandemica, ma occorre garantire ai professionisti coinvolti stessi livelli di sicurezza, a chi fa il tampone e a chi riceve quella prestazione”. Ad affermarlo sono la segretaria confederale della Cgil Rossana Dettori, e le segretarie…

Coronavirus, Nursing Up: Test rapidi nelle 20 mila farmacie italiane con il supporto degli infermieri

test-sierologici

“Coinvolgere farmacisti e infermieri significherebbe alleggerire in modo considerevole il lavoro delle strutture sanitarie” il presidente del sindacato De Palma.

“Con l’aiuto dei 280 mila infermieri pubblici italiani, che dovrebbero essere semplicemente autorizzati a svolgere attività libero professionale,  si potrebbero fare test rapidi per il Coronavirus e condurre uno screening a tappeto su tutto il territorio nazionale”. Così Antonio De Palma, presidente nazionale del sindacato infermieri italiani, Nursing Up. “Mappatura e tracciamento – spiega De Palma …

Riflessione etica sulle scelte in emergenza degli anestesisti rianimatori

anestesisti

Al centro del 74° Congresso Nazionale Siaarti, che entra nel suo weekend conclusivo, Covid-19 e implicazioni Bioetiche.

«Una condizione ad alta complessità come la gestione della pandemia non può prescindere da scelte che non appartengono al solo ambito clinico, ma che hanno profonde implicazioni etiche». Così spiega la scelta di proporre una riflessione sugli aspetti etici, nell’ambito del 74° Congresso Nazionale Siaarti (“I-CARE2020: Tecnologia e Umanizzazione nell’era del Covid-19”) che entra nel suo weekend conclusivo (23-25 ottobre), Marco Vergano, Coordinatore…

Covid-19, Terapia genica, network europei: se ne discuterà al Convegno nazionale Aieop

Locandina convegno AIEOP

Il congresso scientifico si svolgerà dal 25 al 30 ottobre in modalità virtuale. Al centro dei lavori anche le prospettive di sviluppo nel contesto europeo e le novità terapeutiche, tra cui la terapia genica.

L’emergenza Coronavirus con le relative implicazioni sui pazienti oncologici, il posizionamento e le prospettive di sviluppo della società scientifica nel contesto europeo e, infine, le novità terapeutiche, con un focus sulla terapia genica. Saranno questi i tre macro-argomenti al centro della 45esima edizione del Congresso Nazionale Aieop (Associazione Italiana Ematologia…

Servizi, integrazione e livelli essenziali per non abbandonare nessuno

tutela

Incontro Assistenti sociali-ministra Catalfo, Cnoas: ascoltati e compresi, ora aspettiamo i fatti.

Rafforzamento dei servizi e integrazione socio-sanitaria tra le priorità del ministero per le risorse del Recovery Fund, avvio di un’effettiva realizzazione dei livelli essenziali in tutt’Italia come previsto dalla legge 328 che sta per compiere 20 anni. Sono questi i risultati dell’incontro tra la ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo e il  Direttore generale per la lotta alla povertà e per la programmazione, Angelo Marano con il Consiglio dell’Ordine degli…

Affidare i tamponi rapidi anche ai farmacisti rinforza la risposta del territorio alla pandemia

farmacista

La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani accoglie con soddisfazione la decisione del ministro della Salute.

La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani accoglie con soddisfazione la notizia che in tempi brevi sarà possibile effettuare i tamponi rapidi antigenici nelle farmacie, nell’ambito di una sperimentazione nazionale. La Federazione, tra le altre proposte avanzate per migliorare l’assistenza ai cittadini, aveva chiesto già alla fine dell’estate, in vista della ripresa della didattica in presenza, che i farmacisti fossero coinvolti nelle campagne…